KALIMANTAN
spedizione sui fiumi del Borneo Indonesiano, le isole sconosciute del Mar delle Celebes
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA23 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOmarzo-novembre
PERNOTTAMENTIalberghetti, tenda e case private
TRASPORTIbarche, mezzi locali.Per motivi di sicurezza, sconsigliamo categoricamente i trasferimenti con bus notturni.
PASTIristorantini e cassa cucina
DIFFICOLTA'regioni sconosciute al turismo, trek in foresta, navigazione fiumi
VISTI E VACCINAZIONIIl visto si prende in arrivo (gratuito), il passaporto deve avere una validità residua di almeno 6 mesi dalla data di uscita dall' Indonesia.
Recentemente si sono registrati casi di turisti italiani a cui è stato rifiutato l’ingresso nel Paese a seguito della contestazione da parte delle Autorità indonesiane di immigrazione sull’integrità del libretto del passaporto (copertina scollata). Si raccomanda pertanto di verificare l’integrità del passaporto prima di intraprendere viaggi in Indonesia.
A fronte di casi di connazionali fermati e trattenuti in cella fino ad identificazione, perché privi di documenti di identità, si ricorda che i turisti sono tenuti a portare sempre con sé il proprio passaporto.
Raccomandata la profilassi antimalarica e l’antitifica.
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Miria CASELLI - Tel. 339-7765580
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in ESTREMO ORIENTE Indonesia, Giappone, Filippine, Corea: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
      

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
INDONESIA
INDONESIA

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona

LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE
Entra nel sito della nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio; catalogo completo e acquisto on line

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
4802
07-08-2020
29-08-2020
6
  coord. FABRIZIO ZOLDAN - 3388973510
 
3913
08-08-2020
30-08-2020
1
  coord. LUCIANO MIOTELLO - 3204821093
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
AGO 2020

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA EUR
1.960
da MILANO EUR
2.060
Supplemento Estate, Natale e Capodanno EUR
350
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo, il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), un ammontare che riteniamo sufficiente a coprire tutti i trasporti a terra con mezzi pubblici, l’eventuale eccedenza rispetto all’ammontare disponibile per i Trasporti sarà a carico dei partecipanti come Cassa Comune.
LA QUOTA NON COMPRENDE il volo per Long Amoung o long Nawang da pagare in cassa comune, gli eventuali supplementi per carburante e controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE.

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
1.200
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
Ritorno nel Kalimantan, la terra “dei mille fiumi”. Dalle precedenti e rare esperienze di viaggio in questa parte del Borneo indonesiano estrapolando le parti assolutamente imperdibili ci reinseriamo in una enorme e affascinante area del mondo.
Toccheremo alcuni villaggi sul fiume Mahakam, senza andare troppo al nord in quanto la globalizzazione, lo sfruttamento totale del territorio, ricco di carbone ma anche di legni pregiati, hanno reso le popolazioni non più genuine ma ormai intrappolate nel consumismo e negli standard occidentali. La nostra meta settentrionale del fiume Mahakam sarà il villaggio di Data Bilang, dove, purtroppo ancora per poco tempo, sopravvivono alcuni antichi e ancestrali retaggi animisti e dove potremo vedere le ultime donne anziane dalle “orecchie lunghe” e le spade che i Dayak hanno usato, non troppi anni fa, per tagliare le teste di nemici o come rito propiziatorio. Visiterermo delle nuove e antiche longhouses, una delle quali (a Macong) protetta dall’Unesco. Useremo mezzi pubblici, quale il traghetto che porta famiglie intere per il grande e maestoso fiume Mahakam, autostrada fluviale e unico modo di comunicazione e collegamento per vari chilometri, ma anche vari piccoli battelli che ci aiuteranno in spostamenti meno lunghi.
Non tralasceremo la natura e andremo a scoprire la zona, unica al mondo, in cui cresce l’orchidea nera, sperando nella buona fortuna per riuscire a trovarne qualche esemplare fiorito. Da Samarinda, cittadina sorniona, ci sposteremo a Balikpapan la vera capitale moderna del Kalimantan e da lì, con bus, arriveremo a Banjarmasin con il suo genuino ed affatto turistico mercato galleggiante. Una volta assaporata questa genuina esperienza prenderemo un volo per Pangkalan Bun e poi una imbarcazione tipica, un klotok con la quale raggiungeremo il parco Tanjung Putin e nella quale vivremo tre meravigliosi giorni insieme agli orang utang.
Il parco nazionale per il reintegro in natura e la cura degli orang utang o “uomini della foresta” è stato fondato dalla dottoressa Biruté Galdikas, la quale può essere paragonata a Jane Goodall per gli scimpanzé oppure a Diane Fossey per i gorilla in quanto li ha salvati, in questa area, dall’estinzione certa. Con il klotok ci sposteremo nei vari punti del parco e avremo un contatto assai ravvicinato, ogni giorno, con molti di questi primati, piccoli, adulti, maschi e femmine. Nel tragitto vedremo anche famiglie di scimme nasiche, o con la proboscide,  difficilmente avvicinabili.
Anche se ci allontaneremo con nostalgia dal parco riusciremo in poco tempo ad immergerci in una nuova eccitante esperienza; infatti prenderemo un volo che da Banjarmasin ci porterà a Berau, il punto di imbarco per le uniche isole dell’arcipelago Derawan. Ogni giorno scopriremo le meraviglie della natura marina facendo snorkelling in un mare incontaminato dove i turisti si contano sulle dita di una mano. Ogni isola ha sue peculiarità, la più sorprendente è sicuramente Kakaban con la sua laguna piena di centinaia di migliaia di meduse con le quali si può fare il bagno poiché hanno perso, nel corso dei millenni, il loro pungiglione – esperienza unica e indimenticabile!! E che dire di Maratua dove le tartarughe marine in acqua sono ovunque e di ogni dimensione!
Da Berau, usando il nuovissimo aeroporto e l'altrettanto nuovo servizio della linea Garuda Indonesia, torneremo a Jakarta  e prenderemo il volo di ritorno per l'Italia.

