ABRUZZO IN BICI
AVVENTURA IN BICI
Tra mare e colline, alla scoperta del territorio, degustando i prodotti di queste colline fino al mare, stimolando la voglia di sole ed estate. Ecco la meraviglia di questo viaggio su due ruote.
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA5 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODODa giugno a ottobre
PERNOTTAMENTIalberghi in mezza pensione
TRASPORTIbici propria o a noleggio
PASTIristorantini, al sacco
DIFFICOLTA'facile, necessario saper andare in bicicletta. Prevalentemente pianeggiante, con qualche breve salita su zone collinari. Il percorso di svolge su stradine secondarie quasi sempre asfaltate e a basso traffico. non è richiesto alcun tipo di allenamento
VISTI E VACCINAZIONInon occorrono
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Vilfred MONETA - Tel. 3287247107
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
  

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
ITALIA
ITALIA
PER TUTTE LE GUIDE E I LIBRI DI VIAGGIO SULL'ITALIA CON SCONTO 15% clicca qui e sono disponibili presso la nostra LIBRERIA DELL'ANGOLO - Roma - lungotevere Testaccio 10 Tel 0657289275 per ordini telefonici o e-mail: libreria@angolodellavventura.com

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
6841
03-10-2020
07-10-2020
0
 
6842
17-10-2020
21-10-2020
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
OTT 2020
* DATE E DURATE DIVERSE POSSONO ESSERE RICHIESTE A: redazionedue@viaggiavventurenelmondo.it

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
Da Roseto degli Abruzzi - provvisoria EUR
150
LA QUOTA COMPRENDE la polizza infortuni e l’assistenza Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze).
LA QUOTA NON COMPRENDE tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
L’ANTICIPO PER LA PRENOTAZIONE E’ RIDOTTO A 100 EURO

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
220
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
1° giorno: Roseto degli Abruzzi (20 km)
Arrivo indipendente a Roseto degli Abruzzi. Appuntamento in albergo alle ore 15.00. Proviamo le bici e controlliamo le caratteristiche del tour. Iniziamo quindi a pedalare lungo la costa per poi svoltare verso l’interno e raggiungere con una breve salita il paesello di Montepagano, dove ogni anno durante il periodo estivo si svolge la Mostra dei Vini Tipici. Pedalando tra oliveti e vigneti raggiungiamo un’azienda agricola, dove ci ristoriamo con la prima degustazione di Montepulciano ed olio, nati da queste terre. In serata rientriamo.
Pernottamento: mezzapensione in alberghetto

2° giorno: Roseto degli Abruzzi – Castilenti   (in bicicletta, km 45)
Percorriamo il percorso della ciclabile “bike-to-coast”, ovvero la parte abruzzese della Ciclovia Adriatica. Raggiungiamo Pineto al mare, e poi nuovamente verso l’interno e le terre coltivate a vite.  Affrontiamo l’unica salita “vera” del tour fino al borgo medievale di Mutignano. Una breve sosta per  visitare la chiesa di San Silvestro e ci godiamo del paesaggio panoramico che si apre dall’Adriatico al Parco del Gran Sasso. Riprendiamo il percorso ora ondulato fino alla cittadina di Atri dove effettuiamo un sosta. Il più, per oggi, è fatto, ma prima di ripartire facciamo due passi per il centro della cittadina e non manchiamo di visitare la Basilica Concattedrale dedicata a S. Maria Assunta, e i suoi numerosi affreschi. Concludiamo la tappa a Castilenti dove visitiamo l’imponente Palazzo De Sterlich e successivamente la bottaia della cantina San Lorenzo per apprezzare i loro prodotti.
Pernottamento: mezzapensione in alberghetto

3° giorno: Castilenti – Pianella (in bicicletta; km 45).
Da Castilenti partiamo per entrare nella provincia di Pescara, attraverso le dolci e leggere colline pescaresi, che ci regalano la vista sul mare Adriatico e la Majella. Visitiamo il medievale borgo di Penne e poi proseguiamo lungo una strada panoramica che giunge a Loreto Aprutino dove predomina l’olivo. Prima di giungere a Pianella ci fermiamo in una cantina lungo la strada per degustare dell’ottimo Cerasuolo.
Pernottamento: mezzapensione in alberghetto

4° giorno Pianella – Pescara (in bicicletta; 40 km)
Dalle periferie del Parco della Maiella raggiungiamo il mare, attraversando dolci colline contraddistinte dalle coltivazioni a vite. Con una breve salita giungiamo a Chieti alta che domina l’Adriatico, la Maiella e il Gran Sasso. Pedalando fra vigneti e uliveti raggiungiamo la cantina che ci ospita per l'ultima degustazione. Infine scendiamo a Pescara andando incontro al mare Adriatico. Percorriamo il moderno Ponte del Mare per vedere all’orizzonte i profili dell'Appennino. Attraversiamo il centro prima di giungere in albergo
Pernottamento: mezzapensione in alberghetto

5° giorno: Pescara
Dopo la colazione visitiamo Pescara e rientro autonomo alle proprie destinazioni.


AVVISO: Si dà quindi per scontato che chi sceglie di partecipare disponga di esperienza di viaggi itineranti in bicicletta e di una preparazione fisica adeguate al cicloturismo facile.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.