REUNION BONJOUR
Un’isola francese nell’Oceano Indiano, un paradiso naturalistico con  alte montagne vulcaniche e belle spiagge coralline. 
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA12 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOda maggio a dicembre
PERNOTTAMENTIAlberghetti  e case private
TRASPORTIAuto a nolo i partecipanti si alternano alla guida
PASTIal sacco, ristorantini
DIFFICOLTA'Alcuni  trekking a piedi
VISTI E VACCINAZIONINon occorrono.
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Mauro COLOMBO - Tel. 3286512994
Miria CASELLI  Tel. 3397765580
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in Centro Africa: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
      

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
FRANCE
FRANCE

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona

LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE
Entra nel sito della nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio; catalogo completo e acquisto on line

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
4845
05-10-2019
16-10-2019
0
 
4847
19-10-2019
30-10-2019
0
 
4848
26-10-2019
06-11-2019
0
 
4849
02-11-2019
13-11-2019
0
 
4872
16-11-2019
27-11-2019
0
 
4875
30-11-2019
11-12-2019
0
 
2357
21-12-2019
01-01-2020
0
 
2358
26-12-2019
06-01-2020
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
AGO 2019
OTT 2019
NOV 2019
DIC 2019

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e MILANO provvisoria EUR
1.585
Supplemento Estate e Natale - Capodanno EUR
340
Supplemento voli nazionali se necessari
LA QUOTA COMPRENDE  il trasporto aereo nella classe e con i voli previsti da Roma e Milano (Supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il quaderno di viaggio se disponibile nella collana Quaderni di viaggio d’Autore, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze). Il noleggio di un'auto per effettuare il giro dell’isola escluso il costo carburante.
LA QUOTA NON COMPRENDE gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
550
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO (alta stagione) EUR
650
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
L’isola di Réunion è la parte emersa di un grande vulcano; il cui centro è occupato da tre grandi circhi montani, mentre nel settore di sud-est si innalza un vulcano attivo. Gli elementi che qualificano e rendono affascinante l’sola e il suo ambiente naturale percorso sono  la stupenda vegetazione tropicale che ammanta l’isola, ricchissima di endemismi (tra cui 600 delle oltre 2300 diverse specie di orchidee colà presenti), la tormentata orografia (i circhi vulcanici sono delimitati da pareti verticali alte 1000/2000 metri), le belle e alte cascate, l’attraversamento di villaggi creoli, ricchi di tradizioni e assai ospitali, vanta inoltre  belle spiagge coralline.
Reunion costituisce un paradiso facile da visitare grazie alle eccellenti reti di sentieri, ai centri diving ben attrezzati, all'ottima rete stradale e alle confortevoli sistemazioni presso gente locale o nelle economiche 'gites' dell'interno dove si recupera energia gustando la cucina creola tropicale ingentilita dal contatto con la grande tradizione culinaria francese. Il mare, lì, è splendido. Basta infilarsi la maschera e si è sulla barriera corallina: a pochi metri dalla riva si vedono pesci colorati di ogni genere. A ridosso della spiaggia spesso boschi di Casuarina offrono spazi d’ombra quando il Sole picchia un pò forte.
Un volo e siamo Saint-Denis, la capitale dell'isola francese di La Reunion, che giace alle falde della più alta vetta dell'Oceano Indiano, il vulcano spento del Piton Des Neiges (3069 m). Per il suo decoro coloniale merita senz'altro una visita.
Con le nostre auto a noleggio partiremo per un giro costiero dell'isola in senso orario, con frequenti deviazioni verso il suo spettacolare interno montagnoso.
La prima ci porterà nelle foreste del Cirque De Salazie, una delle 3 camere magmatiche sprofondate in tempi remoti (le altre 2 sono quelle dei Cirque de Mafate e de Cilaos).
Passeremo sotto le sue infernali pareti verticali, oggi ingentilite da cascate alte centinaia di metri (come quelle di Trou D'eau e del Voile De La Mariee) e poi, facendo base a Iiellbourg ("un des plus beaux villages de France") ci avventureremo a piedi oltre il passo di Col De Boeuf dentro il 'chasm' geologico del Cirque De Mafate. I suoi paesini creoli sono isolati dal resto del mondo da un perimetro di montagne scoscese e dalla totale mancanza di strade, e perciò vengono riforniti solo per mezzo di elicotteri (e rappresentano una meta molto ambita del Club Alpino Francese).
Dalla costa di Saint-Benoit risaliremo poi di nuovo in montagna lungo la RN3 per visitare a Belouve le foreste di criptomerie e dell'endemico tamarins-des-hauts e, a Bourg Murat, il Museo della Maison du Volcan, che è l'introduzione ideale per il trekking del giorno dopo dal Pas De Bellecombe (sul bordo dell'antica caldera del Piton De La Fournaise) fino al suo attivo cratere centrale Dolomieu (2600 m).
Prima di raggiungerne la cima spazieremo con lo sguardo su panorami superlativi come la valle della Riviere Des Remparts (lunga 20 km e profonda 1000 m), sulla fotogenica Plaine Des Sables con i suoi strani colori e sul buffo cratere laterale che chiamano il 'Formica Leone'. Ritornati sulla costa esploreremo il vertiginoso burrone di Takamaka, la splendida baia di Anse Aux Cascades e le enormi colate di lava del Grand Brtjle', che scesero anche di recente fino al mare lasciandosi talvolta dietro lunghissimi tunnel di scolo e la bruma solforosa delle solfatare. Questa è la zona più umida dell'isola e qui potremo perciò visitare piantagioni di vaniglia e di pandani ('vacoas') e l'eccezionale e suggestivo Jardin des Parfums et des Epices di Saintphilippe. Se ci sarà tempo potremo deviare ancora dalla costa per dare un'occhiata alle Vallate di Langevine e dei Remparts, ma senza rinunciare per nessun motivo ad esplorare il Cirque De Cilaos fino al suo paesino creolo più sperduto e più delizioso: Ilet-A-Cordes. Poi un volo ci riporterà in Italia.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.