MICHAEL JACKSON FANS
Viaggio in USA nei luoghi dove è vissuto Michael Jackson, da Chicago a Las Vegas a Los Angeles.
Con giro turistico del Far West con auto a nolo.
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA13 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOtutto l’anno
PERNOTTAMENTImotel in camere multiple
TRASPORTIauto a nolo, i partecipanti si alternano alla guida
PASTIristorantini
DIFFICOLTA'facile, itinerario lungo
VISTI E VACCINAZIONIPer i cittadini italiani non occorre il visto per entrare o transitare negli USA ma è  obbligatoria la registrazione telematica, eseguita  dal partecipante, dei propri dati anagrafici da effettuare prima della partenza  collegandosi al sito Web:
ESTA (https://esta.cbp.dhs.gov/)  che rilascia una autorizzazione validia per due anni. Il Dipartimento di Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti   consiglia di inviare la richiesta il più presto possibile per assicurarsi l’autorizzazione prima della partenza.
Dall'8 settembre 2010 il costo è di 14 USD e va pagato on line all'atto della richiesta, esclusivamente con carte di credito: MASTERCARD VISA E AMERICAN EXPRESS.
STAMPARE COPIA DELL'AUTORIZZAZIONE DA PORTARE IL GIORNO DELLA PARTENZA.
Il passaporto deve essere valido per gli USA, per controllare la validita’ del vostro passaporto consultate il sito della Polizia di Stato Italiana :
Polizia di Stato Italiana
La Viaggi nel Mondo non effettua un controllo sul rispetto della procedura di registrazione e sulla validita’ del passaporto.
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in USA CANADA: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
    

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
UNITED STATES
UNITED STATES

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona

LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE
Entra nel sito della nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio; catalogo completo e acquisto on line

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
4648
11-04-2020
23-04-2020
0
 
7517
20-06-2020
02-07-2020
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
APR 2020
GIU 2020

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e da MILANO EUR
1.750
Supplemento dal 27 Giu al 2 Set e Natale-Capodanno EUR
300
Eventuali riduzioni, se disponibili voli in classe di prenotazione più economica, verranno pubblicate sul sito
quote basate su 11 partecipanti
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo nella classe e con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), il noleggio di auto con GPS, le assicurazioni.
LA QUOTA NON COMPRENDE il carburante auto. Gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE.

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO USD
700
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO


