TUTTO MUSTANG
Camminata pellegrinaggio al sacro Lago Damodar attraverso l’anello del Mustang
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA21 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOtutto l’anno
PERNOTTAMENTItenda e alberghetti
TRASPORTIaereo e a piedi
PASTIal sacco e cucina da campo
DIFFICOLTA'Si superano due passi in alta quota oltre 5200 m.
Occorre adeguata preparazione.
VISTI E VACCINAZIONIIl visto si prende in arrivo e si paga con la cassa comune, costo visto in arrivo 25$ per soggiorni di 15 gg, 40$ per soggiorni di 30 gg.
Scaricare il form di richiesta da presentare all’arrivo da http://www.nepalimmigration.gov.np/?page_id=119
Il visto può essere richiesto anche al Consolato del Nepal di Roma presso Viaggi Nel Mondo Srl, Largo Carlo Grigioni 7, 00152 Roma. Inviare con  Corriere Espresso insieme alla scheda di prenotazione il passaporto con la validità residua di almeno 6 mesi dalla data di partenza, 1 foto tessera a colori ed il modulo compilato e firmato SCARICABILE QUI. Il costo del visto di 15 giorni è di 25 euro, il costo del visto di 30 giorni è di 40 euro, il costo verrà addebitato sul foglio notizie. Per coloro che decidono di prendere il visto in arrivo suggeriamo la procedura della richiesta preventiva online per mezzo del sito http://online.nepalimmigration.gov.np che facilita e velocizza l'entrata nel Paese.
Passaporto valido per almeno 6 mesi.
Raccomandata profilassi antimalarica (clorochino-resistente) e l’antitifica, se si visita il Terai.
Il trek permit si prende in arrivo.
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Per informazioni
Gianluca MANZAN - Tel. 3409615607
Massimo CASTELLUCCI - Tel. 0543-89288
Renato UDESCHINI - Tel. 3405548760
Patrizia BROGGI - Tel. 031805037

TROVA SU FACEBOOK GLI SPLENDIDI SCONOSCIUTI
CHE POTRESTI INCONTRARE IN VIAGGIO
Vuoi conoscere i tuoi compagni di viaggio o chi ha interesse
ad una eventuale partecipazione, condividere dettagli ed informazioni,
vuoi seguire notizie e approfondimenti, dialogare con i coordinatori
sui viaggi nel SUBCONTINENTE INDIANO
Chiedi l'amicizia a questo gruppo aperto INDIA ED OLTRE: Avventure …Yes I AM
https://www.facebook.com/groups/302728283193056/
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
  

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
NEPAL
NEPAL

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona

LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Consulta la nostra libreria e scegli il tuo libro per viaggiare
    

MAIL Clicca sul logo qui sotto per inviare questa scheda viaggio ad un amico

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
7981
13-01-2018
02-02-2018
0
 
7983
27-01-2018
16-02-2018
0
 
7706
10-02-2018
02-03-2018
0
 
7707
03-03-2018
23-03-2018
0
  coord. MARCO VASTA - 3477001081
7708
24-03-2018
13-04-2018
0
 
7709
31-03-2018
20-04-2018
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
GEN 2018
FEB 2018
MAR 2018

