INDIA DEL SUD PER ARTISTI
Un viaggio in compagnia di disegni ed acquerelli, per creare un emozionante diario di viaggio, alla scoperta della verdissima regione del Kerala, patria anche della medicina ayurvedica e dello yoga, e del vicino Tamil Nadu, con la millenaria città tempio di Madurai. Un mix incredibile di stili, di popoli e di storie che renderanno questo viaggio un'esperienza unica e indimenticabile. 
Accompagnati da Maya di Giulio, pittrice e coordinatrice, esperta in materia.
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA16 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOTUTTO L'ANNO
PERNOTTAMENTIalberghetti
TRASPORTI
bus con autista
PASTIristorantini
DIFFICOLTA'facile
VISTI E VACCINAZIONIDal 03 aprile 2017 è obbligatorio ottenere il visto on line per l’India cliccando su https://indianvisaonline.gov.in/evisa/tvoa.html
Tutte le info le trovate QUI
Consigliata antitifica, raccomandata profilassi antimalarica (clorochino-resistente).
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Maya DI GIULIO - Tel. 328 7750565 mayadigiulio@tiscali.it
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in INDIA ED OLTRE: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
    

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
INDIA
INDIA

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e da MILANO EUR
1.515
Supplemento Pasqua, ponti Aprile-Maggio EUR
100
Supplemento alta stagione: Estate, Natale - Capodanno EUR
300
Supplemento aria condizionata (dal 15 apr al 31 ago)
EUR
30
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il quaderno di viaggio, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), il trasporto in autobus con autista per 9 giorni, l'assistenza di un'insegnante di disegno artistico
LA QUOTA NON COMPRENDE I pernottamenti, i pasti e quanto non specificato sotto la voce La Quota Comprende ed inoltre gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi.

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
320
CASSA COMUNE alta stagione EUR
390
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
La parola Kerala deriva dall’unione di 2 parole: kera che signifca palma da cocco e alam, che significa terra, ovvero la terra delle palme da cocco. Queste piante in effetti si trovano ovunque e bordano tutto il suo litorale. Il Kerala è la regione piu' alfabetizzata dell'India e tra le piu' ricche (questo non vuol dire che non ci siano i poveri..) E' quindi un'India piu' soft che va benissimo come primo approccio a questo meraviglioso paese. Il nostro sarà un viaggio ricco di visite ma anche  di giornate di relax, l'ideale per riempire il nostro carnet di viaggio di emozioni e disegni.

Dall'Italia in volo a Kochi. È costituita da Ernakulam, sulla terra ferma, e da diverse isole tra cui Fort Kochi, che è la parte più antica e presenta interessantissimi quartieri pieni di negozietti di antiquariato. Qui sono approdati tantissimi esploratori stranieri (Vasco de Gama in primis) attratti dal commercio delle spezie e ovunque ci sono tracce di questo passato coloniale. Visiteremo luoghi densi di storia, con moschee, chiese portoghesi costruite 500 anni fa e antichi palazzi. Sicuramente disegneremo le reti da pesca cinesi, tipiche di questa località, introdotte dai mercanti mongoli di Kublai Khan. Assisteremo al Kathakali, una delle 4 grandi danze classiche indiane che è nata proprio in Kerala. Questa danza è caratterizzata da una grande narrazione, con costumi sorprendenti ed un trucco elaborato.
Nella zona di Aleppy navigheremo su canali pittoreschi, le Back Waters, tra palmeti e banani, dove, lungo il tragitto, incontreremo piccoli villaggi con moschee, chiese, templi, scuole e minuscoli agglomerati di case che formano un’immensa città diffusa.  Punteremo poi a est, attraversando con il nostro pulmino le montagne del Ghati con le sue meravigliose piantagioni di te adagiate su un paesaggio montano di rara bellezza, per raggiungere Madurai. Questa vasta città pulsante, una delle più antiche città nel sud dell'India, risale a 2500 anni fa e si estende lungo le rive del fiume “Vaigai”. Passeggeremo attraverso le strade affollate, piene di pellegrini, mucche, cucine all'aperto e bazar colorati e ci sorprenderemo di fronte al gigantesco Sri Meenakshi Temple ed i suoi quattro stupa dorati di ingresso. Un tempio coloratissimo che ci ispirerà sicuramente! Alla sera assisteremo a una puja (cerimonia religiosa) in mezzo a canti devozionali, al suono di tamburi, trombe, e al fumo di resine e incensi.
Ci recheremo quindi sulla punta estrema dell'India, a Kanyakumari, e visiteremo  il Gandhi mandapa, punto in cui vennero disperse le ceneri di Mahatma Gandhi. Le acque adiacenti sono ritenute sacre per cui migliaia di pellegrini ogni giorno si bagnano per purificarsi. Ma il luogo è anche magico perchè è bagnato da tre mari: il mare del Golfo del Bengala, il Mar Arabico e l’Oceano Indiano. Arriveremo infine a Varkala, dove ci rilasseremo qualche giorno su spiagge orlate di palme e, tra un acquerello e l'altro, potremo provare i trattamenti e i massaggi della medicina ayurvedica, una delle più antiche al mondo, che si dice sia nata proprio in Kerala. Chi vorrà potrà dedicarsi anche allo yoga. Se vorremo potremo anche fare delle belle escursioni nelle vicinanze. Tra un rigenerante massaggio, un bel piatto di pesce appena pescato e una birretta, porteremo a termine il nostro bellissimo carnet di viaggio che ci ricorderà, una volte rientrati a casa, le emozioni di questa splendida vacanza!

Il carnet di viaggio propone una nuova filosofia di viaggiare e di fare un reportage. Esprime, attraverso la libertà e il piacere del disegno, le impressioni più forti ispirate da viaggi reali. Offre la possibilità a chi lo crea di instaurare un contatto più intimo con natura, luoghi, culture e persone, di vivere un viaggio in modo molto diverso da quello previsto dal turismo di massa.
Gli altri viaggi “per artisti” sono: Marrakech p.a-Kathmandu p.a-Deserto p.a., Cambogia p.a. e Bali p.a. Sono aperti a chiunque, artisti consumati, principianti assoluti, fotografi e a chi predilige ritmi meno serrati.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.