/*
Torna all'homepage

ROYAL LADAKH RAID
Piccolo Tibet fra Himalaya e Karakorum da Delhi a Leh per il Passo Rothang e Baralacha. Raid in moto per la strada più alta del mondo con moto Royal Enfield a noleggio.
IL RAID SI EFFETTUA CON UN MINIMO DI 6 PARTECIPANTI
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA16 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOda GIU a AGO
PERNOTTAMENTIAlberghetti tent camp
TRASPORTImoto a nolo con meccanico al seguito
PASTIRistorantini tent camp
DIFFICOLTA'Sterrati di montagna valichi oltre 5.000
VISTI E VACCINAZIONIDal 03 aprile 2017 è obbligatorio ottenere il visto on line per l’India cliccando su https://indianvisaonline.gov.in/evisa/tvoa.html
Tutte le info le trovate QUI
Consigliata antitifica, raccomandata profilassi antimalarica (clorochino-resistente).
COORDINATORIVittorio KULCZYCKI Tel. 06-53293401

Riccardo PRATI - Tel. 348-3919787
Condividi
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
      

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Viaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
INDIA
INDIA

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona

MAIL Clicca sul logo qui sotto per inviare questa scheda viaggio ad un amico
RELAZIONI

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE E LE CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE
NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e MILANO con moto a nolo (provvisoria) EUR
2.490
Partecipante al seguito da ROMA/MILANO EUR
1.810
Per partenze da altre città indicare la preferenza sulla scheda
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo compreso il volo Leh Delhi, la guida vissuta del Centro Studi, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze),  il noleggio della moto da Delhi a Leh e trasporto  in camion della moto da Leh a Delhi, l’assistenza di un meccanico  per tutto il viaggio, un pacchetto di 11 giorni in mezza pensione da Manali a Leh compresa l’auto di appoggio, un auto di appoggio da Delhi a Manali con autista. Perrnottamenti a Delhi e Chandigar in cassa comune.  
LA QUOTA NON COMPRENDE gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO esclusa la benzina per la moto EUR
300
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
 

Viaggio veramente splendido. Dopo un primo assaggio di India classica, con tutte le sue contraddizioni e difficoltà, anche di guida, ci troveremo, con fatica, sull'altopiano ladako, a districarci tra passi di oltre i 5000 mt, nomadi, sterrati, pietraie, sempre accompagnati da panorami mozzafiato.Un viaggio tosto, con molte ore di guida, ma assolutamente ripagato da splendide emozioni.
MOTO e meccanico indiano al seguito
Tutte Royal Enfield Bullet 500 o 350. La potenza non  è eccezionale, ma hanno il grosso pregio di riuscire ad adattarsi a qualsiasi fondo. Certo, non hanno la maneggevolezza e le prestazioni di un fuoristrada, ma piano piano riescono ad attraversare qualsiasi ostacolo, come fangaie anche grosse, pietraie, guadi etc. Si, probabilmente, fascino a parte, sono il mezzo adatto per fare questo giro. Tralasciando forature o danni dovuti a fattori esterni, in parecchi casi abbiamo avuto problemi di carburazione. Tutti disagi  risolti brillantemente dal meccanico, con un paio di chiavi e pochissimi pezzi di ricambio, fa miracoli. 
C'è di bello che le Royal Enfield sono oggetti meccanici estremamente semplici, ed è possibile ripararle veramente con quasi niente.

E’ un'esperienza che consigliamo a tutti coloro che vogliono provare l’emozione della guida di una moto quasi d’altri tempi ma che con il ritmo del suo motore, quasi un battito cardiaco, riesce a portarti anche a quote elevate, su sterrati fangosi, guadi, pietraie,  senza tradire incertezza e suscitando forti emozioni, fin quasi sentirsi un cavaliere medioevale in sella al proprio destriero.

GUIDA, FONDI E PERICOLI
Non è un viaggio fuoristradistico, un raid nel deserto o simile. Pertanto la guida è mediamente semplice considerando il fondo. Prevalentemente, diciamo al 70% si tratta di asfalto, anche se spesso in pessime condizioni. Tuttavia ci sono alcuni passaggi che presentano notevoli insidie. Fra tutti il Roatang Pass. Fondi a parte occorre ricordare che si sta guidando in India, e che gli indiani sono fra i guidatori più disattenti che ci siano: sorpassi azzardati in curva, manovre pericolose, scarti del mezzo mentre lo si sta sorpassando solo perchè vuole evitare una buca sono all'ordine del giorno. Così come ostacoli improvvisi che si materializzano nel mezzo alla strada; cavi di acciaio, vacche, altri animali, bambini, macchine che si immettono senza preavviso etc etc etc.
Morale, occorre sempre stare con gli occhi ben aperti e pronti a qualsiasi evenienza.
A parte queste raccomandazioni godetevi la guida in India.

ITINERARIO DI MASSIMA

 G. Itinerario mezzo km tempi
 1
 Italia – Delhi        
 Aereo  
 2 Delhi – Chandigarh
 Moto 278 8h
 3 Chandigar - Manali
 Moto 316 14h
 4 Manali – Passo Rothang - Jispa
 Moto 137 15h
 5 Jispa – Baracha La (Passo)– Tso Kar
 Moto 207 12h
 6 Tso Kar – Tso Moriri
 Moto 103 4h
 7 Tso Moriri – Mahe – Leh
 Moto 224 8h
 8 Leh – Chang La – Pangong Lake
 Moto 163 6h
 9 Pangong Lage – Wuri La – Sumur
 Moto
 225 8h
 10 Sumur (Tour Nubra Valley)
 Moto 144 Full Day
 11 Sumur – Khardung La – Leh
 Moto 118 5h
 12 Leh – Hemis – Shey – Tiksey – Stok – Leh
 Moto 94 Full Day
 13 Leh – Spituk – Likir – Rizong – Lamayuru
 Moto 140 6h
 14 Lamayuru – Alchi – Leh
 Moto 125 6h
 15 Leh – Delhi
 Aereo  1h30
 16 Delhi – Partenza Per L’italia
 Aereo  7h30
 17 Arrivo In Italia
 Aereo  1h

L’itinerario potrà essere variato sia prima della partenza che in corso di viaggio sulla base delle condizioni delle strade e delle condizioni metereologiche.

L’Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di viaggio scritto e aggiornato dai partecipanti e dai coordinatori su una esperienza di vita vissuta che contiene descrizioni di località, itinerari, ambientazioni culturali, storiche, letterarie ed ha con i viaggi pubblicati un rapporto di semplice informazione geografica e culturale e di suggerimento sull’itinerario da seguire che in ogni caso rimane soggetto alle decisioni del gruppo nello spirito dell’autogestione del viaggio. In considerazione di ciò, non è parte integrante del contratto di viaggio