EMILIA VENETO IN BICI
AVVENTURA IN BICI
Uno straordinario giro in bici che parte da Ravenna, le Valli del Comacchio, il delta del Po, le isole della laguna veneziana e poi Venezia, le Ville Venete, fino a Padova e poi passando per Rovigo si raggiunge Ferrara. Rientro in treno a Ravenna.
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA14 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODODa marzo a ottobre
PERNOTTAMENTIb&b, ostelli e piccoli alberghi
TRASPORTImountain bike, bici da strada, e-bike (anche a nolo)
PASTIal sacco, piadinerie, ristoranti
DIFFICOLTA'facile
VISTI E VACCINAZIONInon occorrono
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Moreno DIANA - Tel. 3475412800
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
  

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
ITALIA
ITALIA

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
9085
17-07-2020
30-07-2020
0
 
9086
31-07-2020
13-08-2020
0
 
9087
07-08-2020
20-08-2020
0
 
9088
14-08-2020
27-08-2020
0
 
9089
21-08-2020
03-09-2020
0
 
9090
04-09-2020
17-09-2020
0
 
9091
18-09-2020
01-10-2020
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
LUG 2020
AGO 2020
SET 2020
* DATE E DURATE DIVERSE POSSONO ESSERE RICHIESTE A: redazionedue@viaggiavventurenelmondo.it

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
Da Ravenna - provvisoria EUR
210
LA QUOTA COMPRENDE la polizza infortuni e l’assistenza Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze).
LA QUOTA NON COMPRENDE
tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE
IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO NON SI APPLICANO PENALI, L’ANTICIPO PER LA PRENOTAZIONE E’ RIDOTTO A 100 EURO

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
700
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO


1° - 2° Giorno                            Ravenna (visita della città)

Ritrovo a Ravenna con mezzi propri.
Ritiro delle bici (per chi le ha nolelggiate).
Avremo 2 giornate per visitare questa splendida città e i suoi mosaici Patrimonio Unesco dell'Umanità. Il Mausoleo di Galla Placidia, la Basilica di San Vitale, la Basilica di S. Apollinare Nuovo, il Mausoleo di Teodorico, la Basilica di S. Apollinare in Classe, la Tomba di Dante e S. Francesco, la Domus dei Tappeti di Pietra e tanto altro ancora.
Cena nella tipica Cà de Ven, in pieno centro storico.

http://www.viaggiavventurenelmondo.it/immagini/emiliavenetobici.jpg http://www.viaggiavventurenelmondo.it/immagini/emiliavenetobici.jpg

3° - 4°  Giorno                                  Ravenna – Comacchio km 40   
Partiremo da Ravenna verso S. Alberto, dove tramite una chiatta attraverseremo il fiume Reno. Siamo sulle rive delle Valli di Comacchio che costeggeremo fino alla famosa cittadina, col suo Treponti, i canali e le case color pastello. Noleggeremo una barca che ci porterà nelle valli alla scoperta dei “casoni” e vedremo come si cacciava e cucinava l'anguilla nel secolo scorso.

http://www.viaggiavventurenelmondo.it/immagini/emiliavenetobici.jpg http://www.viaggiavventurenelmondo.it/immagini/emiliavenetobici.jpg

5° Giorno                    Comacchio - Abbazia di Pomposa – Mesola km 31
Partiamo di buon ora alla volta della celebre Abbazia di Pomposa, risalente al IX secolo e una delle più importanti del nord-Italia. Arriveremo poi Mesola, già nel Parco del Delta del Po, Patrimonio Unesco, dove visiteremo la Torre Abate e il Castello Estense.

http://www.viaggiavventurenelmondo.it/immagini/emiliavenetobici.jpg http://www.viaggiavventurenelmondo.it/immagini/emiliavenetobici.jpg

6° Giorno                    Mesola – Faro di Gorino – Porto Tolle – Scardovari km 22
Entriamo nel parco del Delta del Po e con le bici percorreremo fino a perderci nei sui infiniti rami del fiume, senza mancare il faro di Gorino e poi Goro, Porto Tolle fino a Scardovari.  Avremo animali a pochi passi e facili da vedere: uno spettacolo messo in scena dal “Grande Fiume”!                            

