DAYIRAT TREK MAROCCO
da Ouarzazate, uno spettacolare anello con camminate in scenari e ambienti differenti nelle valli di Dades, Todra, deserto Erg Chebbi e valle del Draa.
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA11 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOda Ott a Mag
PERNOTTAMENTIalberghetti, case private, 2 notti in tenda
TRASPORTIa piedi, auto
PASTIristorantini, cucina da campo
DIFFICOLTA'camminate
VISTI E VACCINAZIONIOccorre il passaporto (valido almeno 6 mesi dalla data di partenza).
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Massimo CASTELLUCCI  - Tel. 3393397838
Paolo LORENZON - Tel. 3483508819
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in Nord Africa: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
        

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
MOROCCO
MOROCCO

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA - BOLOGNA - MILANO EUR
1.135
Supplemento alta stagione Estate, Natale-Capodanno EUR
130
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo dall'Italia a Ouarzazate, il transfer andata e ritorno aereoporto a hotel Ouarzazate, pensione completa per 9 giorni con pernottamenti in hotel, case private e 2 notti in campo tendato, trasporto in bus e fuoristrada con autista e guida locale, le assicurazioni europassistance.
LA QUOTA NON COMPRENDE gli eventuali supplementi per carburante e controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi, tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
80
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
Dayirat in arabo significa circuito, è il nome che abbiamo dato a questo viaggio di 11 giorni che prevede circa 9 giorni di camminate, partendo da Ouarzazate dove arriviamo in volo dall'Italia. Ci attende il nostro corrispondente, per un spettacolare anello con ritorno sempre a Ouarzazate passando inizialmente dalla valle di Dades, valle di Todra per giungere nel deserto di Erg Chebbi (dune di Merzouga le più alte del Marocco), poi lungo sempre scenari spettacolari giungeremo nella valle di Draa con i suoi palmeti e ancora deserto prima di giungere nuovamente a Ouarzazate questo tragitto fatto con calma ogni giorno ci permetterà di fare stupende camminate in luoghi e ambienti differenti, un modo per apprezzare e gustare questo Marocco sempre affascinante  e ricco di luoghi conosciuti ma basta addentrarci a piedi ecco che si scoprono angoli ancora rimasti intatti dove il turismo di massa non arriva. Alcune sere dormiremo in abitazioni locali, saremo invitati a partecipare alla preparazione della cena un modo per conoscere meglio usi e abitudini del luogo, in posizioni spettacolari visiteremo ksar, roccaforti in mattoni crudi, i Funduq edifici dotati di cortile interno che ospitano laboratori artigiani, percorreremo sentieri lungo alcune sperdute palmerie, saliremo in spettacolari sentieri lungo la valle di Dades e Todra con le loro strette pareti colorate, oasi di qualche pastore rimasto a vivere tenacemente nel deserto, sono tutti luoghi comuni di un Marocco turistico ma noi a piedi andremo a vedere e visitare luoghi dove pochi turisti arrivano.
Programma di massima
:
in volo su Ouarzazate, notte in hotel a Ouarzazate, la mattina in auto con autista e guida si parte per la valle e gole del Dades è la valle delle rose, delle Kasbah bicolori e spettacolari villaggi berberi su impervie roccie, in questo ambiente fiabesco faremo la prima camminata di circa 4-5 ore, notte nelle case locali di un villaggio berbero coinvolti nel preparare la cena. Il giorno seguente sempre nella valle di Dades altra camminata di circa 5 ore nei sentieri che portano a isolati villaggi notte nelle case locali del caratteristico villaggio di Ait Youl. Da questo insediamento in auto a poca distanza ci trasferiamo nelle gole di Todra famose per le sue strette pareti per giungere a improvvisi e nascosti palmeti e orti con sperduti villaggi qui ci aspetta un suggestivo anello a piedi di circa 3-4 ore passando dal villaggio di Tizgui, nel pomeriggio riprendiamo l'auto sosta a Goulmina per visitare a piedi questo villaggio cinto di mura con un Ksar e la moschea di nuovo in auto per Ar-Rachidia lungo la strada panoramica di piccoli villaggi e palmeti per giungere nella valle di Tafilalt, la porta nel deserto, in questa valle dormiremo nelle case locali di Rissani, al mattino ammireremo gli antichi splendori di Rissani visiteremo il suo palmeto a piedi in 5 ore saliremo sulle sue colline con i ruderi delle torri dello Ksar di Aber poi lo Ksar di Oulad e le rovine di Sijlmassa antica carovaniera di transito verso il Mali e Niger, nel pomeriggio da Rissani in auto breve trasferimento a Merzouga siamo nel deserto del Erg Chebbi, a Merzouga notte in hotel con splendida veduta sulle dune e possibile camminata notturna sulle alte dune. L'indomani finalmente deserto  e camminata di 6 ore ammirando spettacolari panorami di dune, alla sera notte in un campo tendato con cena sotto le stelle e scaldarci attorno a un fuoco. Il giorno successivo si continua a camminare nel deserto passando da piccole oasi abitate da pastori i quali ci inviteranno ad assaggiare i lori prodotti, anche oggi sono previste 6 ore di cammino nel deserto alla sera si dorme nuovamente in un campo tendato. L'indomani la mattina ancora alcune ore di camminate nel deserto dopo il pranzo a malincuore si sale sulle auto si saluta il deserto e percorrendo in auto i bei scenari con varie soste di Tazzarine arriviamo nel tardo pomeriggio a Zagora siamo giunti nella magnifica valle del Draa con i suoi spettacolari palmenti che lambiscono nuovamente il deserto che si estende a sud di Zagora, notte in una abitazione privata. Nelle vicinanze di Zagora ci aspetta una camminata tra palmeti  e gli orti comunitari ben coltivati incontreremo antiche kasbah in mattoni rossi di fango la guida ci porterà in luoghi isolati dove di solito i turisti non vanno, isolati e rurali insediamenti dove le abitudini locali rispettano ancora i ritmi lenti e naturali, saremo invitati ad entrare nelle abitazioni locali per un thè e altro. La notte sarà ad Agdaz sempre nella valle del Draa anche questo posto poco visitato dal turismo, il luogo al tramonto diventa magico, in questa classica oasi carovaniera con una bella palmeria ancora intatta con splendidi giardini è un vivace centro abitato da agricoltori circondato da monti colorati. Dopo la notte in case locali ad Agdaz ci attende l'ultimo giorno di cammiate in questo luogo c'è l'imbarazzo della scelta per giungere a isolati villaggi berberi o salire sulle montagne del Jebel Kissane a 1660 metri. Nel tardo pomeriggio in auto giungiamo nuovamente a Ouarzazate, in nove giorni abbiamo percorso questo spettacolare circuito (Dayirat) con scenari differenti pur essendo zone  turistiche per le sue tante attrazioni noi in particolare a piedi abbiamo visitato i suoi luoghi più autentici ancora molto genuini. Ultimo giorno, alla mattina da Ouarzazate voli di rientro in Italia.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.