YUNNAN SUD CINA
il fascino di una Cina sconosciuta, popoli, tradizioni e feste dello Yunnan, viaggio di due settimane
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA18 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOtutto l’anno
PERNOTTAMENTIalberghetti
TRASPORTIauto, minibus e piedi
PASTIristorantini
DIFFICOLTA'molti spostamenti
VISTI E VACCINAZIONICina: occorre il visto ed il costo è compreso nella quota. Inviare al momento della prenotazione e comunque non oltre 20 giorni dalla partenza una scansione (non fotografie) a colori e di ottima qualità del passaporto e di una foto tessera recente a passaporti2@viaggiavventurenelmondo.it 
Il passaporto deve avere una validita residua di almeno 6 mesi dall’ingresso nel paese. Se l’iscrizione perviene al di sotto dei 20 giorni dalla partenza si renderà necessario l’ottenimento del visto in maniera autonoma da parte del partecipante. 
Consigliata la profilassi antimalarica (clorochino-resistente) in zone extraurbane al di sotto dei 1500 m.
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Per informazioni: 
Luciana MESSINA - Tel. 3487011383
Maria Paola DEL VECCHIO - Tel. 339-8779350
Cristina BOTTO - Tel. 334-6959413
Luigi ROMAGNOLI - Tel. 3386393835
Giuliano BENAGLIA - 0522287998
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in CINA TIBET E DINTORNI: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
    

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta    
CINA
CINA

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona

ARTICOLI DEI NOSTRI VIAGGIATORI Clicca sul libro per leggere un articolo su questo viaggio
     clicca per visualizzare un racconto di viaggio

LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE
Entra nel sito della nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio; catalogo completo e acquisto on line

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
4647
08-08-2020
25-08-2020
0
 
4385
10-09-2020
27-09-2020
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
AGO 2020
SET 2020

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e MILANO EUR
1.620
Supplemento Pasqua, ponti Aprile-Maggio EUR
120
Supplemento alta stagione: Estate, Natale - Capodanno EUR
250
quote basate su 9 partecipanti
Per partenze da altre città indicare la preferenza sulla scheda
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), trasferimenti in arrivo a Kunming, 1 notte a Kunming con prima colazione, il costo del visto, un quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze). Per ogni altra spesa necessaria alla realizzazione del viaggio in territorio cinese sarà formata una cassa comune gestita dai partecipanti.
LA QUOTA NON COMPRENDE gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE.

