KENYA PER TUTTI
Viaggio nei Parchi Nazionali dal Monte Kenya al Masai Mara al confine con la Tanzania, per Samburu, laghi di Nakuru e Naivasha con le loro ricche riserve di animali. Con tutte le precauzioni organizzative per la partecipazione di viaggiatori con disabilità motorie.
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA10 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOTUTTO L'ANNO
PERNOTTAMENTIalberghetti
TRASPORTIMinibus con autista
PASTIristorantini
DIFFICOLTA'facile
VISTI E VACCINAZIONILe Autorità keniote hanno annunciato l’introduzione dal 1° settembre 2015 di una procedura online per dotarsi di visto elettronico. E’ auspicabile seguire tale procedura, accessibile al seguente indirizzo: http://evisa.go.ke/evisa.html (esclusivamente in lingua inglese), tale procedure va effettuata anche per il solo transito e si paga con la carta di credito VISA. Il passaporto valido almeno 6 mesi. 
Vaccinazioni consigliate: antitifica, raccomandata profilassi antimalarica.
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Claudio CALLIGARIS 0432 600778
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in Centro Africa: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
    

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
KENYA
KENYA

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA EUR
1.275
da MILANO EUR
1.345
Supplemento alta stagione: Estate, Natale-Capodanno EUR
200
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo nella classe e con i voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), il quaderno di viaggio, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), il trasporto con minibus con autista compreso il carburante.
LA QUOTA NON COMPRENDE Gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi, e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO USD
900
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
Il Kenya vanta una cultura di antichissime origini. In questa regione si sono incrociate le strade di una storia lunga e complessa. Dai documenti preistorici dei primi uomini fino al giorno d’oggi, il Kenya è sempre stata una terra di continui cambiamenti, di contrasti. Nessun altro paese al mondo offre al visitatore una così ampia varietà di attrattive, con savane ricche di animali, culture senza tempo rimaste ancora intatte.
Il Kenya è una meta affascinante: ogni parco rappresenta un mondo a sé, variando in paesaggi e vegetazione; i grandi animali sono dappertutto e si possono facilmente vedere i “big five”: elefanti, bufali, rinoceronti, leoni e leopardi. É anche possibile entrare in contatto con le etnie locali (Samburu, Masai e Pokot) visitando i loro villaggi.
Viaggio dedicato proprio a tutte le persone, anche con leggere disabilità motorie.
Il viaggio non prevede l’assistenza di personale sanitario, la persona con disabilità deve essere in grado di svolgere autonomamente o con l’aiuto dell’accompagnatore/caregiver le attività di igiene personale, minzione ed evacuazione.
Sono presenti barriere architettoniche che limitano la mobilità in alcune località e la possibilità di visitare tutti i luoghi indicati.
I lodge usati, pur di buon livello, non rispettano la normativa per disabili, ed è richiesta una adattabilità alle varie situazioni.
La persona con disabilità deve essere in grado di salire autonomamente su di un fuoristrada.
1° giorno - Italia - Partenza dall’Italia.
2° giorno - NAIROBI-MOUNT KENYA NAT. PARK
Partenza in minibus con autista attraverso piantagioni di caffè ed ananas ai piedi del monte Kenya, la seconda cima per altezza dell’Africa. Ne esploreremo le pendici, i suoi boschi, la foresta di bambù e le praterie in quota.
3° giorno - MOUNT KENYA NATIONAL PARK - ISIOLO
Dopo la prima colazione partenza verso nord, attraversando la linea dell'equatore, per raggiungere Isiolo e il vicino Buffalo Spring NP: Intera giornata presso questo parco nazionale per il primo emozionante safari: l’area è l’habitat naturale di cinque specie endemiche rare, note come le 'cinque specie del nord'. Si tratta della zebra di Grévy, la giraffa reticolata, l’orice beisa, lo struzzo somalo e il gerenuk. 
4° giorno - SAMBURU NATIONAL PARK
Giornata intera dedicata al safari in uno dei più bei parchi del Kenya. La Riserva di Samburu copre un’area di circa 165 kmq ad un’altitudine compresa tra gli 800 e i 1200 metri, prende il suo nome dal popolo che vive in questa zona semi-arida: una tribù nota per la sua cultura nomade legata alla pastorizia. Lungo il fiume Ewaso Nyiro vive un’enorme popolazione di ippopotami e coccodrilli mentre la presenza di aride savane, alberi spinosi; palmeti e foreste di gigantesche acacie favorisce la presenza di una grande varietà di animali, tra cui leopardi, bufali, elefanti, leoni oltre che ghepardi, zebre, giraffe, dik dik, impala e tanti altri, ad eccezione del rinoceronte. La sera avremmo l’occasione di visitare il villaggio di Umoja, un paradiso sicuro per le donne della regione, fondato nel 1990 da Rebecca Lolosoli, una donna Samburu, come santuario per i senzatetto sopravvissuti alla violenza contro le donne e alle ragazze che scappano dai matrimoni forzati.
5° giorno - ISIOLO - NAKURU NATIONAL PARK
Prima colazione al mattino presto e partenza attraverso le cascate Thompson per arrivare al Parco nazionale del Lago Nakuru nella Great Rift Valley. Strada facendo visitiamo il Menengai Crater, enorme vulcano con una delle più grandi caldere del mondo, e in precedenza la missione Talitha Kum che si occupa di malati di AIDS.
6° giorno - NAKURU - LAKE NAIVASHA
Prima di raggiungere il lago Naivasha visitiamo il Nakuru NP che copre un’area di circa 180 kmq ed è conosciuto come santuario degli uccelli acquatici, ma ospita anche un gran numero di rinoceronti nero e bianco oltre che ippopotami. Non mancheremo una visita al vivace mercato di Naivasha.
7° giorno - LAKE NAIVASHA - MASAI MARA
Il lago Naivasha è un lago d'acqua dolce; il nome deriva dal vocabolo Maasai 'Nai'posha', che significa 'acque turbolente' e si trova nel punto più elevato della Rift Valley kenyota, a 1.884. Noi lo percorreremo in barca prima di visitare il parco di Hell's Gate (letteralmente 'bocca dell'inferno') che si può visitare tranquillamente in bicicletta, in quanto non ci sono animali predatori.
8° Giorno - MASAI MARA
Finalmente il parco dei parchi: giornata intera dedicata ai safari in questo immenso magnifico parco considerato uno dei più belli al mondo. Visita anche al fiume Mara per ammirare gli ippopotami ed i coccodrilli.
9° Giorno - MASAI MARA - NAIROBI
Prima colazione e partenza per Nairobi. Arrivo dopo circa 4 ore e fine del viaggio. Se ci avanza tempo non mancheremo di visitare la casa di Karen Blixen nella capitale.
10° giorno Arrivo in Italia
 
L'itinerario consigliato o di massima potrebbe non corrispondere alla durata effettiva del programma e delle date esposte. E' pubblicato solo a titolo informativo ed è il risultato di precedenti viaggi realizzati dalla nostra organizzazione.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.