TANZANIA PARCHI DISCOVERY
i più bei parchi della Tanzania con pernottamento in tenda: Lake Manyara, Ngorongoro, Tarangire, Seronera, il Lago Natron e il Kilimanjaro.
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA09 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOtutto l’anno
PERNOTTAMENTItenda propria e alberghetti
TRASPORTIminibus e/o 4x4 con autista
PASTIristorantini e al campo
DIFFICOLTA'facile
VISTI E VACCINAZIONI Il visto per la Tanzania si ottiene online qui https://eservices.immigration.go.tz/visa/ e si paga con carta di credito. Il passaporto deve avere una validità residua di almeno 6 mesi dall’ingresso nel Paese.
Vaccinazioni consigliate: antitifica, profilassi antimalarica e per l'epatite A, in ogni caso si consiglia sempre di informarsi presso l'Ufficio d'Igiene provinciale o il proprio medico.
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Francesco PATRIZI - Tel. 3482930309
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi Discovery Mondogiovani
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in Centro Africa: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
      

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
TANZANIA
TANZANIA
KENYA
KENYA

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona

LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE
Entra nel sito della nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio; catalogo completo e acquisto on line

VIDEO RACCONTI Clicca sull'icona per visualizzare un video su questo viaggio
     
    

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
9610
03-08-2019
11-08-2019
11
coord. RICCARDO FRULLINI - 3385996686
 
 
9611
04-08-2019
12-08-2019
7
ULTIMI 3 POSTI DA E PER MILANO - ULTIMO POSTO DA/PER ROMA. coord. VALERIA MIJ - 3337428351
 
9613
11-08-2019
19-08-2019
2
 
9615
15-08-2019
23-08-2019
2
  coord. VALERIA SPAZIANO - 3299333483
 
9117
17-08-2019
25-08-2019
0
  coord. ANDREA GALANTI - 3357126777
 
9616
31-08-2019
08-09-2019
0
 
9837
07-09-2019
15-09-2019
0
 
3615
14-09-2019
22-09-2019
0
 
9853
14-09-2019
22-09-2019
0
 
9854
21-09-2019
29-09-2019
0
 
3617
21-09-2019
29-09-2019
0
 
3618
28-09-2019
06-10-2019
0
 
539
12-10-2019
20-10-2019
4
  coord. FRANCESCA MENICI - 3519512686
 
89
07-12-2019
15-12-2019
0
 
97
26-12-2019
03-01-2020
0
 
98
28-12-2019
05-01-2020
0
 
115
29-12-2019
06-01-2020
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
AGO 2019
SET 2019
OTT 2019
DIC 2019

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e MILANO EUR
1.395
Supplemento Pasqua, ponti Aprile-Maggio EUR
100
Supplemento alta stagione: Estate, Natale e Capodanno EUR
230
quote basate su 9 partecipanti
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo, il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l'assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), il trasporto per il giro dei parchi, incluso Natron (per 7 giorni) o in alternativa il Lago Eyasi.
LA QUOTA NON COMPRENDE Gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO USD
900
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
>

