4X4 EXPLORER NATURA ETNIE
BOTSWANA – NAMIBIA
Due ambienti africani a confronto,  dalle foreste e i fiumi dello spopolato Botswana dove regna in libertà la più ricca fauna africana, ai deserti, ai monti, e alle coste della Namibia dove incontreremo importanti gruppi etnici come gli himba, i boscimani, gli herero in uno scenario di indimenticabile bellezza.
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA23 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOda Mar a Nov
PERNOTTAMENTIalberghetti e tenda propria
TRASPORTI
1 auto fuoristrada 4x4 con guida autista-meccanico, i partecipanti si alternano alla guida delle altre auto.
OCCORRE LA PATENTE INTERNAZIONALE
PASTIcucina da campo e ristorantini
DIFFICOLTA'tratti in fuoristrada navigazione su lance a motore sul fiume
VISTI E VACCINAZIONIIl visto si prende in arrivo. Richiesta validità residua di almeno 6 mesi dalla data di uscita prevista dal Paese. Si raccomanda  di verificare che il proprio passaporto sia perfettamente integro oltre che dotato di almeno due pagine contigue bianche. Le Autorità locali, infatti, sono sempre più ferme nel negare l’accesso agli stranieri che non siano in possesso di un documento con tali caratteristiche.
VIAGGI IN NAMIBIA CON MINORI:
I minori devono avere un passaporto proprio, per le nuove normative clicca qui. Per il modulo clicca qui

Raccomandata profilassi antimalarica da Novembre a Giugno.
Occorre la patente internazionale.
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in Africa Australe: Namibia, Botswana - Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
        

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
SUDAFRICA
SUDAFRICA
BOTSWANA
BOTSWANA
NAMIBIA
NAMIBIA

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona

LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE
Entra nel sito della nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio; catalogo completo e acquisto on line

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e MILANO EUR
2.250
Supplemento alta stagione: Estate, Natale-Capodanno EUR
240
quote basate su 9 partecipanti
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo nella classe e con voli previsti da Roma e Milano. (Supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale). Il quaderno di viaggio Africa Australe del Centro Studi, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), il noleggio di auto fuoristrada 4x4  escluso il carburante che va pagato con la Cassa Comune, una guida/autista meccanico che guiderà una della auto 4x4, le altre auto saranno guidate dai partecipanti con adeguata esperienza di guida in fuoristrada, le tende, la cucina da campo, tavolo e seggiolini. Il partecipante  porterà solo il materassino e il sacco a pelo.
LA QUOTA NON COMPRENDE le spese di vitto e alloggio per  l’autista guida (che vanno pagate con la cassa comune dei partecipanti) il carburante, gli ingressi nei parchi e nei campeggi, eventuali pernottamenti in hotel  o lodge o bungalow, e gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
910
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
 I viaggi della linea  4X4 EXPLORER sono realizzati con auto fuoristrada 4x4  a noleggio (4 o 5 posti). Per ogni gruppo un’auto 4x4 è guidata, per l’intero viaggio,  da una autista/guida/meccanico  esperto di viaggi in fuoristrada con adeguata attrezzatura meccanica  al seguito, e conoscenza ed esperienza di raid africani. La guida rappresenta un’utile figura  di riferimento e collaborazione per il coordinatore e per i partecipanti. Le altre auto saranno guidate dal coordinatore  e da altri partecipanti  con adeguata esperienza di guida in fuoristrada. L’organizzazione  fornisce la tenda, la cucina da campo  con seggiolini e tavoli. Il partecipante  poterà con sè il sacco a pelo e  il materassino.

Nei viaggi della Linea 4X4 EXPLORER IL PARTERCIPANTE E’ CHIAMATO AD UNA TOTALE COLLABORAZIONE  E COINVOLGIMENTO IN OGNI FASE DEL VIAGGIO E SI IMPEGNA A CONTRIBUIRE  ALLA RISOLUZIONE  DI OGNI PROBLEMA CON IL MIGLIORE SPIRITO DI GRUPPO.  E’ PERTANTO OPPORTUNO CHE PRIMA DI PARTIRE VALUTI OBIETTIVAMENTE LA DIFFICOLTA’ DEL VIAGGIO.


