CAMBOGIA PER ARTISTI
Un viaggio nell'affascinante paese dei Khmer, dedicato alla tecnica del Carnet di viaggio. Dalla sorprendente capitale Phnom Penh, ai mitici templi di Angkor, e un assaggio dell'eccitante Bangkok, in compagnia di disegni ed acquerelli, per viaggiatori che si sentono  artisti. Accompagnati da Maya di Giulio, coordinatrice esperta in materia.
Estensione mare su richiesta.
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA15 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOTutto l'anno
PERNOTTAMENTIalberghetti
TRASPORTIpulmino, mezzi pubblici locali.Per motivi di sicurezza, sconsigliamo categoricamente i trasferimenti con bus notturni.
PASTIristorantini
DIFFICOLTA'lunghi tratti in bus
VISTI E VACCINAZIONIIl visto per la Cambogia si ottiene in arrivo. Passaporto valido almeno 6 mesi. Consigliata antitifica, raccomandata profilassi antimalarica.
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Maya DI GIULIO mayadigiulio@tiscali.it - Tel. 328 7750565
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi nel SUDEST ASIATICO: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
  

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
CAMBODIA
CAMBODIA

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA EUR
1.540
da MILANO EUR
1.650
Supplemento Pasqua, ponti Aprile-Maggio EUR
100
Supplemento alta stagione: Estate EUR
240
Supplemento Natale - Capodanno EUR
295
quote basate su 9 partecipanti
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo, il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), i trasporti con mezzi locali o noleggiati si pagano con la Cassa Comune
LA QUOTA NON COMPRENDE gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE.

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO USD
555
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
I viaggiatori, nei secoli scorsi, partivano per le loro esplorazioni armati non di macchine fotografiche e cineprese, ma di quaderni, matite e colori e imprimevano su carta le emozioni con schizzi, appunti, disegni e descrizioni. Così faremo noi e andremo alla scoperta dei luoghi piu' interessanti della Cambogia da “immortalare” nei nostri carnet di viaggio. Non è indispensabile saper già disegnare per avvicinarsi a questo “nuovo” genere, è sufficiente avere tanta voglia di creare e di mettersi in gioco. L’attrezzatura è semplice: taccuini, carta, penna, pastelli o acquerelli e una macchina fotografica per fermare momenti particolari. Useremo le tecniche più disparate e inventeremo un collage di emozioni. Il viaggio è adatto anche ai principianti.

Dall' Italia in volo per Bangkok e quindi subito a Phnom Penh, la capitale che era il fiore all’occhiello dell’Indocina coloniale. Oggi è più che mai ricchissima di storia, come viene testimoniato dai suoi bellissimi musei e dalle vestigia architettoniche di epoca coloniale che aumentano il fascino antico della città. Imposteremo il lavoro per i nostri carnet e partiremo alla scoperta di questa affascinante, anche se caotica, metropoli asiatica. Visiteremo il Palazzo reale, con le sue guglie scintillanti e con la sua  Pagoda d'argento, il museo nazionale con la piu' bella collezione del mondo di statue  Khmer, e la prigione, ora museo da brividi di Tuol Sleng, centro di detenzione e tortura durante il regime di Pol Pot. Passeggeremo lungo il suggestivo fiume Mekong per respirare l'atmosfera della città e cercheremo i vivaci e famosi  mercati dove fare acquisti vantaggiosi. Partiremo via terra verso il nord, ci aspettano i templi di Angkor!  Lungo il percorso incontreremo di sicuro animati mercati in cui potremo assaggiare, volendo, ogni tipo di insetto in prelibatezze culinarie tipiche della zona. Anche se non riusciremo a mangiarli, sicuramente li disegneremo! Cercheremo un contatto piu' stretto con la popolazione locale visitando qualche villaggio e  magari riusciremo a fare una bella escursione sul fiume Mekong. Giunti a Siem Reap, ci fermeremo alcuni giorni per esplorare non solo la meravigliosa immensa area archeologica di Angkor, ma anche per andare alla scoperta di templi meno famosi ma altrettanto affascinanti. I templi strappati a fatica alla giungla, alcuni ancora inglobati nelle radici degli alberi tropicali, sono una fusione di architettura e vegetazione in un intreccio divenuto ormai indistricabile. Ci innamoreremo dell'incanto di questa grande area, nonostante le orde di turisti, e sceglieremo quali luoghi immortalare con i nostri disegni: sicuramente il tempio di Bayon con i suoi enigmatici volti che assomigliano a dei Buddha sorridenti dagli sguardi di pietra: non importa da che parte lo sguardo si posi, cade sempre su un sorriso benevolo. Anche il tempio di Ta Phrom ci stupirà: qui le radici degli alberi hanno divorato la pietra. L’alba sul tempio di Angkor Vat, poi, è un momento indimenticabile: la sua simmetria perfetta, rinforzata dal riflesso del sole, è destinata a diventare un marchio indelebile nella memoria del viaggiatore. Ci immergeremo in questa atmosfera magica in cui  sono finemente mescolati l’induismo e il buddismo in una fusione di simbolismo, di simmetria e di maestosità. Chi vorrà potrà raggiungere in escursione giornaliera il lontano affascinante Preah Vihear (in base alla situazione sicurezza), tempio  situato al confine con la Thailandia. La strada è lunga, ma ne vale la pena.  Saremo molto occupati a completare il nostro carnet di viaggio, ma riusciremo anche a fare una visita ad un villaggio sulle rive del lago Tonle Sap per vedere usi e costumi delle popolazioni locali. Dovremo poi salutare questi posti mitici che ci avranno colmato l'anima di stupore e fascino. Attraverseremo il confine con la Thailandia via terra e in pulmino arriveremo a Bangkok dove ci fermeremo uno o due giorni (dipende dai voli). Bangkok è un altro mondo, avremo il  tempo di fare alcune visite in questa metropoli molto eccitante e gli ultimi disegni per completare il nostro diario di viaggio. Poi, purtroppo,ci attenderà il nostro volo di ritorno verso l'Italia.

Itinerario indicativo e soggetto a variazioni anche in corso di viaggio.
Estensione mare su richiesta

Il carnet di viaggio propone una nuova filosofia di viaggiare e di fare un reportage. Esprime, attraverso la libertà e il piacere del disegno, le impressioni più forti ispirate da viaggi reali. Offre la possibilità a chi lo crea di instaurare un contatto più intimo con natura, luoghi, culture e persone, di vivere un viaggio in modo molto diverso da quello previsto dal turismo di massa.
Gli altri viaggi “per artisti” sono: Marrakech p.a-Kathmandu p.a-Deserto p.a. e Bali p.a.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.