Viaggi Avventure nel Mondo

NEL CUORE DELL'UMBRIA SOFT Viaggio di gruppoAvventuraItalia

Foto di Marco Ulivieri

Un viaggio in relax e sicurezza nel cuore della verde Umbria. Facendo base nella più bella città medioevale umbra, Gubbio, ci sposteremo per visitare i luoghi più belli, naturali e spettacolari di questa parte d’Italia. Le splendide grotte di Frasassi, i piccoli paesi di Scheggia, Pietralunga e Sigillo, le cittadine medioevali di Umbertide e Città di Castello, i boschi di faggi secolari del Monte Cucco, l’immancabile visita a Perugia ed Assisi ed una giornata sulle rive del Trasimeno

DURATA
10 giorni
PERIODO
Tutto l'anno
PERNOTTAMENTI
hotel prenotato a Gubbio
TRASPORTI
pulmino, i partecipanti si alternano alla guida
PASTI
al sacco e ristorantini
DIFFICOLTÀ
trekking non impegnativo di 17 km da Pietralunga a Gubbio
INFORMAZIONI
I coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni. Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici:
Francesco RAMACCI - Tel. 3357485120
SITUAZIONE COVID-19
Italia

Permesso lo spostamento tra Regioni.
Libera circolazione tra regioni bianche e gialle.

Per gli spostamenti in Italia, in aereo, traghetti o treni, a partire dal 1 Settembre 2021  sarà necessario mostrare il green pass con uno dei seguenti requisiti: 
- Certificato di avvenuta Vaccinazione Covid completata da almeno 14 giorni.
- Certificato di avvenuta guarigione da Covid
- Tampone Pcr o antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti l'ingresso.
 

Centro Italia

Tutte le regioni sono bianche.

Per gli spostamenti in Italia, in aereo, traghetti o treni, a partire dal 1 Settembre 2021  sarà necessario mostrare il green pass con uno dei seguenti requisiti: 
- Certificato di avvenuta Vaccinazione Covid completata da almeno 14 giorni.
- Certificato di avvenuta guarigione da Covid
- Tampone Pcr o antigenico effettuato nelle 48 ore precedenti l'ingresso.

 

Quota di partecipazione
Quota base da Roma
760
*Provvisoria*
la quota comprende
la polizza infortuni e l'assistenza completa Europassistance, noleggio di pulmino per 10 giorni, 9 pernotti in stanza doppia.
la quota non comprende
il carburante, i trasporti locali, i pasti, gli ingressi ai siti e le attività a carico della Cassa Comune.
NB: Le quote hanno un valore indicativo e saranno confermate nel foglio notizie di ogni partenza.
Cassa comune
Cassa comune
260
La cassa comune e' l'importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere. Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il punto 5 del Decalogo per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune.
Partenze programmate
12 NOV - 21 NOV
cod: 0217
Prenota
03 DIC - 12 DIC
cod: 0218
Prenota
23 DIC - 01 GEN
cod: 2837
Prenota
28 DIC - 06 GEN
cod: 2838
Prenota
02 GEN - 11 GEN
cod: 2839
Prenota
14 GEN - 23 GEN
cod: 2840
Prenota
Itinerario e redazionale
Itinerario di viaggio
Giorno 1
Gubbio - Arrivo in nel pomeriggio e cena
Giorno 2
Gubbio - Visita della città di Gubbio e dei luoghi nascosti con ascesa al monte Ingino - Full Day
Giorno 3
Gubbio - Escursione al Monte Cucco e visita delle cittadine di Fossato, Sigillo e Scheggia
Giorno 4
Gubbio - Escursione alle Grotte di Frasassi
Giorno 5
Gubbio - Perugia - Assisi
Giorno 6
Gubbio - Pietralunga, Umbertide e Città di Castello
Giorno 7
Gubbio - Lago Trasimeno
Giorno 8
17 km
Gubbio - Trekking da Pietralunga a Gubbio lungo la via di San Francesco
Giorno 9
Gubbio - Vita in agriturismo
Giorno 10
Gubbio - vita in agriturismo e rientro

Viaggio in modalità Soft con albergo prenotato. Arriveremo con i nostri pulmini nella splendida cittadina di Gubbio, definita "la più bella città prima romana con il piccolo anfiteatro splendidamente conservato, e poi medioevale, con le sue vie strette, i palazzi in pietra, lo spettacolare Palazzo dei Consoli, e Piazza Grande, la piazza sospesa più grande d’Europa. Ci sistemeremo nel nostro Hotel proprio nel centro storico e ci perderemo tra vicoli e gli innumerevoli ristoranti dove gustare tartufo e buon vino.

Dedicheremo una giornata intera alla visita di Gubbio, potremmo raggiungere con la comoda funivia il santuario di Sant’ Ubaldo, patrono della città in cui sono custodite le spoglie miracolosamente conservate e tornare in città camminando sull’acquedotto medioevale che attraversa la valle del Bottaccione dove negli anni 80 il geologo americano Alvarez formulò la teoria dell’estinzione di massa dei dinosauri per l’impatto di un meteorite o lungo la via che da più di 500 anni percorrono i famosi CERI il 15 maggio, giorno dedicato all’omonima e seguitissima festa. Ci spingeremo oltre i 1400 metri, sulle alte foreste di faggi centenari del Parco del Monte Cucco tra prati verdi e boschi fitti e tra i piccoli borghi che sorgono alle sue pendici. Piccoli gioielli in pietra dal fascino antico come Scheggia e Sigillo. Andremo sicuramente a vedere le spettacolari grotte di Frasassi, con il suo percorso attrezzato e le sale gigantesche piene di concrezioni millenarie. La sala principale, l’Abisso Ancona, può ospitare tranquillamente il Duomo di Milano al suo interno. Obbligatorie saranno le visite a Perugia, Assisi, Umbertide e Città di Castello veri gioielli di arte e cultura.

Spezzeremo le nostre intense giornate rilassandoci sul lago Trasimeno, bacino di origine vulcanica che vide sulle sue rive un vittorioso Annibale nella seconda guerra punica. Potremo visitare i piccoli gioielli di Tuoro, Monte del Lago e Passignano sul Trasimeno. Per chi vorrà percorrere un tratto del Cammino di San Francesco, uno dei tratti più suggestivi tra la campagna umbra e strade sterrate è quello che da Pietralunga porta a Gubbio. In 5 ore di comodo cammino potremo fare questa fantastica esperienza nel silenzio tra pascoli e boschi. Al termine della nostra vacanza potremo decidere se continuare le nostre esplorazioni nella verde campagna umbra o fare delle attività più conviviali presso uno dei numerosi agriturismi della zona. Visitare le cantine dove viene prodotto il famoso Sagrantino a Montefalco, o fare una divertente caccia al tartufo con cani addestrati, assistere alla creazione di vasi in terracotta finemente disegnati da abili artigiani, visitare un frantoio o un mulino a pietra. Sarà facile, a seconda della stagione, assistere alla battitura del grano, alla raccolta dei cereali, delle olive o dell’uva. Saranno delle giornate piene di esperienze ed autenticità interrotte purtroppo solo dal nostro rientro a casa.

NB: La sezione "Itinerario e Redazionale" costituisce un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori. Costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi proposti da Viaggi nel Mondo.
Materiale di viaggio
Approfondimenti e social
Libreria dell'Angolo dell'Avventura LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Entra nella nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio.
Altri viaggi simili