CHEFCHAOUEN TREK Marocco
4 giorni di camminate nelle spettacolare scenario dei Monti del Rif con visita della incantevole città blu Chefchaouen, un giorno a Asilah coi suoi murales.
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA9 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOTUTTO L'ANNO
PERNOTTAMENTIAlberghetti, case locali, rifugi
TRASPORTIa piedi, bus
PASTIal sacco, nei rifugi
DIFFICOLTA'camminate 5-6 ore giornaliere, media difficoltà
VISTI E VACCINAZIONIOccorre il passaporto (valido almeno 6 mesi dalla data di partenza).
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Massimo Castellucci – Tel. 339 3397838
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in Nord Africa: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
      

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
MOROCCO
MOROCCO

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
7148
11-04-2020
19-04-2020
0
 
7156
25-04-2020
03-05-2020
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
APR 2020
* DATE E DURATE DIVERSE POSSONO ESSERE RICHIESTE A: redazionedue@viaggiavventurenelmondo.it

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e MILANO EUR
1.160
Supplemento Pasqua e ponti di Aprile-Maggio EUR
50
Supplemento alta stagione: Estate, Natale-Capodanno EUR
150
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo dall'Italia a Casablanca, il transfer in bus andata e ritorno da aeroporto alle zone del trekking, 4 giorni di trek con guida locale, bagagli trasportati da automezzo, i pasti durante il trek forniti dall'agenzia marocchina, tutte le notti più colazione in alberghetti e rifugi montani, il quaderno di viaggi del Centro Studi, la polizza infortuni e assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze)
LA QUOTA NON COMPRENDE gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
80
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
Nascosta nelle montagne del Rif nel nord del Marocco si nasconde una incantevole città da assaporare con lentezza dove tutto è dipinto di blu, è Chefchaouen (ora chiamata la città blu). Diversi nostri gruppi nei vari viaggi in Marocco ora abitualmente la inseriscno  nei loro itinerari al pari delle classiche mete di Fes, Marrakech e altro. Tutti rimangono attratti da questa città che oltre al caratteristico colore blu delle pareti con  vasi di fiori appesi ha e conserva stradine strette, si vive un'atmosfera di ambiente antico ma molto rilassato. Il blu secondo i locali richiama il paradiso, in passato per molti secoli Chefchaouen era un luogo sacro, all'accesso alla città era vietato agli stranieri fino a pochi decenni fa. Questa città blu ci colpirà con la sua magica atmosfera, lungo le stradine lastricate  che in un labirinto ci portano alla medina dove si trovano numerose botteghe di artigiani, famosi per l'artigianato tessile e altre attività. La città si sviluppa su due livelli la parte più antica si arrampica sulla montagna, contornata dallo spettacolare scenario dei monti del Rif, un vero paradiso montano, scenari diversi con sperduti villaggi berberi che a piedi visiteremo. Chefchaouen, non la visiteremo sommariamente di fretta, ma ce la gusteremo standoci 2 notti  con alcune camminate nei dintorni per poi arrivarci a piedi nelle varie ore della giornata in particolare di sera quando i colori del tramonto danno alle abitazioni color blu una tonalità veramente fantastica. Giunti in volo a Casablanca il giorno successivo in auto con autista ci dirigiamo lungo la costa atlantica a Rabat per breve visita della sua kasbah, poi sempre lungo la costa raggiungiamo Asilah dove pernottiamo, questa cittadina è famosa per la street art, ogni anno molti artisti giungono ad Asilah per dipingere le pareti delle case, vedremo spettacolari murales, vere opere d'arte, questa cittadina così artistica ci colpirà. Giunti a Chefchaouen e dopo aver visitato con i nostri tempi la città blu ci trasferiamo nel magico scenario dei monti del Rif e faremo 4 giorni di spettacolari camminate mediamente della durata di 4 o 6 ore, alla notte dormiremo in rifugi o abitazioni locali. I monti del Rif si trovano nel nord del Marocco la parte a nord degrada verso il mediterraneo, mentre la parte ad ovest scende nella pianura che costeggia l'oceano atlantico, la vetta più alta del Rif è 2.454, mediante i sentieri a piedi vanno dai 1.200 metri ai 2.200 di altitudine, troviamo anche foreste di quercie e nella parte più alta cedri, incontreremo sperduti villaggi berberi. Dopo quattro giorni di cammino rientriamo per una notte a Chefchaouen per goderci il suo tramonto e ultima visita di questo luogo incantevole, il giorno successivo da Chefchaouen a Tangeri per una visita alle grotte di Ercole e allo stretto di Gibilterra infine via Ouazan, rientriamo in bus a Casablanca, il giorno successivo volo di rientro in Italia.
Itinerario di massima:
in volo dall'Italia arriviamo a Casablanca, notte in questa città
secondo giorno al mattino si parte con bus privato per Rabat (breve visita) e arrivo a Asilah sempre sulla Costa Atlantica, visita di Asilah con i suoi murales, notte a Asilah
terzo giorno dopo il pranzo partenza in bus privato per Chefchaouen, arrivo nel primo pomeriggio, visita della città blu, notte a Chefchaouen
quarto giorno dopo colazione trasferimento nei monti del Rif, e camminata di circa 5 ore, con visita di alcuni villaggi locali, spettacolari scenari sulle vallate verdeggianti di alberi di cedri dei monti del Rif, notte nel rifugio Mehkrala
quinto giorno oggi circa 6 ore di cammino lungo i sentieri del Rif è un continuo saliscendi di vallate  pranzo al sacco siamo nel parco nazionale del monti del Rif, lentamente saliamo al rifugio di Afeska, dove dormiremo qui si ha una spettacolare veduta di larga parte della zona del Rif
sesto giorno oggi il cammino ci porta al passaggio conosciuto come il "ponte di Dio" siamo in una valle che cambia geologicamente in continuazione con colline e massi rocciosi che vanno dal rosso-ocra al nero intenso diverse soste per gustarsi il magico scenario, previste 5 ore di cammino sempre il pranzo al sacco e arrivo al rifugio di Akchou, sempre in una posizione panoramica
settimo giorno lungo il fiume il sentiero ci porta alle cascate di Akchour, sosta in questo luogo dove ci possiamo rinfrescare, poi il cammino prosegue tra foreste di quercie e dolci pendii, giunti al villaggio di Tangin, oggi 5 ore di cammino concludiamo il nostro trek tra i monti del Rif. In auto meno di un'ora siamo nuovamente per uno spettacolare tramonto a Chefchaouen. Notte nella città blu e cena in un ristorante tipico per degustazioni locali
ottavo giorno dopo colazione partiamo col bus privato verso Casablanca lungo la costa atlantica, poi passando nuovamente da Rabat giungiamo a Casablanca e notte in questa città
nono giorno volo di rientro da Casablanca in Italia.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.