CINA CENTRALE
viaggio da Pechino a Shanghai attraverso la Cina centrale, navigazione sui grandi fiumi (Giallo e Azzurro), i grandi monasteri e i parchi con i panda.
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA23 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOaprile-ottobre
PERNOTTAMENTIalberghetti e a bordo di battelli
TRASPORTImezzi locali, navigazioni sul fiume. Per motivi di sicurezza, sconsigliamo categoricamente i trasferimenti con bus notturni.
PASTIristorantini e mense di bordo
DIFFICOLTA'navigazioni su battelli affollati
VISTI E VACCINAZIONICina: occorre il visto ed il costo è compreso nella quota. Inviare al momento della prenotazione e comunque non oltre 20 giorni dalla partenza una scansione (non fotografie) a colori e di ottima qualità del passaporto e di una foto tessera recente a passaporti2@viaggiavventurenelmondo.it
Il passaporto deve avere una validita residua di almeno 6 mesi dall’ingresso nel paese. Se l’iscrizione perviene al di sotto dei 20 giorni dalla partenza si renderà necessario l’ottenimento del visto in maniera autonoma da parte del partecipante
Consigliata la profilassi antimalarica (clorochino-resistente) in zone extraurbane al di sotto dei 1500 m.
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Raiko BRINDANI - Tel. 3384601449
Alfredo PALUMBO - Tel. 3487605106
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in CINA TIBET E DINTORNI: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
    

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
CINA
CINA

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona

LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE
Entra nel sito della nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio; catalogo completo e acquisto on line

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
4075
11-04-2020
03-05-2020
0
 
4212
25-07-2020
16-08-2020
0
 
4214
01-08-2020
23-08-2020
0
 
4082
12-09-2020
04-10-2020
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
APR 2020
LUG 2020
AGO 2020
SET 2020

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e MILANO EUR
1.870
Supplemento Pasqua, ponti Aprile-Maggio EUR
120
Supplemento alta stagione: Estate EUR
250
Per partenze da altre città indicare la preferenza sulla scheda
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), i voli Pechino-Xian e Wuhan-Shangai, 2 notti a Pechino, il costo del visto, il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze). Per ogni altra spesa necessaria alla realizzazione del viaggio in territorio cinese sarà formata una cassa comune gestita dai partecipanti.
LA QUOTA NON COMPRENDE gli eventuali supplementi per carburante e controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE.