Viaggio nel mondo di Michael Jackson, fra le meraviglie che ci ha lasciato e  dove poter respirare ancora la sua presenza e la sua essenza. 
Un viaggio con un tema principale da sviluppare, il mondo di M. Jackson, la sua storia, le sue case, i suoi teatri, l'ultima sua residenza, un vero pellegrinaggio per rivivere e ricordare la vita del  "re del pop".
Dopo aver iniziato la sua carriera a soli cinque anni nel gruppo di famiglia, i Jackson Five, cominciò la propria attività da solista nel 1971, con l'album Got to Be There. Nel 1979 esordì definitivamente da solista con Off the Wall, fino a diventare l'artista pop di maggior successo di sempre; ciò fu dovuto anche a Thriller (1982), tuttora l'album più venduto nella storia della musica, co-prodotto da Quincy Jones e vincitore di 8 premi Grammy, con oltre 1 miliardo di copie vendute (dato certificato dal Guinness dei primati nel 2009) è di fatto il cantante solista di maggior successo di tutti i tempi, Considerato il Re del Pop nonché uno dei più popolari artisti musicali della storia, nella sua lunga carriera Michael Jackson ha ricevuto numerosi premi, tra cui quelli di miglior artista pop maschile del millennio ai World Music Awards del 2000 e di artista del secolo agli American Music Awards del 2002. È stato anche incluso due volte nella Rock and Roll Hall of Fame, nel 1997 come vocalist dei Jackson Five e nel 2001 per la sua carriera solista e nel 2002 è entrato inoltre nella Songwriters Hall of Fame. Durante la sua carriera ha vinto 13 Grammy Awards. Dal 1988 al 2005 Jackson ha vissuto nel Neverland Ranch in cui aveva fatto costruire un parco a tema e uno zoo per ragazzini poveri e malati terminali. Le sue frequentazioni con quei ragazzi hanno avuto un enorme impatto mediatico, essendo girate voci su complicati rapporti tra il cantante e i suoi giovanissimi ammiratori. Ciò è emerso per la prima volta nel 1993, quando Jackson fu accusato di molestie sessuali da un suo fan. Dopo un'altra denuncia, nel 2003 il cantante è finito nel mirino dei giudici, accusato anche di altri tipi di reati. Jackson fu poi processato nel 2005 per la vicenda ma alla fine fu assolto da tutti i 10 capi d'accusa. 
Il 25 giugno 2009, mentre si trovava nella sua casa di Holmby Hills (Los Angeles), Michael Jackson ebbe un malore. Immediatamente soccorso dal suo staff venne trasportato alla clinica dell'UCLA Medical Center di Los Angeles, dove morì a causa di un arresto cardiaco, a pochi giorni dalle ultime prove dei concerti che si sarebbero dovuti tenere all'Arena di Londra dal 13 luglio 2009: le immagini video delle prove svoltesi allo Staples Center mostravano un Jackson in ottima forma.
Iniziamo il nostro viaggio con un volo per Los Angeles dove oltre alla città con i suoi studios, le sue spiagge famose
 visiteremo l’ultima residenza di Michael nell'elegante Holmy Hills, posizionata tra Beverly Hills e Bel Air, lo Staple Center, dove il RE stava preparando il suo ultimo Tour e dove si è svolta la cerimonia per l'ultimo saluto. Il Grammy Museum, luogo in cui si trovano i cimeli storici del cantante ammirati in tv, in video o nei vari concerti (come il testo originale di "Beat It" scarabocchiato su un foglietto) oltre a vari capi di abbigliamento indossati in tour o alle varie cerimonie, la Walk of Fame (strada dei famosi) dove si può ammirare la stella di Michael, andare all'Hard Rock Cafè dove, anche qui, ci sono moltissime chicche dedicate a Michael e far visita al piccolo museo delle cere, dove c'è una stanza tutta dedicata a lui. Faremo shopping fra le vie di Hollywood, dove anche Michael era solito curiosare fra le vetrine nei ritagli di tempo libero. E ancora il Forest Lawn di Glendale, conosciuto anche come Il cimitero della Star, dove ora riposa e il Neverland, il famoso Ranch, situato nella contea di Santa Barbara, la sua "Isola che non  c'è". Dopodichè si può passare al Tribunale di Santa Maria dove è stato assolto da tutte quelle false e assurde accuse. Quindi  partiamo in auto per Las Vegas, dove si può respirare un'atmosfera Jacksoniana recandosi a visitare la St Regis Galerie, presso l'Hotel Venetian, un lussuoso negozio di antiquariato colmo di fotografie scattate a Michael nelle sue numerose visite per arredare la sua casa. 
Iniziamo quindi un percorso più turistico per conoscere questa bella regione del West. Lasciamo Las Vegas per puntare verso le montagne, i parchi di Zion dalle spettacolari pareti di roccia rossa e Bryce Canyon dove la natura ha concentrato tutte le tonalità del giallo. Proseguiamo attraversando una regione affascinante di montagne strapiombanti ed eccoci in vista del Lake Powell, la cittadina di Page e la grande diga di Glen. Noleggiamo una barca per un rilassante giro del Lake Powell per l'immancabile Antilope Canyon, un buon bagno e via per il Grand Canyon,  dove andremo ad affacciarci su quella straordinaria terrazza naturale che è il South Rim, vedremo il Colorado scorrere a ben 1000 m sotto di noi e tutte le stratificazioni che si sovrappongono all’infinito raccontando la storia della nostra terra.  Da Grand Canyon prendiamo la strada per Las Vegas per prendere l’aereo che ci porterà a Chicago, ultima tappa del nostro viaggio per visitare Gary, la città natale di Michael, bagnata dal lago Michigan, situata in Indiana, nella Contea di Lake. Non mancheremo di visitare i locali della città dove la musica dal jazz al pop ha scritto importanti pagine di storia.
Un volo da Chicago ci riporterà in Italia.

 Giorno Itinerario
 1Italia - Los Angeles
 2Los Angeles
 3Los Angeles
 4Los Angeles - Las Vegas
 5Las Vegas
 6Las Vegas - Zion Bryce Canyon
 7Bryce Canyon N.P. Page Lake Powell
 8Lake Powell - Grand Canyon
 9Grand Canyon - Las Vegas
 10Las Vegas - Chicago
 11Chicago
 12Chicago - Partenza per l’Italia
 13Arrivo in Italia 

L'itinerario consigliato o di massima potrebbe non corrispondere alla durata effettiva del programma e delle date esposte. E' pubblicato solo a titolo informativo ed è il risultato di precedenti viaggi realizzati dalla nostra organizzazione.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.