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
940
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
Viaggio molto interessante sia dal punto di vista etnico-culturale che a livello naturalistico. Lo Yunnan, al sud è caratterizzato da bellissime montagne terrazzate a risaie e da piantagioni di te, mentre al nord profferiscono l'imponente gola del salto della tigre, le montagne dello Shangri La e il Parco Nazionale del Monte Laojun. Le numerose etnie, delle quali lo Yunnan detiene il primato, si stanno progressivamente integrando con la cultura moderna, come si riscontra nelle generazioni più giovani. Le persone più anziane sono ancora molto legate ai loro usi e costumi tradizionali: durante le visite ai villaggi si possono ancora vedere persone che indossano abiti e copricapi colorati tipici della loro tradizione. I villaggi pur mantenendo il loro carattere primigenio si stanno sempre piu`aprendo alla tecnologia attraverso l'uso di apparati (antenne paraboliche, lettori DVD ma soprattutto telefoni cellulari) e della rete internet.
Dall'Italia in volo per Kunming, capoluogo dello Yunnan situata nella parte centrale dell'altopiano del Guizhou-Yunnan nota come Città dell'Eterna Primavera. E' obbligatorio effettuare le visite della Collina dell'ovest e del Lago Djanchi. I tunnel, i sentieri, il Padiglione della Tranquillità, situato sui fianchi della collina sono interamente scavati nella roccia. Particolarmente interessante è il Padiglione della Contemplazione. Non mancheremo inoltre di visitare lo splendido Tempio Yuantongsi fondato all'epoca Tang completamente ristrutturato sotto i Ming e i Qing; il tempio si erge nella parte settentrionale della città su uno dei colli più belli di Kunming. A meno di 10 km dalla città sul Monte Yu'Am si trova il Qiongzhusi (Tempio dei Bambù) che è il tempio più antico della provincia. Caratteristica piu`significativa del tempio sono le 500 statuette in argilla di Luohan; sono molto famose in tutta la Cina, per le originali pose dei vari personaggi. Concluderemo la nostra visita ai templi di Kunming, visitando il Jindian (Tempio d'oro).
Da Kunming in due ore saremo a Shilin per visitare la Foresta di Pietra (Stone Forest) dove potremo passeggiare tra le tipiche formazioni rocciose che attirano visitatori da tutto il paese. Le rocce sembrano emergere dal terreno come stalagmiti creando così l'illusione di una foresta. Alcune delle formazioni di pietra sono alte fino a 30 metri.
Terminata la visita ci dirigeremo verso sud a Jianshui, città che raggiunse il suo culmine sotto la dinastia Qing. Qui visiteremo il Tempio di Confucio, dove i genitori portano i figli per chiedere la riuscita dei loro esami universitari, i giardini della famiglia Zhu, tipico esempio di giardino cinese e spazio contemplativo di grande interesse. Appena fuori città si trova il magnifico Ponte dei Due Draghi, che attraverseremo a piedi. La città di Jianshui è anche il punto di partenza per la regione di Yuanyang dove tre aspre gole sono state, grazie al'arduo e faticoso lavoro del'uomo, terrazzate a risaie. La zona, patrimonio del'Unesco, è di notevole impatto visivo: trascorreremo due giorni cercando di immedesimarci negli uomini che hanno prodotto tale opera.
Dopo un'altra notte a Janshui torneremo di nuovo verso nord, esattamente fino a Dali, centro molto antico abitato dai Bai con numerose testimonianze dei regni Monzheo e Dali. Dali sorge sulle rive ovest del Lago Erhai che si estende in una fertile valle dominata dal Monte Cangshan. Dali è una cittadina caratteristica con numerosi templi e molte botteghe di artigiani che lavorano il famoso marmo. Visiteremo il famoso Tempio delle Tre Pagode, la più imponente delle quali è a 16 piani e sviluppa un'altezza di 70 m: questo le permette di dominare tutta la valle. Effettueremo una gita in barca sul lago dominato dal Monte Cangshan, saremo a Wase per il mercato (ogni 5 giorni), o a Shiping (il mercato e`di lunedi`) e infine faremo una sosta all'isoletta Putuo dove troneggia un minuscolo tempio; poi all'Erhai Park e per finire a Langquan da dove rientreremo a Dali. Da Dali in due giorni, passando una notte a Shaxi, piccolo ma alquanto suggestivo centro rurale famoso per il suo ponte Yujin, arriveremo sempre più a nord e precisamente a Zhongdian, nella regione chiamata Shangri La (nome ispirato dal paradiso buddista del romanzo “Orizzonte perduto” di James Hilton), regione da pochi anni aperta al turismo, molto vicina al confine con il Tibet, dove potremo visitare il monastero di Ganden Sumtseling, nonchè passeggiare per il centro della città e fare girare la più grande ruota di preghiera del mondo, che si erge sulla collina della tartaruga.
Da Shangri La ritorniamo verso sud fermandoci a Baishuitai per ammirare le terrazze calcaree color bianco latte simili a quelle di Pamukkale in Turchia e alla Tiger Leaping Gorge, Gola del Salto della Tigre, dove lo Yangtze si riversa impetuoso tra due altissime pareti montuose di circa 3000 metri di altezza. Volendo è anche possibile effettuare un breve trekking costeggiando la gola.
Sulla via per Lijiang ci fermeremo al Mount Laojun National Park per godere di un magnifico panorama, percorrendo una via di 3500 scalini!!  Stanchi ma soddisfatti arriveremo in cima al monte dove godremo della vista di magnifiche rocce a forma di tartaruga e di un panorama mozzafiato.
Infine arriveremo a Lijiang, capitale del'etnia dei Naxi, vero e proprio gioiello, con le case del centro storico interamente in legno. Qui visiteremo la città, dove fanno spicco la casa della Famiglia Mu (dalla quale si gode un magnifico panorama sui tetti della città) e il Parco del Lago del Drago Nero (da visitare al mattino quando centinaia di persone si rilassano facendo il tai chi). Nei dintorni di Lijiang visiteremo, tra l'altro, Baisha, dove potremo incontrare il famoso Dottor Ho, vera e propria istituzione dello Yunnan, il quale ancora riceve e dispensa cure naturali alla veneranda età di 97 anni!!
Se possibile, prima della partenza per l'Italia potremo trascorrere una giornata sul Lago Lugu, la terra dei Mosuo, forse l'unica etnia matrilineare presente nella regione. Qui le donne possono cambiare il partner ogni volta che lo desiderano, allevano i figli e gestiscono la casa…
Tornati a Lijiang purtroppo non ci resta che intraprendere la lunga via aerea che ci riporterà a malincuore in Italia.

 Giorno  Itinerario
 1  Partenza dall'Italia
 2  Arrivo a  Kunming (visita)
 3  Kunming –Shilin Stone Forest – Janshui
 4  Janshui – Risaie di Yuanyang
 5  Yuanyang - Janshui
 6  Janshui – Dali
 7  Dali – Shiping Monday Market – Xizhou – Dali
 8  Dali – WeibaoShan – Weishan –Villaggio Yi - Dali
 9  Dali – Shibaoshan – Shaxi
 10  Shaxi – Shigu – Zhongdian (ShangriLa)
 11  Visita di ShangriLa e del Ganden Sumtseling Gompa
 12  Zhongdian – Baishutai – Tiger Leaping Gorge – Liming (Mt. Laojun National park)
 13  Mt. Laojun National Park (visita) - Lijiang
 14  Lijiang – Baisha – Shuhe – Lijiang
 15  Lijiang – villaggi Naxi - Lijiang
 16  Lijiang (visita), in serata volo per Kunming
 17  Partenza per l'Italia
 18  Arrivo in Italia
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.