ETIOPIA NORD TREK
nord dell'Etiopia in un solo viaggio spettacolari trekking:
lago Tana, altopiano del Gondar, Axum, Monti Semien e nel Tigrai, scenari che cambiano in continuazione.
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA16 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOda Set a Mag
PERNOTTAMENTICase locali, rifugi, alberghetti
TRASPORTIa piedi, pulmino
PASTIristorantini, cucina da campo
DIFFICOLTA'camminate giornaliere di 4 o 6 ore, nei monti Semien camminate oltre  3000 m, salita facoltativa al Buhait (4430 m)
VISTI E VACCINAZIONIDal 12/06/2017 il visto viene obbligatoriamente rilasciato on-line cliccando su https://www.evisa.gov.et/#/home  dove i richiedenti si registreranno e pagheranno con carta di credito. Una volta che la richiesta online è stata approvata, si riceverà per e-mail l’autorizzazione a viaggiare in Etiopia. Il loro passaporto verrà timbrato con l’apposizione del visto all’arrivo.
Raccomandata profilassi antimalarica (clorochino-resistente).
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Massimo CASTELLUCCI - Tel. 3393397838
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in Centro Africa: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
        

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
ETHIOPIA
ETHIOPIA

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
7364
11-04-2020
26-04-2020
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
APR 2020
* DATE E DURATE DIVERSE POSSONO ESSERE RICHIESTE A: redazionedue@viaggiavventurenelmondo.it