 Giorno Itinerario mezzi
 1 Italia-Dubai
 aereo
 2 Dubai-Jakarta
 aereo
 3 Jakarta-Balikpapan-Samarinda
 aereo/bus

 4 Samarinda-Mahakam River navigazione verso Data Bilang
 ferry
 5 Mahakam River-Data Bilang (villaggio Dayak)
 ferry
 6 Data Bilang-Tering-Melak
 ferry/taxi
 7 Melak-Kersik Luwai (parco orchidee) 
 Kersik Luwai-Eheng (longhouse+cimitero)       
 Eheng-Ombau Waterfall          
 Ombau Waterfall-Melak                  
 Melak-Muara Muntai (villaggi Eheng Dayak-Tanjung)
 taxi/ferry
 8 Muara Muntai-Tanjung Isuy                    
 Tanjung Isuy-Mancong (vill.Dayak Benuaq)-Tanjung Isuy
 barca/taxi
 9 Tanjung Isuy-Muara Munta-Kota Bangun-Samarinda
 
 barca/taxi
 10 Samarinda-Samboja (Parco oranghi)-Balikpapan
 taxi
 11 Balikpapan- Banjarmasin (airp.)-Martapura (visita miniere e mercato)-Banjarmasin (canal boat trip)
 aereo/taxi/barca
 12 Banjarmasin (mercato galleggiante Lok Baitan)- Pangkalan Bun-Parco Tanjung Putin
 barca/aereo/taxi
 13 Parco Tanjung Putin
 barca
 14 Parco Tanjung Putin
 barca
 15 Tanjung Putin- Kumai-Pangkalan Bun (airp.)-Banjarmasin (airp.) Tanjung Redeb (airp.)- Tanjung Batu (porto d’imbarco)
 barca/taxi/aereo
 16 Tanjung Batu-Pulau Derawan
 motos.veloce
 17 Pulau Derawan-P.Sangalaki-Pulau Maratua
 motos.veloce
 18 Pulau Maratua
 motos.veloce
 19 Pulau Maratua-Kakaban-IPulau Derawan
 motos.veloce
 20 Pulau Derawan
 
 21 Pulau Derawan-Tanjung Batu-Tanjung Redeb (airp.) - Balikpapan-Jakarta
 barca/taxi/aereo
 22 Jakarta-Dubai
 aereo
 23 Arrivo in Italia
 aereo
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.