AUSTRALIA SOUTHWEST 4x4
traversata verso occidente Ayers Rock, Gibson Desert e la costa
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA30 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOaprile, giugno-settembre
PERNOTTAMENTIalberghetti e tenda
TRASPORTIauto noleggiate 4x4, i partecipanti si alternano alla guida
PASTIristorantini
DIFFICOLTA'lungo raid in auto 4x4
VISTI E VACCINAZIONI Occorre il visto Australia.
Il visto è necessario e si ottiene elettronicamente cliccando sul sito www.immi.gov.au – evisitor651
Il passaporto deve essere valido almeno 6 mesi.
Inserire con estrema attenzione i dati del passaporto con il quale viaggerete.
Si consiglia di chiederlo almeno 72 ore prima della partenza.
Per vedere il FAC SIMILE di un formulario già compilato e con tutte le traduzioni CLICCA QUI:
Occorre patente internazionale.
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in OCEANIA ISOLE DEL PACIFICO: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
    

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
AUSTRALIA
AUSTRALIA

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona

LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE
Entra nel sito della nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio; catalogo completo e acquisto on line

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
6305
11-06-2020
10-07-2020
0
 
6306
14-07-2020
12-08-2020
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
GIU 2020
LUG 2020

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e MILANO provvisoria EUR
2.550
Supplemento Pasqua, ponti di Aprile-Maggio, Estate EUR
350
quote basate su 9 partecipanti
LA QUOTA COMPRENDE Il trasporto aereo, il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), il noleggio auto 4x4 per 23 giorni, le assicurazioni esclusa la benzina.
LA QUOTA NON COMPRENDE Gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE.

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
1.400
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
Questo viaggio propone vari aspetti naturalistici di straordinario interesse: la Great Ocean Road e Kangaroo Island nel sud tra Melbourne e Adelaide; Ayers Rock, il cuore rosso dell’Australia, gigantesco monolite sacro agli Aborigeni; il deserto di Gibson, interposto fra la Stuart Hwy e l’oceano indiano, ed infine la costa ovest dell’Australia con i suoi parchi e le meravigliose spiagge bianche. Dopo un lungo volo sbarchiamo a Melbourne, città vibrante, multietnica, sempre in movimento; piena di azione e di cose da fare. Ma anche affascinante e alla moda, o che almeno aspira ad essere tale. Quattro stagioni in un giorno è la descrizione perfetta del clima di Melbourne. Prendiamo possesso delle nostre auto e iniziamo la traversata, lungo la Great Ocean Road che si snoda per 250 chilometri verso Adelaide fra scogliere spettacolari, punti panoramici mozzafiato, spiagge e foreste pluviali. Ma ci sono anche le tranquille cittadine costiere e le spiagge da surf più rinomate al mondo. Il Port Campbell N.P. è la grande attrazione di tutta la traversata; tutti gli affacci sulle scogliere sono strepitosi, in particolare quella sui “12 Apostoli”, e su London Bridge; nonché la discesa fino alla spiaggia da Gibson Step. Questa strada panoramica è veramente spettacolare, specie nella sua parte centrale in corrispondenza di Cape Otway. I 12 Apostoli ( che attualmente non sono più 12 in quanto la fragile arenaria è stata erosa dall’Oceano),  si trovano a 88 km dopo Apollo Bay e sono formazioni geologiche (monoliti rocciosi a poca distanza dalla spiaggia risalenti a 20 milioni di anni fa) meritatamente considerate come una delle maggiori attrazioni del continente. Kangaroo Island è un’isola posta fuori dalla baia di Adelaide; posto stupendo, assolutamente da visitare per lo meno in due giorni. In un territorio limitato ( l’isola è lunga 130 km e larga 40 circa) si possono osservare una grande varietà di paesaggi e molti animali, tra i quali ovviamente i canguri e i koala. Da Adelaide entriamo nell’outback australiano, verso nord, lungo la Stuart Hwy (A1 e poi la A87), passando per Coober Pedy, Marla e Kulgera per arrivare ad Uluru  (il nome aborigeno di Ayers Rock)-Kata Tjuta N.P. vero centro dell'Australia, che all’alba e al tramonto sembra palpitare nella serie cangiante dei colori che si susseguono sulle sue pareti rocciose. Ne faremo il giro a piedi, con un trekking di qualche ora, per ammirarne da vicino le sfaccettature della roccia, ma anche i graffiti, entrambi ricchi di significati per l'antica cultura aborigena. Se ci avanzerà del tempo non ci dimenticheremo delle Olga Mountains, altra bellissima formazione rocciosa nelle vicinanze, spesso dimenticata ma non priva di fascino.   Da Uluru, costeggiando il deserto di Gibson ci sposteremo verso ovest con circa 1800 km di pista per raggiungere lo stupendo Parco Nazionale Karijini, uno dei più grandi e senza dubbio uno dei più spettacolari parchi nazionali dell’Australia occidentale (Western Australia). E’ famoso per i suoi colori rossi, per le sue ripide gole, le cascate e le piscine naturali. Incantevole per la bellezza incontaminata della sua flora dove, in un clima semidesertico tropicale, molti fiori sbocciano a profusione dopo le piogge. Proseguiamo per Porth Hedland dove sosteremo un giorno per rirenderci dalla lunga cavalcata attraverso l’interno dell’Australia. Ci dirigiamo poi verso sud scendendo verso Cape Range N.P. e Coral Bay. Qui l’acqua del mare è  sempre calda e ne approfittiamo per fare il bagno e compiere magnifiche esplorazioni di snorkeling nella zona di Exmouth nei pressi di Cape Range N. P, celebre per la sua barriera corallina tra le più belle del mondo. Il Ningaloo Reef si raggiunge a nuoto dalla spiaggia e le sua acque cristalline risultano di tonalità splendide, come a Coral Bay o Turquoise beach, e brulicanti di vita subacquea.  Proseguendo ci fermiamo a Shell Beach, una spiaggia dal candore abbacinante e irreale, con i granelli di sabbia fatti da microscopiche conchiglie. Lungo questa costa è possibile vedere le balene compiere grandi salti nelle acque dell'oceano. Da Shell Beach, raggiungiamo Shark Bay per Monkey Mia nel regno dei delfini. Qui è possibile vedere da vicino questi stupendi mammiferi, che con la supervisione di un ranger,  accettano anche di prendere il cibo dalle nostre mani. Al Kalbarry N.P. visitiamo sia le maestose scogliere che si ergono per cento metri sull’oceano, che le gole formate dal Murchison River situate 40 Km. all’interno;  oltre a moltissime specie di fiori e una spettacolare brughiera, dopo il mese di luglio. Sempre verso Perth, passiamo per Geralton, per Cervantes ed il suo  Nambung N. P. che comprende il Pinnacles Desert; 400 ettari di sabbia gialla da cui spuntano migliaia di colonne calcaree di ogni forma e dimensione. Appena fuori Perth troviamo lo Yanchep N.P. zona tranquilla, molto amata dagli abitanti della città. Siti storici, fauna e flora autoctone, terre umide, una grotta con belle stalattiti e una grande colonia di Koala, lo rendono interessante anche per i turisti. E siamo a Perth. A seconda del tempo a disposizione potremo visitare  il Kings Park e Botanic Garden, la zona di Fremantle, il vero antico e rigoglioso centro marittimo, cosmopolita, caratterizzato da grandi edifici storici, mercati e gallerie; oppure una veloce visita alla Swan Valley, la regione vinicola più antica dell’Australia occidentale. E molto altro ancora. Ma ci faremo sicuramente coinvolgere anche dal ritmo lento e rilassato della città con il magnifico fiume Swan, e i parchi cittadini che contribuiscono a creare un'atmosfera di pace a contatto con la natura. Da Perth un lungo volo ci riporta in Italia. 
 
