CORSICA MARE MONTI
piacevole trek sulla costa occidentale della Corsica, un itinerario di 244.000 passi nell’area del Parco Regionale
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA12 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOaprile-settembre
PERNOTTAMENTIlocande, e tenda
TRASPORTItreno e piedi
PASTIal sacco e ristorantini
DIFFICOLTA'sgambata; bagaglio essenziale perchè trasportato in spalla.
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

PER INFORMAZIONI:
Riccardo ORTOLANI - Tel. 3295426915
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in Europa EUROPA 135 PROGRAMMI: Avventure... Yes I AM
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
      

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
FRANCE
FRANCE

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona

ARTICOLI DEI NOSTRI VIAGGIATORI Clicca sul libro per leggere un articolo su questo viaggio
     clicca per visualizzare un racconto di viaggio

LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE
Entra nel sito della nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio; catalogo completo e acquisto on line

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
6881
10-04-2020
21-04-2020
0
 
6750
07-08-2020
18-08-2020
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
APR 2020
AGO 2020
* DATE E DURATE DIVERSE POSSONO ESSERE RICHIESTE A: redazionedue@viaggiavventurenelmondo.it

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da LIVORNO EUR
460
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto in traghetto posto ponte e il treno; la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze).
LA QUOTA NON COMPRENDE tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
450
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
'Kalliste': la più bella, fu il nome dato alla Corsica dai greci. Assai appropriato, come i partecipanti a questo trekking avranno modo di constatare. Il trek 'Mari e Monti'; si svolge in gran parte entro l’area del Parco Regionale, nella regione nord-occidentale, sicuramente la più bella dell’isola. I capilinea sono Calenzana, ameno paesello alle spalle di Calvi e Cargese, sulla costa, un poco più a nord di Ajaccio. Le 10 tappe si snodano a quote comprese fra il livello del mare e 1.153 metri, spesso su creste in vista del mare. L’itinerario si svolge su sentieri e antiche mulattiere toccando piccoli villaggi, attraverso plaghe e vallecole ricche di boschi e di profumatissima macchia mediterranea. Al villaggio di Girolata, una manciata di case di pescatori, raggiungibile via terra solo per sentiero è prevista la sosta di un giorno. Girolata si trova entro la Riserva Naturalistica di Scandola, l’unico sito naturale francese che figuri nella lista del patrimonio mondiale redatta dall’Unesco. La Riserva si estende altresì su 1.000 ettari di superficie marina. Sono così protetti fondali frequentati da studiosi e ricercatori che si dedicano all’osservazione della flora e della fauna sottomarina. Fra i tanti motivi di interesse citiamo la tratta entro il selvaggio canyon della Spelunca, ove s’incontrano due bellissimi ponti a schiena d’asino eretti durante la dominazione di Genova, le stupende foreste di lecci, gli innumerevoli punti panoramici, la bella chiesa greco-ortodossa di Cargese.

Questo trek non presenta difficoltà tecniche, il sentiero è quasi sempre ben segnalato e le tappe, prese singolarmente, sarebbero alla portata di tutti. Per riuscire a portarlo a termine servono quindi un buon allenamento e anche una buona motivazione. Si passa da tratti molto spettacolari con panorami mozzafiato a tratti incassati tra le rocce o immersi nella vegetazione (macchia mediterranea, ma anche pini marittimi e castagni, specie nelle ultime tappe). La soluzione migliore per godersi a pieno la bellezza del trek è quella di prendere ogni tappa con la massima calma possibile, facendo soste lunghe per riposarsi e per ammirare l’ambiente circostante, evitando assolutamente di trasformarlo in una corsa ad arrivare il più presto possibile ai posti tappa. Per evitare il caldo è comunque necessario partire molto presto alla mattina.
Ricordate che la buona educazione è la norma in Francia: alla Madame o al Monsieur darete del vous, chiederete con s'il vous plait, ringrazierete con merci.

L'itinerario e le tappe potranno essere variati con comune decisione del gruppo e del coordinatore.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.