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e MILANO EUR
2.500
Supplemento alta stagione EUR
220
basato su voli Ethiopian, supplemento per utilizzo altri vettori
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il quaderno di viaggio del Centro Studi, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), 2 voli interni Addis Abeba/Bhar i Dar e Mekelle/Addis Abeba, guida, trasferimenti e trasporto bagagli tra i singoli campi in minibus, trattamento di pensione completa in alberghetti e case locali, cuoco, acqua.
LA QUOTA NON COMPRENDE Gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
140
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
In questo nuovo viaggio trek nel nord dell'Etiopia pur camminando avremo la possibilità di visitare diverse zone spettacolari fra di loro molto differenti. Partiremo dal Lago Tana situato in un'ambiente naturalistico eccezzionale dove all'interno del lago ci sono isole con chiese storiche e antichi monasteri a breve distanza troviamo le cascate e sorgenti del Nilo azzurro altro luogo imperdibile, poi visiteremo l'altopiano del Gondar ricco di storia e monumenti antichi sempre in uno scenario notevole, trasferimento nei Monti Semien con le sue montagne dove cammineremo lungo spettacolari vedute che cambiano in continuazione con possibilità(facoltativa) di salire alla sua seconda vetta il Buihait a 4.430 metri. Dai monti del Semien ci trasferiamo ad Axum altro luogo ricco di storia sempre in un contesto paesaggistico molto suggestivo, da Axum concludiamo il nostro viaggio trekking camminando alcuni giorni nei monti Gheralta visitando alcune chiese rupestri del Tigrai al luoghi affascinanti, al termine di questa visita giunti a Mekelle voli di rientro in Italia.Dall'Italia volo su Addis Abeba poi volo interno per il nord in direzione del Lago Tana, Bhar i Dar gradevole cittadina sulle rive del Lago Tana, raggiungeremo il villaggio di Tissitat, qui a piedi iniziamo con una facile camminata alle cascate e sorgenti del Nilo azzurro in uno scenario magico, dormiremo in una tradizionale casa locale vicino alle sorgenti del Nilo. Il giorno successivo per una intera giornata  escursione in barca per le isole del lago dove visiteremo monasteri e chiese di alto valore artistico con soste e camminate, possibilità di vedere lungo le sue rive ippopotami, diversi uccelli e scimmie sulle piante acquatiche. Rientriamo in auto a Bhar i Dar per trasferirci  sempre in auto al villaggio di Awra Amba accolti festosamente  dalla popolazione locale che ci ospiterà nelle loro abitazioni prima del tramonto altra camminata nei dintorni. Alla mattina visita di questa comunità dell'etnia Amhara dove i diritti fra uomini e donne sono gli stessi, in auto partiamo per il Gondar: nel periodo glorioso in cui questa città è stata capitale dell'impero, sono rimaste mura, chiese e improbabili castelli medievali in stile portoghese, camminata di alcune ore nei dintorni di Gondar, notte in hotel a Gondar. Al mattino visita e camminate nel complesso di Kweskwam e i bagni Fasiladas, tarda mattina  partenza in auto per le montagne del Semien in 2 ore di auto siamo a Debark all'ingresso del Semien Park iniziamo il nostro trek che in 4 ore lungo spettacolari falesie ci porta a Sakamber(3.250 m) dormiremo in una casa locale con cena tipica. L'indomani ci attende una giornata di trek di 6 ore un continuo saliscendi fra suggestive valli con scenari differenti nel Semien notte al villaggio di Geench in casa locale a 3.600 m. Da Geench proseguiamo verso il grande plateau per giungere e passare da vedute panoramiche che spaziano su tutto il Semien con la presenza dei gelada babbuini e volpi rosse, vari tipi di uccelli su alcune rare e tipiche piante dell'area di alta quota, notte nelle case locali del villaggio di Cheneck a 3.700 m anche oggi circa 6 ore di cammino. Alla mattina presto prevista la salita facoltativa alla seconda vetta del Semien il Buihait (4.430 m) raggiunta la vetta si ha una magnifica veduta, luogo di contemplazione, si scende nuovamente al villaggio di Cheneck, qui riprendiamo le auto per arrivare ad un'altro luogo imperdibile di Axum ricco di storia oltre al contesto paesaggistico in cui si trova. Qui ammiriamo la stele portata via da Mussolini negli anni del fascismo e da poco restituita all'Etiopia, Axum la città santa e culla del cristianesimo copto etiope è il luogo dove si dice essere custodita l'arca dell'alleanza, ha una storia di oltre 2.000 anni, ad Axum ci stiamo 2 notti in uno dei suoi villaggi per visitare a piedi durante il giorno alcuni isolati villaggi dove pochi turisti arrivano sempre in uno scenario molto suggestivo. Se sarà il periodo della celebrazione del Timkat faremo in modo si assistere al grande cerimonia che ogni anno si svolge molto suggestiva dove migliaia di persone si radunano già dalla sera precedente, dove si vive un'atmosfera unica. Da Axum ci trasferiamo in auto verso i Monti Gheralta precisamente al villaggio di Cheila qui visiteremo l'interessante e ben custodito complesso di case nella roccia della architettura tigrina dopo aver visitato questo sito nel pomeriggio camminata nei dintorni di Cheila, notte in abitazioni locali.Da Cheila partiamo in auto, oggi continue soste per visitare alcune delle chiese rupestri più interessanti del Tigrai, ci organizziamo per scendere dall'auto e fare a piedi i sentieri che  conducono alle chiese rupestri, visiteremo le chiese di Maryam Korkor, Daniel Korkor in uno scenario spettacolare unico, poi la possibilità di arrivare chi se la sente alla chiesa rupestre di AbuneYemata molto piccola situata in una posizione dove è possibile spaziare lo sguardo su tutto il Tigrai. In serata si dorme al villaggio di Koraro in abitazione locale. Siamo nel cuore del Tigrai   cammineremo nei monti del Temben visiteremo alcune interessanti chiese rupestri, l'ambiente è circondato da antichi alberi, anche queste chiese rupestri sono ben conservate o poco viste da turisti che raramente giungono in questa zona ideale per camminare alla sera siamo ospiti del Adiha villaggio, notte in case locali. Da Adiha, spettacolare giornata di trek nel Tigrai saliamo sulle montagne del Getski Mesley qui arriviamo al monastero di Aba Selama, abitata da monaci, visitiamo il complesso monastico e ammiriamo lo scenario, a piedi scendiamo in un'altra valle per giungere al villaggio di Wergesa, notte a Wergesa. Da Wergesa si parte in auto circa poco più di un'ora poi scendiamo per salire lungo il sentiero sempre nel Tigrai che porta alla chiesa rupestre di Abahani per arrivarci sono circa 2 ore a piedi per arrivarci dobbiamo passare da ampio tunnel nella roccia, la chiesa è molto ampia e ben conservata, dalla sua posizione si gode una veduta molto ampia sulle valli sottostanti, scendiamo a piedi, saliamo sulle auto  per raggiungere Mekelle il capoluogo del Tigrai, dopo una doccia in hotel se abbiamo tempo una visita della città, prima che la nostra guida ci accompagni all'areoporto di Mekelle per il volo interno su Addis Abeba e successivo volo di rientro in Italia.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.