http://www.viaggiavventurenelmondo.it/immagini/emiliavenetobici.jpg 

7°  Giorno                                                Scardovari – Chioggia km 51
Questa di oggi è la tappa più lunga di tutto l'itinerario. Arriveremo a Chioggia, in piena laguna veneziana. Ha uno dei centri storici più belli e interessanti del Veneto e non tutti conoscono le sue bellezze culturali.La Cattedrale di S. Maria, il mercato del pesce, i suoi ponti e canali dove si specchiano le tipiche case multicolori. E per gli appasionati del genere un importante Museo dell'Orologio.

http://www.viaggiavventurenelmondo.it/immagini/emiliavenetobici2.jpg http://www.viaggiavventurenelmondo.it/immagini/emiliavenetobici2.jpg

8° - 9° Giorno           Chioggia – Isola di Pellestrina – Lido di Venezia - Venezia km 19
La tappa più breve ma una delle più belle e suggestive di tutto il percorso! Da Chioggia prenderemo il traghetto che in pochi minuti ci porterà sull'Isola di Pellestrina, sulla laguna veneta. La percorreremo tutta in sella alle nostre fide bici (circa 10 km): visiteremo la chiesa settecentesca di S. Pietro in Volta e il borgo marinaro di Pellestrina, con le sue case seicentesche. Ancora il traghetto rapidamente ci porta al Lido, la spiaggia dei veneziani, famosa per la Mostra Internazionale del Cinema. Avremo un'altra giornata per visitare Venezia, oppure Burano, Murano e Torcello o semplicemnete trascorrendo la giornata sulla spiaggia.

http://www.viaggiavventurenelmondo.it/immagini/emiliavenetobici2.jpg http://www.viaggiavventurenelmondo.it/immagini/emiliavenetobici2.jpg

10° - 11°  Giorno                            Venezia – Mira – Stra – Padova km 42
Lasciamo La Serenissima e imbocchiamo dopo vari chilometri il Fiume Brenta, famoso per le sue signorili e importanti ville patrizie. La prima sarà a Mira, con la sua Villa Foscari, detta La Malcontenta Patrimonio Unesco. Sarà poi la volta della Villa Pisani detta Nazionale, con le sue 168 stanze e suoi geometrici giardini all'italiana.  Ancora una decina di chilometri ed ecco  Padova: visiteremo il centro storico, con la Cappella degli Scrovegni, la Basilica di S. Antonio, Piazza delle Erbe, Palazzo della Ragione, Palazzo Bo con il suo Gabinetto di Anatomia e Prato della Valle. Avremo una giornata intera per visitare il tutto.

http://www.viaggiavventurenelmondo.it/immagini/emiliavenetobici2.jpg  http://www.viaggiavventurenelmondo.it/immagini/emiliavenetobici2.jpg

12° Giorno                                           Padova – Monselice – Rovigo km  33
A circa 22 chilometri da Padova eccoci a Monselice, con il Castello e la salita al Santuario delle Sette Chiese, fino a Villa Duodo. Dopo uno spuntino veloce arriviamo a Rovigo, col suo centro storico e la galleria di Arte Moderna a Palazzo Roverella dove sono organizzate importanti mostre temporanee.

http://www.viaggiavventurenelmondo.it/immagini/emiliavenetobici2.jpg

13° Giorno                                      Rovigo – Ferrara km 33
Ed eccoci a Ferrara, “la Città delle Biciclette”. Il cetro storico è ricco di monumeti, tra cui il Castello Estense, la Cattedrale, Palazzo dei Diamanti e Palazzo Schifanoia.


14° Giorno                                     Ferrara – Ravenna (treno)
Eccoci all'ultimo giorno del nostro tour. Prenderemo uno dei tanti treni regionali, dove caricheremo le bici e partiremo per Ravenna, che raggiungeremo nel giro di un'oretta. Lasceremo le bici e poi rientro libero.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.