LALIBELA WALKS
settimana di camminate nell'incantevole scenario montano della Lalibela con le sue chiese e monasteri
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA10 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOda Set a Mag
PERNOTTAMENTIabitazioni locali spartane, alberghetti
TRASPORTIa piedi, pulmino
PASTIal sacco e cucina da campo
DIFFICOLTA'camminate di circa 5-6 ore giornaliere
VISTI E VACCINAZIONI Dal 12/06/2017 il visto viene obbligatoriamente rilasciato on-line cliccando su https://www.evisa.gov.et/#/home  dove i richiedenti si registreranno e pagheranno con carta di credito. Una volta che la richiesta online è stata approvata, si riceverà per e-mail l’autorizzazione a viaggiare in Etiopia. Il loro passaporto verrà timbrato con l’apposizione del visto all’arrivo.
Raccomandata profilassi antimalarica (clorochino-resistente).
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Massimo CASTELLUCCI - Tel. 339 3397838
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in Centro Africa: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
        

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
ETHIOPIA
ETHIOPIA

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
8858
25-09-2019
04-10-2019
0
in occasione del Meskel 27/28 set coord. MASSIMO CASTELLUCCI - 054389288
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
SET 2019
* DATE E DURATE DIVERSE POSSONO ESSERE RICHIESTE A: redazionedue@viaggiavventurenelmondo.it

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e MILANO EUR
1.570
Supplemento alta stagione EUR
220
basato su voli Ethiopian, supplemento per utilizzo altri vettori EUR
150
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza col volo internazionale, il quaderno di viaggio del centro studi, la polizza infortuni e l'assistenza completa europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze) volo interno a/r da Addis Abeba a Lalibela, guida, trasferimenti e trasporto bagagli tra i singoli campi in minibus (trattamento in pensione completa) cuoco, acqua, ingressi alle chiese, guardia nei campi notturni.
LA QUOTA NON COMPRENDE Gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
100
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
In Etiopia in buona parte dei nostri viaggi è compresa la visita delle chiese della Lalibela questo luogo è considerato il clou del viaggio, una delle meraviglie del mondo, tutti siamo rimasti affascinati nel visitare gli enormi blocchi monolitici o semimonolitici scavati nel tufo, scolpiti dentro e fuori con archi, colonne, finestre e talvolta decorati con splendidi affreschi e bassorilievi. L'unesco ha terminato importanti lavori di restauro delle chiese che ora appaiono in tutta la loro bellezza in ogni chiesa ci vengono mostrate dai sacerdoti le croci e i libri antichi ovviamente dietro una nostra offerta. L'unico problema che in Etiopia c'è tanto da visitare e purtroppo nell'area della Lalibela si rimane solamente 2 o non più di 3 giorni, velocemente viste le sue chiese si passa ad altro, un vero peccato si tralascia il suo scenario e ambiente montano dove merita assolutamente di visitarlo a piedi dove il turismo di massa non arriva. Lalibela è situata nella zona Semien Wollo nella regione di Amara siamo oltre i 2.600 m, è la città principale della provincia del Woreda, la popolazione è quasi completamente cristiana ortodossa etiope, è chiamata la Gerusalemme nera, è una città santa e monastica, fa parte dell'unesco dal 1978, ospita 11 chiese monolitiche di epoca medievale, ottenute scavando direttamente nella roccia, un lavoro umano stupefacente che risalirebbe al XII secolo la cui forma sarebbe una rappresentazione simbolica della terra santa. La nostra settimana di camminate nelle spettacolari vallate che circondano Lalibela, ogni giorno sono previste circa 5 o 6 ore di cammino un continuo saliscendi passando da sperduti villaggi in valli che passano dal verde boschivo all'ocra di pareti rocciose un cambio continuo di ambiente, la gente locale è molto ospitale assisteremo ai loro lavori agricoli di pastorizia e campi coltivati alla sera dormiremo nelle loro spartane abitazioni (per una maggiore riservatezza i partecipanti possono portare la propria tenda che sarà sistemata nel cortile dell'abitazione) e dopo cena l'immancabile fuoco nel cortile della casa per ammirare il cielo stellato con canti e balli  dei locali. Lungo il percorso a piedi visiteremo altre chiese rupestri e antichi monasteri in scenari montani spettacolari.

Itinerario di massima:
volo dall'Italia su Addis Abeba rapida coincidenza per volo interno a Lalibela in areoporto ci attende il corrispondente che porta in hotel nel pomeriggio visita di alcune chiese, notte in hotel a Lalibela, siamo al terzo giorno visita a piedi delle restanti chiese della Lalibela nel pomeriggio breve trasferimento in auto alla chiesa di Genete Mariam dove dormiremo in una abitazione locale, il quarto giorno visita della chiesa rupestre di Genete Mariam poi circa 5 ore di camminata lungo le montagne circostanti passando da piccoli insediamenti e dalle cave sotterranee della chiesa Mekane Medhinalem che visiteremo per giungere al villaggio di Ideta con la sua chiesa dove dormiremo alla notte, il quinto giorno camminata di circa 6 ore incontrando vari villaggi con campi terrazzati di orti e mandrie al pascolo saremo invitati per una birra di orzo o preparazione del caffè ad entrare nelle abitazioni notte al villaggio di Telfitit, il sesto giorno ci aspetta una giornata spettacolare di camminata circa 6 ore con scenari bellissimi passando e visitando il Monastero di Abune Josef  lungo il percorso la possibilità di incontrare i famosi babbuini gelata o se siamo fortunati anche qualche volpe, notte al villaggio di Dekusa, il settimo giorno previsti 6 ore di cammino un continuo saliscendi tra i boschi di ginepri cambiando vallata per giungere al Monastero di Yemrhame Kirstos, che luogo imperdibile qui si respira aria di santità, visita del Monastero e notte nel camping attrezzato sotto il monastero, ottavo giorno circa 5 o 6 ore di cammino oggi incontriamo alcuni villaggi sempre in un contesto paesaggistico montano superbo continuamente invitati dai locali nel visitare le loro abitazioni alla sera notte al villaggio di Lalkiw dove 2 volte a settimana si tiene un mercato molto animato, nono giorno breve camminata di qualche ora  nei paraggi di Lalkiw poi in auto si rientra a Lalibela un'ultima visita della città una doccia in hotel e poi in tardo pomeriggio o prima serata volo interno su Addis Abeba, decimo giorno rientro in Italia.

MESKEL FESTIVAL

Il Meskel Festival è una festa religiosa annuale nelle chiese ortodosse etiopiche che si tiene il 27 e 28 settembre, dove si celebra la scoperta della vera croce, durante questa importante cerimonia una grande croce decorata di fiori viene bruciata nei cortili delle chiese dove il clero ortodosso con abiti da cerimonia balla con la folla, il fuoco della croce significa la cancellazione dei peccati. Il nostro corrispondente ci consiglia vivamente di assistere a questa celebrazione in quanto a fine agosto e primi di settembre nel nord dell'Etiopia terminano le pioggie e fino a metà di ottobre è uno spettacolo unico e imperdibile della natura, le zone della Lalibela, Tigrai e Semien sono in fiore fino a metà di ottobre, sia alberi e prati sono rigogliosi e risplendono di vari colori floreali con profumi intensi, uno scenario naturalistico magico imperdibile.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.