Un raid in 4x4  attraverso due paesi geograficamente confinanti ma paesaggisticamente molto diversi tra loro, il Botswana dove natura verdeggiante e fauna sono protagonisti, dove i parchi non sono recintati e dove gli animali vivono in assoluta libertà lungo  il Delta dell’Okawango il fiume che scompare nel deserto del Kalahari e la Namibia desertica, aspra ed affascinante con i suoi monti, le sue spiagge infinite, i colori delle sue rocce che si esaltano al tramonto e le etnie che sono sopravvissute fieramente e conservano la loro cultura e le loro tradizioni: i Boscimani, gli Herero, gli Himba che incontreremo nei loro villaggi più remoti.
Il volo arriviamo a  Johannesburg dove prendiamo possesso delle nostre 4x4, incontriamo la  nostra guida/autista/meccanico, verifichiamo pneumatici e attrezzatura e partiamo  verso il Khana Rhino Sanctuary, per una game drive al tramonto per vedere gli unici rinoceronti del Botswana, proseguiamo verso le Makgandigadi Pan, 12.000 mq. di pianure desertiche salate, nell’angolo sud orientale troviamo Kubu Island un’isola di roccia, luogo mitico e mistico per i boscimani, dove pernotteremo tra i maestosi baobab. Proseguiamo, quindi, per Maun dove sosteremo una mezza giornata per i necessari rifornimenti nei fornitissimi grandi magazzini della città. Abbiamo l’opportunità di effettuare un “Sunset flight” (il costo del volo da 40 a 60 US$ per persona non è compreso), sul delta dell’Okawango con la calda luce del tramonto. L’aereo sorvolerà a bassa quota i vari rami del fiume. Partiamo per il Parco Moremi dove andremo a campeggiare in una delle aree riservate alle tende poi da Xakanaxa ci imbarchiamo su una lancia veloce che, attraverso canneti e papiri, ci porta all’isola di Xobegaone dove trascorreremo una notte circondati da una natura intatta e incontaminata. La regione è molto salubre, l’aria è limpida e secca, poche le zanzare e i moscerini. L’ambiente è affascinante con lagune e una vegetazione verdissima che superiamo percorrendo stretti canali tra papiri e canne. Da Xakanaxa effettueremo indimenticabili safari fotografici durante le ore del mattino e prima del tramonto. Usciamo dal Parco Moremi per raggiungere il Parco Savuti dove di notte non mancheranno jene, sciacalli ed elefanti a visitare il nostro campo. Game drives per incontrare ancora animali attorno alle pozze del parco quindi puntiamo verso Nord entrando di nuovo nel Parco Chobe, sostando a Ihaha per visitare Serondela. Poi tutti a bordo di una comoda imbarcazione per una rilassante escursione sul fiume Chobe, al tramonto, nel nostro ultimo giorno in Botswana con un sole incredibile che scomparirà dietro ciuffi d’erba gialla delle savane e gli alberi delle foreste. Da qui, entriamo brevemente in Zimbabwe per raggiungere le piu grandi e spettacolari cascate al mondo, le imponenti Victoria Falls, dove lungo un fronte di alcuni km le acque dello Zambesi precipitano in una valle stretta creando 
un inimmaginabile gioco di acque spumeggianti. Da Kasane puntiamo verso Katima Mulilo ed entriamo in Namibia per imboccare quella curiosità geografica rappresentata dalla Caprivi Strip, un dito di terra namibiana puntato verso oriente, in questa zona andremo a scoprire du piccoli parchi confinanti con il Botswana, poco visitati e molti ricchi di fauna: il Parco Namili e il Mudumu lungo il fiume Kwando, ritorniamo sull'asfalto a Kongolo per proseguire verso lr Popa Falls  del fiume Okawango che qui è ancora ricco d’acqua, proseguimo sulla strada per Rundu e prendiamo la deviazione per Namutomi uno dei gate per entrare nel parco Etosha, andremo a lambire l’Etosha Pan, un’immensa distesa di sabbia e sale che scompare piatta come un biliardo all’orizzonte e che, nella stagione delle piogge si copre di un velo d’acqua e si popola di migliaia di fenicotteri rosa. Facciamo delle deviazioni per raggiungere le pozze e sorprendere gli animali all’abbeverata: antilopi, gazzelle, gnu, giraffe, elefanti, rinoceronti, facoceri, sciacalli, iene e con un pò di fortuna leoni e ghepardi. E quegli animali che ci fossero sfuggiti durante il giorno potranno essere osservati in tutta tranquillità durante l’abbeverata notturna alle pozze illuminate dei camp. Proseguiamo verso Nord fino  a Raucana costeggiando il Kunene river, raggiungiamo le cascate di Epupa e campeggiamo nell’oasi all’ombra delle sue palme. Visitiamo i villaggi Himba disseminati nel deserto pietroso del Kaokaveld: un popolo di pastori nomadi fiero e orgoglioso delle proprie tradizioni. Proseguiamo per Purros dove incontreremo gli elefanti del deserto o in alternativa Twyfelfontein con i suoi moltissimi petroglifi, la foresta pietrificata e i dipinti degli antichi abitanti delle Branderberg Mountains. Poi  raggiungiamo il massiccio granitico e magnifico dello Spitzkoppe che si erge isolato sulla piatta pianura circostante illuminato dai raggi del sole che tramonta (chiamato il Cervino della Namibia). Puntiamo verso il mare, le dune e i relitti della Skeleton Coast e la numerosissima colonia di otarie di Cape Cross, fino a Henties Bay.  Ed infine arriviamo a  Swakopmund, quasi un lembo di Nord Europa trapiantato in terra d’Africa. Se avremo tempo potremo decidere per una deviazione a Sesriem per ammirare le spettacolari dune del Namib Desert. Ultima tappa per  Windhoek per concludere sull’aereo che ci riporterà in Italia questo fantastico viaggio. Una lieve nostalgia comincerà ad assalirci pian piano, è l’Africa che ci è entrata dentro per sempre. Un male che non ci lascerà più.