 Giorno  Itinerario  km
1 Partenza dall'Italia – Melbourne  Volo
2 Arrivo a Melbourne  Volo
3 Melbourne e dintorni (Philip Island)   -
4 Melbourne – 12 Apostles – Apollo Bay – Port Fairy – Portland 450
5 Portland – Cape Nelson – Cape Bridgewater – Adelaide 580
6 Adelaide – Cape Jervis – Kangaroo Is. 210
7 Kangaroo Is. – Adelaide 210
8 Adelaide  
9 Adelaide – Flinders Ranges N.P. – Hawker 515
10 Hawker – Coober Pedy 645
11 Coober Pedy – Yulara (Ayers Rock) 735
12 Yulara – Uluru (Ayers Rock) 50
13 Uluru – Warburton 560
14 Warburton  - Leonora 670
15 Leonora – Mechatarra 480
16 Mechatarra – Karjinni N.P. 560
17 Karjini N.P.  50
18 Karjini N.P. – Port Hedland 370
19 Port Hedland – Cape Range N.P. 760
20 Port Hedland  
21 Cape Range N.P. – Exmouth (tourquise Bay) – Coral Bay                  150
22 Coral Bay (Ningaloo Reef) 50
23 Coral Bay – Carnavon – Monkey Mia – Denham 600
24 Denham – Hamelin Pool – Overland Roudhouse – Kalbarri N.P. 400
25 Kalbarri N.P. – Cervantes 370
26 Cervantes – Nambung N.P. – Yanchep N.P. – Perth 200
27 Perth  
28 Perth  
29 Partenza per l'Italia
 
30 Arrivo in Italia  
TOTALE   8615
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.