Viaggi Avventure nel Mondo

FIRENZE ROMA

Foto di Stefano Lombardi
IN SPIDER D'EPOCA. Vintage rally alla scoperta delle strade più belle del Lazio e della Toscana. Attraverso la Maremma raggiungeremo l’Isola d’Elba, percorrendo un itinerario di 1060 km tra borghi medievali, affascinanti panorami ed indimenticabili esperienze enogastronomiche.
DURATA
6 giorni
PERIODO
Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott
PERNOTTAMENTI
B&B, agriturismo e alberghi
TRASPORTI
Alfa Romeo Duetto anni '80 e Fiat 124 Spider anni '70 e '80
PASTI
ristorantini e cantine
DIFFICOLTÀ
media
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Elena PINGULI - Tel. 3929339262
SITUAZIONE COVID-19
Italia

Permesso lo spostamento tra Regioni.
Libera circolazione tra regioni gialle.
Tra regioni di colore diverso possibilità di spostarsi con obbligo di tampone effettuato 48 ore prima dell'ingresso, o dietro presentazione di certificato vaccinale (doppia dose) o con certificato di comprovata guarigione (non oltre i 6 mesi precedenti).

Quota di partecipazione
Quota base da FIRENZE
490
quote basate su minimo 10 partecipanti
la quota comprende
nolo auto, assicurazione RCA e assicurazione passeggeri, la polizza infortuni e l’assistenza Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze).
la quota non comprende
carburante, pedaggi autostradali. Oneri parcheggi. Pernottamenti, pasti, visite guidate, ingressi.
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune con la cassa comune ci si fa carico delle spese del coordinatore
700
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
25 MAG - 30 MAG
cod: 2449
Prenota
08 GIU - 13 GIU
cod: 2450
Prenota
22 GIU - 27 GIU
cod: 2458
Prenota
06 LUG - 11 LUG
cod: 2459
Prenota
20 LUG - 25 LUG
cod: 2460
Prenota
03 AGO - 08 AGO
cod: 2465
Prenota
17 AGO - 22 AGO
cod: 2478
Prenota
31 AGO - 05 SET
cod: 2479
Prenota
07 SET - 12 SET
cod: 2520
Prenota
14 SET - 19 SET
cod: 2480
Prenota
21 SET - 26 SET
cod: 2525
Prenota
28 SET - 03 OTT
cod: 2518
Prenota
12 OTT - 17 OTT
cod: 2530
Prenota
26 OTT - 31 OTT
cod: 2534
Prenota
Itinerario e redazionale
 Foto di viaggio
 Foto di viaggio

Si viaggerà in corteo, radio-collegati e assistiti da un coordinatore. Le vetture, con cilindrata varia da 1.400 c.c. a 2.000 c.c., sono costantemente revisionate e dotate delle necessarie licenze di noleggio senza conducente. Il tracciato è riccamente articolato tra Toscana e Lazio e attraversa il cuore del Chianti, tra colli drappeggiati di vigneti e filari di cipressi, per poi raggiungere l’Isola d’Elba, dove guideremo le Spider d’epoca lungo le sue stupende coste, fermandoci per un tuffo se la stagione lo consente. 

Una volta tornati in continente raggiungeremo Saturnia, per fare un bagno rigenerante nelle acque sulfuree delle celebri sorgenti termali, e successivamente a Roccalvecce, una tipica località della Tuscia viterbese, faremo l’esperienza della caccia al tartufo. Non potremo perdere l’occasione di fare tappa conclusiva nella Città Eterna prima di fare rientro a Firenze.

 Foto di viaggio
Itinerario di viaggio
Giorno 1
115 km
Partenza di buon’ora dal nostro garage di Firenze, dopo le necessarie spiegazioni del tour leader e dei nostri addetti sul percorso e sulle caratteristiche delle auto. In corteo e radiocollegati percorreremo la via Chiantigiana, attraversando colline ornate di vigneti e ammirando i castelli tipici del territorio. Dopo circa un’ora di guida sosteremo a Greve in Chianti per una sosta caffè nella celebre piazza del paese. Al termine della sosta riprenderemo la Chiantigiana per raggiungere Gaiole in Chianti, dove faremo un pranzo libero. Lasceremo la Chiantigiana per entrare nel panoramico scenario delle 'crete senesi', fino a raggiungere l’Abbazia di Monte Oliveto per una breve visita e una sosta rifocillante. Ci rimettiamo in marcia in direzione di Montalcino, dove, una volta arrivati, lasceremo le auto per prendere possesso dell’alloggio, visitare il centro storico e cenare insieme in una tipica trattoria.
Giorno 2
180 km
Al termine della colazione riprenderemo le nostre vetture per una giornata di guida relativamente impegnativa, sostando per una visita a San Gimignano, borgo medievale noto per le sue torri medioevali perfettamente conservate, e fermandoci a Volterra per pranzare in una tipica trattoria locale. In serata arriveremo a Livorno, dove alloggeremo in un B&B del centro e ceneremo nella trattoria di mare più tipica del posto. Dopo cena non mancheremo di fare una passeggiata per le vie del quartiere 'la Venezia', così soprannominato per via dei numerosi canali che lo attraversano
Giorno 3
180 km
Dopo aver fatto colazione riprenderemo il tragitto lungo la via Aurelia in direzione di Piombino, dove ci imbarcheremo sul primo traghetto per Portoferraio. Una volta arrivati sull’isola faremo un leggero snack prima di partire in corteo per fare il periplo dell’isola, sostando nei punti panoramici per scattare delle foto e, se in stagione, per un tuffo nel mare cristallino. Rientro a Portoferraio, cena e alloggio in un B&B.
Giorno 4
135 km
Dopo la colazione partiremo di buon’ora da Portoferraio, arrivando a Piombino dopo circa 70 minuti di traghetto. Una volta sbarcati ci inoltreremo nell’entroterra della Maremma, per poi sostare a Tirli, un piccolo borgo collinare, dove pranzeremo con prodotti del territorio nella piazza del paese. Una volta rifocillati, proseguiremo verso Saturnia e, dopo aver preso alloggio in un B&B del posto, raggiungeremo le Cascate del Mulino per fare un bagno nelle calde acque sulfuree. Cena in trattoria
Giorno 5
170 km
Dopo una abbondante colazione raggiungeremo la necropoli di Cerveteri per visitare le antichissime tombe etrusche. Successivamente arriveremo a Ceri, un suggestivo borgo interamente scavato nel tufo, dove sosteremo per un pasto leggero. Raggiungeremo Roma nel pomeriggio, lasceremo le auto in garage e raggiungeremo l’albergo. Una volta sistemati in camera avremo la serata libera e ci rivedremo il mattino successivo in garage.
Giorno 6
280 km
Dopo aver fatto colazione ci prepareremo a rientrare alla base percorrendo una bellissima e poco trafficata strada, lungo la quale decideremo dove sostare per un caffè e fermarci per pranzare con un panino. Arrivati a Firenze ci incontriamo in garage per la riconsegna delle vetture e la fine del tour.
 Foto di viaggio
 Foto di viaggio
 Foto di viaggio
 Foto di viaggio
NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili