DEEPSOUTH BREVE
il Profondo Sud, da Atlanta a Nashville, il mitico Mississippi, e le città del jazz, del blues e del country, New Orleans, la Florida per finire a Miami e le isole di Key West
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA17 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOtutto l’anno
PERNOTTAMENTIalberghetti e motel in camere multiple
TRASPORTIauto a nolo, i partecipanti si alternano alla guida
PASTIristorantini
DIFFICOLTA'facile
VISTI E VACCINAZIONIATTENZIONE IMPORTANTE:
per accedere ai nuovi requisiti necessari per l'ingresso negli USA clicca qui
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Per informazioni:
Davide CANAVERA - Tel. 3382960624
Mario PUCCIO - Tel. 348-3806204
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in USA CANADA: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
    

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
UNITED STATES
UNITED STATES

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona

IN COLLABORAZIONE CON: ALAMO
  

LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE
Entra nel sito della nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio; catalogo completo e acquisto on line

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
4637
28-06-2019
14-07-2019
0
 
4638
12-07-2019
28-07-2019
0
 
4639
19-07-2019
04-08-2019
0
 
4640
01-08-2019
17-08-2019
2
  coord. LAURA MUCCI - 3382280253
 
4641
08-08-2019
24-08-2019
0
 
4642
09-08-2019
25-08-2019
4
  coord. PAOLA PALUMBO - 3476983553
 
4643
11-08-2019
27-08-2019
0
 
4645
30-08-2019
15-09-2019
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
GIU 2019
LUG 2019
AGO 2019

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e da MILANO EUR
1.590
Supplemento dal 27 Giu al 2 Set e Natale-Capodanno EUR
320
Quote basate su 11 partecipanti
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo nella classe e con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), il nolo auto da Atlanta a Miami con GPS, le assicurazioni, escluso il carburante.
LA QUOTA NON COMPRENDE il carburante auto. Gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO USD
950
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
Un viaggio di due settimane (17 giorni) che traversa gli USA orientali da Atlanta a Miami offrendo una varietà ricca di ambienti naturali, storici e sociali. Dalle citta’ “tempio” dei diversi filoni musicali che qui hanno avuto origine: la musica nera del blues e la musica bianca del country, Chattanooga. Nashville, Memphis po lungo il corso del mitico Mississipi per poi raggiungere la Louisiana e la più europea delle città americane New Orleans, alla foce del mitico fiume lungo il quale si sviluppò la vita, le storie e le leggende dell’epopea degli schiavi di origine africana. Poi la Florida con Disneworld, la base spaziale di Cape (Canaveral) le spiagge di Miami per finire alle isole Key West rese famose dalla penna di Hemingway .
Partiamo in aereo dall’Italia a Atlanta, quindi Chattanooga, "Chattanooga Choo Choo" (Il trenino di Chattanooga) è il titolo di una canzone per la quale nel 1942 Glenn Miller ricevette il primo Disco d'oro della storia, proseguiamo per Nashville, fulcro della country music, d'obbligo asssitere alla Grande Ole Orpy spettacolo quotidiano che rappresenta la summa di 50 anni di country music. Proseguiamo per Memphis dove Elvis Presely incise il suo primo disco, immancabile la visita a Graceland iperrealistica casa dove Elvis visse a lungo e ai famosi studi della Sun e ai molti locali di alto livello per ascoltare buona musica. L’ambiente umano, i personaggi, i cappelli, gli stivali, le espressioni della gente tutto è legato alla tradizione country. Seguiamo il corso del Mississippi verso la Louisiana che vuole dire piantagioni di cotone e di canna, con le loro grandi case bianche, come Madewood e Rose-down, Evergreen e Oak Alley Plantation, chi ha potuto dimenticare "Via col Vento" che rapppresentò cosi mirabilmente l’epopea del Profondo Sud. Passeremo per le città storiche di Natches, Jackson, Vickburg, dove furono combattute le grandi battaglie della guerra di secessione. Una lunga cavalcata ed eccoci a eccoci a New Orleans. Questa città, sul lago Pontchar-train e sul Mississippi, conserva tutto lo spirito e l'aspetto di colonia francese, a cominciare dal suo famoso quartiere 'Vieux Carrè' e dal "French Market'". Le strade strette, le case prebelliche, il jazz d'altri tempi, i cauns, la cultura creola e... il Mississippi, ci riporteranno ai racconti di Mark Twain, di William Faulkner, di Tennessee Williams. Ci concederemo un indimenticabile serata jazz alla Preservation Hall o alla maison Bourdon o nei localini della città vecchia che pullulano di complessini jazz. Una lunga traversata ed eccoci spuntare a Orlando e puntiamo subito su Disneyworld. Questo mondo di fantasia, per un lato sospeso nei cieli della finzione e dall’altro inevitabilmente divertente. Proseguiamo per il Cape Canaveral e F. Kennedy Space Center, la famosa base aerospaziale della NASA. Al Visitor Information Center, potremo assistere alla proiezione di film che ci faranno rivivere le emozioni delle spedizioni americane nello spazio e con un pò di fortuna assistere anche ad un lancio. Torniamo sulla terra ferma e raggiungiamo l’Everglades National Park che occupa gran parte dell’angolo sud occidentale della Florida. I ranger guidano i turisti nella visita a quest’area subtropicale di grande interesse naturalistico.
Puntiamo quindi sulle Florida Keys che formano una mezzaluna composta da un migliaio di isole a sud dell’estremità meridionale della l’Overseas Highway nel suo tragitto di più di 100 miglia scivola sopra le acque con i suoi quaranta ponti avvicinandosi a Cuba fino a distarne solo 90 miglia, Key West è una piccola isola di 2 miglia per 4, nella quale - intorno al 1820 - s’erano insediati pirati, spogliatori dei relitti delle navi fatte naufragare spegnendo i fari. Ma forse la vera magia di Key West diventa veramente percepibile al tramonto come a un segnale prestabilito, in Mallory Square, su una banchina di cemento di fronte al mare inizia lo spettacolo: prestigiatori, chitarristi, acrobati, chiunque si esibisce liberamente per il pubblico. E' l'isola de "Il vecchio e il mare" di Hemingway. Ripercorriamo i ponti delle Keys ed eccoci a Miami, porta degli Stati Uniti sul mondo caraibico e sulla sua cultura che e nel corso degli anni ha visto formarsi una grande comunità ispanica (soprattutto cubana) che fuggiva la miseria e la povertà alla ricerca di una nuova vita maggiormente ricca di soddisfazioni e che oggi da un tocco di colore insolito alla città che non si può trovare in nessuna altra meta degli Stati Uniti …poi non ci resta che la scaletta dell'aereo che ci riporterà in Italia.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.