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e MILANO EUR
2.900
Supplemento Estate, Ottobre EUR
150
LA QUOTA COMPRENDE Il trasporto aereo nella classe e con i voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), compreso per/da Jomsom, la guida Nepal del Centro Studi, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), i portatori per bagaglio individuale e comune e trasporto dei viveri, il trekking permit per il Mustang, una guida, i pasti cucinati da un cuoco durante i giorni di trekking. Qualora la presenza dell’ufficiale di collegamento venisse annullata la quotà verrà ridotta.
LA QUOTA NON COMPRENDE gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
180
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
Il DamodarKund (Kund significa lago sacro) è un luogo arido e ventoso situato a 4.890 m. a nord-est della possente bastionata degli Annapurna, fa parte del distretto del Mustang, dista solo un miglio dal confine tibetano. Da aprile a ottobre durante le lune piene è meta di un continuo pellegrinaggio da parte sia induisti che buddisti.
Da Kathmandu in volo o con un bus ci portiamo a Pokhara, da qui effettueremo su Jomsom i voli sia di andata e ritorno (operativo soggetto alle condizioni metereologiche), da Jomsom inizia il ns. trek che in cinque giorni di marcia ci porterà a Lo Manthang (per una descrizione più dettagliata di questo tratto vedi programma Mustang Trek). Il sesto giorno si dedica l’intera giornata alla visita di questo splendido luogo, il settimo giorno da Lo si parte per addentrarci nel Mustang più isolato e raramente battuto, il sentiero segue una cresta, poi si scende lungo un ripido canyon, dopo 4 ore di cammino siamo all’insediamento di Dhi (3.300 m.), iniziano le caratteristiche canne d’organo e cave bianche, giungiamo e facciamo campo al villaggio di Yara (3.511 m.). L’ottavo giorno saliamo a Gharagaon per arrivare all’eremo di Luri abbarricato su una rupe, al suo interno affreschi molto pregevoli, proseguiamo e campo lungo le rive del Bokshi Khola. L’indomani in un continuo saliscendi con panorami immensi a 360 gradi sull’Annapurna, Dhaulagiri affrontiamo forse la tappa più impegnativa del viaggio, dovremmo essere ben acclimatati dopo oltre una settimana di movimento. Superiamo due passi, il primo a 5275 m, poi si scende e si guada un fiume a 4830 m, altra spettacolare salita al Damodar pass 5390 m quindi la lenta discesa ai 3 laghi del Damodar a 4890 m circa 8 ore di marcia. Giornata di sosta al Lago attorniato da diversi murimani e dai lapse, caratteristici tumuli dove durante i festival i pellegrini depongono i crani e le corna dei più forti yak, che simbolizza la residenza degli Dei per facilitare una loro felice reincarnazione. Il luogo merita un giorno di sosta per il suggestivo scenario e la possibilità di assistere a qualche cerimonia. Dal lago riprendiamo il ns. cammino, incontrando qualche rifugio e accampamenti che durante la stagione estiva vede mandrie al pascolo, sostiamo dopo circa 6 ore sulle rive del fiume Chechung. Il dodicesimo giorno di trek in 5/6 ore siamo a Tangye (3.240 m.) definito dai sherpa nepalesi il più bel villaggio del Mustang, visita del Tangya Monastery. La tappa successiva in 5 ore ci porta a Pha (4.089 m.), l’insediamento più alto, situato su una stretta balconata. Da Pha si prosegue lungo la dorsale del Siyarko Tangk Danda, avvincenti panorami, poi si scende in una incassata valle siamo a Tetang (2.940 m.) altro luogo fiabesco, visita del monastero, questa area è anche conosciuta per le sue miniere di sale. Siamo giunti al quindicesimo giorno di trek da Tetang saliamo al Gyu la pass (4.077 m.), lasciamo alle ns. spalle il Mustang e entriamo nell’area dell’Annapurna per giungere a Muktinath (3.750 m.) altro luogo sacro, sia ai buddisti che induisti, con i suoi gompa e templi. Il sedicesimo e ultimo giorno di trek, da Muktinath seguendo la Kali Gandaki in 4 ore siamo nuovamente a Jomsom. Concluso questo spettacolare e inedito circuito. Il giorno successivo volo su Pokhara, poi su Kathmandu e rientro in Italia.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di viaggio scritto e aggiornato dai partecipanti e dai coordinatori su una esperienza di vita vissuta che contiene descrizioni di località, itinerari, ambientazioni culturali, storiche, letterarie ed ha con i viaggi pubblicati un rapporto di semplice informazione geografica e culturale e di suggerimento sull'itinerario da seguire che in ogni caso rimane soggetto alle decisioni del gruppo nello spirito dell'autogestione del viaggio. In considerazione di ciò, non è parte integrante del contratto di viaggio