Alla scoperta dei parchi nazionali della Tanzania con formula che prevede l'uso della tenda proprio per ridurre al minimo le spese di cassa comune. Ma è bene ricordare che il pernottamento nei campeggi è diffusissimo in quella regione dell’Africa tanto che esistono campeggi di lusso con tanto di camerieri in guanti bianchi. Certo noi la tenda ce la porteremo dall’Italia (con il materassino e il sacco a pelo) e del cameriere in guanti bianchi potremo farne sicuramente a meno. Occasionalmente il gruppo potrà decidere una notte in albergo allo scopo di spezzare un pò il ritmo e trascorrere una serata in pieno comfort. Ma non dimenticate che la tenda è il mezzo ideale per penetrare nella natura africana, coi suoi rumori, i suoi odori e i suoi timori. Con un supplemento modesto si può avere un cuoco che oltre a cucinare, mette a disposizione del gruppo tavoli e sedie da campo.
Il safari è strepitoso: sembra di far parte di un documentario. Animali a profusione, paesaggi da “nuovo mondo”, tramonti rossi, masai vestiti come li incontrava Livingstone.  
Zanzibar invece è profumata e colorata, Stone Town molto carina e non super turistica. Le spiagge bianche ed il mare trasparente costituiscono il suo richiamo ma non è solo quello. Si possono vedere scene di pesca, donne in costume raccogliere le alghe e molluschi durante la bassa marea. Il safari si fa in tenda (è un viaggio discovery), una settimana intera almeno ed i ritmi sono sostenuti: sveglia presto al mattino, caricare/scaricare le jeep (non pretendetelo dagli autisti), montare/smontare la tenda ogni giorno (spesso all’alba), preparare la colazione e farla il tutto velocemente. Non ci si lava sempre. E’ un viaggio polveroso, vi ritroverete polvere ovunque, su di voi, sugli abiti, nello zaino e non c’è alcun modo per eliminarla! Quindi fatevene una ragione! Non è mai morto nessuno di polvere.
Un viaggio breve, 9 giorni da dedicare tutti ai parchi e alle savane dell’altopiano della Tanzania. Un paese che andiamo a scoprire nelle sue pieghe più belle e nelle sue popolazioni più interessanti. Le sterminate steppe della gente Masai, gli animali e le fiere dei parchi nazionali, le regioni dell’interno, il deserto aspro e inospitale del lago Natron, le nevi del Kilimanjaro. In volo per Kilimanjaro (Tanzania aeroporto Arusha), e Arusha ai piedi del Kilimanjaro la montagna sacra dalle nevi eterne. Fatte le provviste iniziamo un circuito che ci porterà a scoprire i parchi, i paesaggi, le genti più affascinanti della regione. Da Arusha puntiamo su Tarangire un parco nazionale con bellissima vegetazione e molti elefanti, da qui a Mto Wa Mbu che dalla cresta di una falesia domina il Manyara Lake. Scendiamo nel Lake Manyara National Park dove oltre alla fauna e agli uccelli acquatici potremo ammirare gruppi di leoni che solo qui hanno l’abitudine di sdraiarsi sui rami degli alberi. Quindi raggiungiamo il Ngorongoro National Park ed effettueremo l’escursione sul fondo del cratere, sui suoi prati verdissimi tra migliaia di fenicotteri rosa che ne bordano il lago e il campionario di tutte la specie di animali africani che hanno scelto qui il loro habitat: sarà uno spettacolo indelebile. Lasciato il cratere spento più grande del mondo ci dirigiamo nel Serengeti National Park, probabilmente il più famoso parco africano immortalato in centinaia di documentari: gazzelle, impala, antilopi, waterbuck, giraffe, gnu, bufali, iene, coccodrilli, leoni, ghepardi, saranno da ora intorno a noi e non finiremo né di guardarli né di stupirci, soprattutto per la quantità, mentre il paesaggio ci lascerà veramente senza fiato. Lasciato il Serengeti per una pista molto lenta ci dirigiamo verso est, a ridosso del confine con il Kenya, passando dal villaggio Sonjo di Sale e dal villaggio Masai di Loliondo, poco a poco il paesaggio cambia e si inaridisce, dall’alto della falesia all’improvviso ci appaiono gli sconfinati orizzonti che circondano il Lago Natron (o il Lago Eyasi) che costituisce una vera alternativa ai parchi nazionali chiusi nelle loro ferree regolamentazioni. Sulle piste del lago Natron ci si muove liberamente, l’ambiente non ha contaminazioni «turistiche» sia per la mancanza assoluta di una organizzazione ricettiva sia per l’assenza totale di visitatori stranieri. Campeggiamo alle falde del vulcano dalla forma perfettamente conica l’Ol Doinyo Langai, la montagna sacra dei Masai, un breve trekking ci porterà a scoprire una splendida cascata, un vero spicchio di paradiso terrestre. Lasciato il Natron riprendiamo la lunga pista che ci riporterà ad Arusha. Con un veloce bus raggiungiamo l'aeroporto di Kilimanjaro per prendere il volo per l’Italia.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.