INDONESIA RAJA AMPAT
12 giorni in uno dei più bei ed incontaminati santuari naturali al mondo. Tra isole ammantate da una fitta giungla, sabbia bianchissima, mare cristallino ed una delle più intatte barriere coralline del pianeta. Un vero paradiso di biodiversità terrestre e marina.
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA12 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODODa novembre ad aprile
PERNOTTAMENTIGuesthouse e bungalows
TRASPORTITraghetti pubblici e barca
PASTIRistorantini
DIFFICOLTA'navigazione su barche locali
VISTI E VACCINAZIONI Il visto si prende in arrivo (gratuito), il passaporto deve avere una validità residua di almeno 6 mesi dalla data di uscita dall' Indonesia.
Recentemente si sono registrati casi di turisti italiani a cui è stato rifiutato l’ingresso nel Paese a seguito della contestazione da parte delle Autorità indonesiane di immigrazione sull’integrità del libretto del passaporto (copertina scollata). Si raccomanda pertanto di verificare l’integrità del passaporto prima di intraprendere viaggi in Indonesia.
A fronte di casi di connazionali fermati e trattenuti in cella fino ad identificazione, perché privi di documenti di identità, si ricorda che i turisti sono tenuti a portare sempre con sé il proprio passaporto.
Raccomandata la profilassi antimalarica e l’antitifica.
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Elvio D’ADDATO – Tel. 3389489853
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in ESTREMO ORIENTE Indonesia, Giappone, Filippine, Corea: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
    

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
INDONESIA
INDONESIA

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
7927
02-03-2019
13-03-2019
2
  coord. DANIELE BRUNO LEVRATTI - 3332109858
 
5914
19-04-2019
30-04-2019
2
  coord. WALTER DI LIBERTO - +41772181098
 
4009
20-04-2019
01-05-2019
3
  coord. SIMONA ZATI - 3332298993
 
4017
24-04-2019
05-05-2019
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
MAR 2019
APR 2019

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e MILANO EUR
1.560
Supplemento Pasqua, ponti Aprile-Maggio EUR
120
Supplemento Estate, Natale - Capodanno EUR
360
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo nella classe e con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), il volo da/per Sorong.
LA QUOTA NON COMPRENDE gli eventuali supplementi per carburante e controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE.

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
600
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
Un paradiso terrestre e marino incontaminato dall’altro lato del globo a cavallo dell’equatore. Raja Ampat, ad ovest della Papua Indonesiana, è un arcipelago costituito da più di 1600 isole quasi tutte disabitate, del tutto sconosciuto dal turismo di massa. Isole ammantate dalla giungla, clima tropicale, sabbia bianchissima, mare cristallino, fondali intatti, barriera corallina tra le più belle del mondo, lagune nascoste, grotte inquietanti. Nel 2012 a Cape Kri sono state contate ben 374 specie diverse di pesci nel corso di una sola immersione, un record mondiale. Banchi di barracuda, carangidi, pesci pipistrello e lutiani convivono con tartarughe liuto (nidificano da ottobre a dicembre), pesci fucilieri, razze, squali epaulette (che usano le pinne per “camminare” nel mare), pesci pappagallo e cernie assieme a tanti altri pesci attratti da coralli. Dagli ambientalisti Raja Ampat è stata definita “fabbrica di specie”, la capitale mondiale della biodiversità. Ospita 1459 specie di pesci e oltre 550 coralli duri (più del 75% del totale del mondo). Da qui le correnti trasportano le larve dei coralli fino all’Oceano Indiano e al Pacifico, permettendo di ripopolare altre barriere. Da pochissimo è nata un’associazione locale che promuove il turismo sostenibile, aiutando i proprietari locali delle guesthouse che conoscono solo il bahasa a comunicare in inglese con i primi turisti e incentivando gli ospiti a spostarsi in kayak da un’isola all’altra. Un posto ideale per chi vuole rilassarsi ma anche vivere un vero viaggio-avventura, godendosi snorkeling unici, nuotando con gli innocui squali-balena o anche facendo immersioni con i centri diving da poco sorti per ammirare i cavallucci marini pigmei, gli squali-tappeto, le mante e una miriade di pesci tropicali. Possibili anche minicrociere. Per il soggiorno si può scegliere tra le isole maggiori di Waigeo (dove si trova il capoluogo Waisai), Batanta, Salawati e Misool o le piu piccole Kri, Gam e Mansuar. Imperdibile l’escursione alle incantevoli Wayag Islands, la vera icona di Raja Ampat. In volo atterriamo a Sorong, all’estremità occidentale della Papua e raggiungiamo in barca la prima meta, l’isola di Batanta, dove inizieremo le nostre attività, godendoci le meraviglie degli stretti di Dampier e di Sagewin. Da qui ci sposteremo verso l’isola di Waigeo per poi partire alla volta delle Wayag Islands in speedboat. Visiteremo il villaggio locale di Selpele, quindi potremo tentare la risalita di Mount Karts o del Pindito e poi riprendere la navigazione nelle isole circostanti. Possibile fermata a Pyanemo, un’isola-miniatura stile Wayag. Tornati a Waigeo potremo vedere il caratteristico villaggio di Arborek, e da qui in barca raggiungere il Manta Point. Visiteremo quindi l’altro villaggio tipico di Yenbuba. Potremo poi fare tappa a Mioskun Island, popolata da colonie di pipistrelli appesi agli alberi. Raggiungeremo infine l’isola di Kri, famosa per le Sands Floating, dove termineremo in relax la nostra permanenza prima di riprendere l’imbarcazione che ci riporterà a Sorong dove ci attende il nostro volo per l’Italia. 

Giorno Itinerario
1 Italia – Giakarta
2 Giakarta – Sorong – Batanta
3 Batanta
4 Batanta
5 Batanta – Waigeo
6 Waigeo
7 Waigeo – Wayag Islands
8 Kri Island
9 Kri Island
10 Kri Island
11 Kri Island – Sorong
12 Sorong – Giakarta - Italia
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di viaggio scritto e aggiornato dai partecipanti e dai coordinatori su una esperienza di vita vissuta che contiene descrizioni di località, itinerari, ambientazioni culturali, storiche, letterarie ed ha con i viaggi pubblicati un rapporto di semplice informazione geografica e culturale e di suggerimento sull'itinerario da seguire che in ogni caso rimane soggetto alle decisioni del gruppo nello spirito dell'autogestione del viaggio. In considerazione di ciò, non è parte integrante del contratto di viaggio