Giorno Itinerario Chilometri (5420)
1 Italia – Johannesburg Volo
2 Arrivo Johannesburg – Pretoria Volo + 55
3 Pretoria – Martins Drift – Khama Rhino Sanctuary 550
4 Khama Rhino Sanctuary – Letlhakane – Kubu Island 250
5 Kubu Island – Gweta – Maun 320
6 Maun (volo Okawango) – Khwai (game drive) 124
7 Khwai – Xakanaxa – Khwai (game drive Moremi) 91
8 Khwai – Savuti (Chobe N.P.) – Kasane 263
9 Kasane (game drive + boat cruise Chobe N.P.) -
10 Kasane – Victoria Falls – Kasane 163
11 Kasane – Katima Mulilo – Kwando River Camp (game drive Mudumu N.P.) 253
12 Kwando River Camp – Popa Falls – Rundu – Grootfontein 690
13 Grootfontein – Namutomi – Halali (game drive Etosha N.P.) 239
14 Halali – Okaukuejo (game drive Etosha N.P.) 71
15 Okaukuejo – Kamanjab – Opuwo 354
16 Opuwo – Epupa Falls – Okongwati 251
17 Okongwati – Opuwo – Palmwag – Twyfelfontein 452
18 Twyfelfontein – Brandberg Mt. – Uis – Spitzkoppe 235
19 Spitzkoppe – Hentiesbaai – Cape Cross – Swakopmund 276
20 Swakopmund – Walvis Bay – Solitaire – Sesriem 344
21 Sesriem – Sossusvlei (duna 45) – Sesriem – Windhoek 439
22 Windhoek – Italia Volo
23 Arrivo Italia volo
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.