VALTELLINA ENGADINA
A piedi, in treno e in auto per conoscere quest'area nel cuore delle Alpi, dal lago di Como allo Stelvio con attraversamento dell'Engadina
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA8 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOTUTTO L'ANNO
PERNOTTAMENTIcase private, alberghetti o rifugi
TRASPORTIa piedi, treno, traghetti, auto private proprie o a nolo
PASTIal sacco, autogestiti negli alloggi o ristorantini
DIFFICOLTA'Brevi camminate
VISTI E VACCINAZIONInon occorrono
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Paolo CIVERA - Tel.  0342210984
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
      

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
ITALIA
ITALIA
SWITZERLAND
SWITZERLAND

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
8874
18-07-2020
25-07-2020
0
  coord. EMIDIA FIORONI - 0342210984
 
7879
25-07-2020
01-08-2020
0
 
8875
01-08-2020
08-08-2020
0
 
7881
08-08-2020
15-08-2020
0
 
8876
15-08-2020
22-08-2020
0
 
7882
22-08-2020
29-08-2020
0
  coord. SALVATORE PACE - 3474850147
 
8877
29-08-2020
05-09-2020
0
 
7883
05-09-2020
12-09-2020
0
 
8878
12-09-2020
19-09-2020
0
 
8879
19-09-2020
26-09-2020
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
LUG 2020
AGO 2020
SET 2020
* DATE E DURATE DIVERSE POSSONO ESSERE RICHIESTE A: redazionedue@viaggiavventurenelmondo.it

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da SONDRIO EUR
130
LA QUOTA COMPRENDE la polizza infortuni e l’assistenza Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze).
IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO NON SI APPLICANO PENALI, L’ANTICIPO PER LA PRENOTAZIONE E’ RIDOTTO A 100 EURO

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
450
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
Una nuova proposta per visitare un'area tra le più a nord d'Italia. Una valle est-ovest dal clima particolarmente asciutto grazie alla leggera brezza che di mattina spira dai ghiacciai del Parco Nazionale dello Stelvio verso il lago di Como, di pomeriggio, quando i pendii delle montagne si scaldano, la brezza spira dal lago di Como ai ghiacciai.
L'appuntamento è a Sondrio, sarà la base di tutta la nostra visita. La si può raggiungere in treno o con auto proprie. Assieme si valuterà, in base al numero dei partecipanti, quante auto ci serviranno nei giorni che i mezzi pubblici non potranno soddisfare le nostre esigenze.
Appuntamento sabato pomeriggio. Dopo aver preso possesso degli alloggi, inizierà la breve visita per conoscere le quattro piazze del cuore cittadino di Sondrio: piazza Garibaldi, Campello, Cavour e Quadrivio e la parte più storica della città.
A seconda del meteo avremo parecchie opzioni da scegliere: passeggiare nei sentieri tra i muretti a secco dei vigneti Patrimonio dell'Unesco, percorrere in auto la via del vino fermandoci a Ponte in Valtellina, Chiuro e Teglio fino a Tirano. Recarci col treno sul lago di Como e in battello visitare i luoghi più interessanti partendo da Varenna, poi Bellagio, Menaggio e Colico.
Conoscere l'alta valle coi ghiacciai dei Forni, del Tresero e l'arco montuoso con le 13 cime. Livigno e Bormio con le sue antiche terme di origine romana. L'escursione in Engadina ci permetterà di effettuare un anello raggiungendola dal Bernina pass, passeremo da St. Moritz col suo stupendo museo del pittore Segantini. Proseguiremo verso il passo del Maloia, scenderemo per la val Bregaglia con sosta a Soglio, forse il più bel villaggio di tutta la Svizzera con impressionante vista sullo spigolo nord del pizzo Badile e l'impressionante parte nord-est. Entrati in Italia sosteremo alle stupende cascate di Piuro.  Giunti a Chiavenna faremo una visita remunerativa del suo centro storico.
Se amiamo le escursioni a piedi avremo solo l'imbarazzo della scelta. Avremo a disposizione una scelta notevole di mete sia non faticose che impegnative. Saranno esposte al briefing serale per far si che gli interessati valutino le escursioni a seconda delle proprie esperienze e condizione fisica.
Qui a seguito indichiamo, tra le innumerevoli scelte un possibile itinerario di massima.
-SAB  ritrovo nel pomeriggio e visita alla parte storica di Sondrio
-DOM il sentiero dei vigneti, circa 3h. Pranzo autonomo, pomeriggio visita di Ponte in Valtellina e Chiuro due dei borghi più storici della valle e al santuario di Madonna di Tirano.
-LUN passeggiata in Val di Mello, la patria degli arrampicatori di tutta Europa, famoso il Bidet della Contessa meta della maggior parte degli escursionisti. pranzo al sacco
-MAR Il lago di Como, raggiungeremo Varenna in treno, col battello a Bellagio, Bellano, Menaggio e Colico.  Possibilità di escursione a piedi sulla via del viandante.
-MER Conoscere l'Engadina, si entra in Svizzera dalla valle di Poschiavo, si supera il passo Bernina, si scende a Pontresina, quindi Samedan e San Moritz, pranzo al sacco. Se lo troveremo aperto visiteremo il museo Segantini a St. Moritz. Proseguiremo per Silvaplana fino al passo Maloia. Scenderemo per la val Bregaglia fermandoci a visitare Soglio uno dei villaggi più belli d'Europa con magnifica vista sullo spigolo nord del Badile e sulla sua famosa parete nord-est. Sosta a Piuro con le sue altissime cascate e infine Chiavenna prima di rientrare a Sondrio
-GIO Esploreremo la val Malenco raggiungendo i laghi artificiali di Campo Moro e Alpe Gera ai piedi del ghiacciaio di Felleria, possibile escursione al sentiero glaciologico o in val Poschiavina.
-VEN Bormio e Livigno col comune più alto d'Europa: Trepalle. Possibilità di utilizzare le terme dei bagni vecchi di Bormio di origini romane.
-SAB Giorno di rientro, sosta a Lecco per visitare il capoluogo più alpinistico d'Italia.
Il gruppo Ragni di Lecco ha effettuato spedizioni importanti in tutto il mondo.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.