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
1.400
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
Itinerario che permette di vedere la sfaccettata realtà cinese con le sue contraddizioni: i monasteri di Labrang e Langmusi, agli altipiani del Gansu, i parchi, il fiume Yangtze con la navigazione su nave da crociera. Lo Yangtze è sempre stato l'arteria vitale della Cina, il fiume che, nascendo dalle montagne tibetane e sfociando nel Mar Cinese, percorre tutto l'immenso Paese e collega le diverse popolazioni. Un viaggio lungo lo Yangtze è un viaggio attraverso la Cina tradizionale e la sua storia, attraverso il "ventre" classico popolato dagli Han e le vie di penetrazione degli stranieri, inglesi per primi, che ben capirono l’importanza di questa via d'acqua. Ma, al di là del suo significato storico-culturale, lo Yangtze è anche il depositario di una delle meraviglie del mondo dal punto di vista naturale: le famose "tre gole". Nel tratto di fiume tra Chongqing e Yichang c'è una catena di montagne alte circa 2000 m, ultime propaggine dei massicci tibetani e il fiume le attraversa nella sua corsa verso la costa, dando origine a paesaggi straordinari: le gole di Qu Tang,WuXia e Xiling, la prima corta ma stretta e suggestiva, chiusa tra due vertiginose pareti di roccia alte oltre 1500 m la seconda dominata dal fantastico picco della strega Wu, la terza già deturpata dai cantieri della diga in costruzione. Qui i cinesi stanno infatti costruendo una delle più grandi dighe fluviali del mondo, capace da sola di sostituire 10 centrali a carbone e contribuire così alla diminuzione dell'inquinamento, ma capace anche di cancellare per sempre le tre gole. E non solo: lungo le rive del fiume si incontrano villaggi, popolazioni, città e monumenti, luoghi naturali e ambienti coltivati di interesse unico e che saranno irrimediabilmente sommersi dalle acque ma anche a valle di Yichang il percorso via fiume resta del più grande interesse, percorrendo i luoghi della cultura cinese più tradizionale, bagnando Nanjing e sfociando infine in un immenso estuario al cui vertice si trova Shanghai. In lotta con il tempo ma i suoi effetti deleteri sul paesaggio inizieranno molto prima, proponiamo questo viaggio sul fiume per toccare con mano realtà naturali e culturali in via di definitiva sparizione. Dall’Italia a Beijing (Pechino), poi Datong, le Grotte di Yungang e i monasteri di Huayan, Shanhua e il Muro dei 9 draghi, poi potremo scegliere di soffermarci sulla strada per Wutaishan, i monasteri di Longquan, Nonshan, Xiantong e Pusading e proseguendo per Taiyuan al monastero di Chongshan, di Jingci, oppure a Pingyao forse l’unica, antica città cinese ancora intatta con 6 km di mura, oggi divenuta patrimonio dell’umanità per l’Unesco, e in treno siamo a Xian per ammirare il sorprendente Esercito di Terracotta. Non mancheremo di visitare le pagode della città e il villaggio neolitico di Bompo. Inizieremo quindi il viaggio all’ovest raggiungiamo Lanzhou e in bus Xiae per la visita al monastero di Labrang, navigazione sul Fiume Giallo per Yongjinq, Xiae, il monastero di Labrang, poi Chengdu da dove via terra raggiungeremo Chongqing. Il tempo di orientarci ed eccoci sul primo dei molti battelli che prenderemo per percorrere il fiume fino alla foce; saranno giorni di vita sul fiume, a contatto con la variegata e numerosa popolazione cinese, con molte fermate nei posti più interessanti, città, villaggi, luoghi storici, con la sola condizione dell'esistenza di un molo e di un servizio di battelli. Dormiremo qualche volta a bordo, forse in "lussuose" cabine, ma più probabilmente in grandi camerate,mangeremo come e dove capita il cibo locale, saremo ospiti in piccoli villaggi e clienti in grandi alberghi, sempre attenti a cogliere tutti gli aspetti del mondo che andiamo visitando. Infine non mancheremo di visitare la grande metropoli di Shanghai, e proprio da dove inizieremo il viaggio di ritorno, portando con noi le foto di un mondo che tra breve non esisterà più.

Un libro consigliato: S. Winchester - Il fiume al centro del mondo - Ed. Neri Pozza.

ITINERARIO DI MASSIMA

GIORNO ITINERARIO
MEZZO
1 Partenza dall'Italia
aereo
2 Arrivo a Shanghai
bus
3 Shanghai metro piedi
4 Shanghai metro piedi
5 Shanghai - Yichang
Taxi - aereo
6 Yichang - Navigazione
nave
7 Navigazione - (piccolo gole)
nave
8 Navigazione – (ghost city)
nave
9 Chongqing – Dazu - Chongqing
bus
10 Chongqing – Leshan - Chengdu
Treno - bus
11 Chengdu – Huanglong - Jiuzhaigou
Aereo - bus
12 Jiuzhaigou Bus - piedi
13 Jiuzhaigou - Langmusi
bus
14 Langmusi - Xiahe
bus
15 Xiahe – (Labrang)
piedi
16 Xiahe – Binglingsi – Lanzhou – ( Treno )
Bus barca bus treno
17 Xian – Esercito Terracotta- Xian bus
18 Xian – (Treno)
Piedi - treno
19 Pechino
piedi
20 Pechino – Jinshauling (muraglia) - Pechino
bus
21 Pechino Metro - bus
22/23 Pechino. Rientro in Italia
aereo

L'itinerario consigliato o di massima potrebbe non corrispondere alla durata effettiva del programma e delle date esposte. E' pubblicato solo a titolo informativo ed è il risultato di precedenti viaggi realizzati dalla nostra organizzazione.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.