GIORDANIA DESERTO 4X4
Una vera spedizione turistico-esplorativa nell’affascinante deserto giordano Orientale ai confini con l’Arabia Saudita 12 giorni alla scoperta di un mondo sconosciuto con notti stellate, bivacchi, cene attorno al fuoco, nella solitudine e all'immensità del Grande Deserto.  
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA12 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOda SET a GIU
PERNOTTAMENTIalberghetti, tenda nel deserto fornita dall’organizzazione
TRASPORTIpulmino e auto 4x4 con autista
PASTIRistorantini e cucina da campo con cuoco
DIFFICOLTA'Nuovo itinerario esplorativo
VISTI E VACCINAZIONIIl visto si ottiene in arrivo.
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Per info:


Lorella BACCHINI - Tel. 347-8943178


Federico GEMIGNANI - Tel. 393-9922090



Marisa BECCARI - Tel. 333-5064707



Daniela VERSACE - Tel. 347-5623100



Elena MONTANARI - Tel. 338-3883258

TROVA SU FACEBOOK GLI SPLENDIDI SCONOSCIUTI
CHE POTRESTI INCONTRARE IN VIAGGIO
Vuoi conoscere i tuoi compagni di viaggio o chi ha interesse
ad una eventuale partecipazione, condividere dettagli ed informazioni,
vuoi seguire notizie e approfondimenti, dialogare con i coordinatori
sui viaggi per Il MEDIO ORIENTE
Chiedi l'amicizia a questo gruppo aperto MEDIO ORIENTE: Avventure …Yes I AM
https://www.facebook.com/groups/459289767485695
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
        

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
JORDAN
JORDAN

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona

LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Consulta la nostra libreria e scegli il tuo libro per viaggiare
    

VIDEO RACCONTI Clicca sull'icona per visualizzare un video su questo viaggio
     GIORDANIA DESERTO 4X4 Una simpatica clip  realizzata da Fulvio uno dei gagliardi  partecipanti  alla prima ricognizione  esplorativa del viaggio Giordania deserto 4x4 coordinatrice Anna Pazzagli del maggio 2014 con al seguito come osservatore ...Vittorio Kulczycki  e  con il prezioso GPS del figlio Alessandro che ha collaborato alla messa a punto
    

MAIL Clicca sul logo qui sotto per inviare questa scheda viaggio ad un amico

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
1668
26-12-2017
06-01-2018
15
  coord. MARCO GRELLA - 3493517763
 
1673
27-12-2017
07-01-2018
15
  coord. ANDREA GIORGIO CAPRA - 3456621111
 
1586
06-01-2018
17-01-2018
0
 
1652
10-01-2018
21-01-2018
0
 
1653
24-01-2018
04-02-2018
0
 
1574
22-03-2018
02-04-2018
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
DIC 2017
GEN 2018
MAR 2018

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e MILANO EUR
1.880
Supplemento alta stagione: Estate, Natale-Capodanno EUR
100
quote basate su 12 partecipanti
Per partenze da altre città indicare la preferenza sulla scheda
Supplemento voli nazionali se necessari
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo, il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l'assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), i trasferimenti in arrivo e partenza per l'aeroporto di Amman, tutti i trasporti in pulmino e 4x4 con autista per l'itinerario previsto, le tende e i materiali da campeggio, tutti i pasti durante la permanenza nel deserto. Una guida parlante inglese, 6 pernottamenti in B & B)
LA QUOTA NON COMPRENDE gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE.

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
120
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
Un nuovo raid in 4x4 nel Deserto Giordano, una prima, quasi una vera e propria spedizione esplorativa, in effetti la fascia di Deserto Orientale verso il confine con l’Arabia Saudita è pressochè sconosciuta al grande turismo che visita questo splendido paese. Una vera perla nascosta  nelle sabbie del deserto. L’itienrario prevede  la visita ai famosi Castelli nel deserto  ad oriente di Amman e un nuovo itinerario-traversata in 4x4, che scende a sud verso il fantastico Wadi Rum che con il suo deserto è un luogo unico al mondo grazie alla sua conformazione morfo-geologica, ma anche per la ricchezza di siti archeologici come le incisioni rupestri facilmente osservabili in tutta l’area. Reso celebre dall’epopea di Lawrence d’Arabia che proprio qui stabilì il suo campo di operazioni con il principe Feisal contro l'esercito ottomano, questo ampio territorio di 74mila acri di roccia, pietre e sabbia è divenuto ora Patrimonio Unesco dell’Umanità con una giudizio che non da adito a dubbi: “Fenomeno naturale superlativo di straordinaria bellezza”.  
Dune, distese di sabbia, lingue di terra bruciata, antiche piste carovaniere, oasi millenarie, piccole comunità beduine, sono le quinte di un teatro che dà il meglio di sé quando si alza e quando cala il sipario, all’alba e al tramonto, quando la luce bassa e angolata mette in evidenza i contrasti e delinea i contorni di un paesaggio “divino”, per l’appunto. Per alcuni giorni saremo testimoni di una sconosciuta e magnifica realtà, i campi verrano decisi di comune accordo con le nostre guide, non è escluso qualche pernottamento “a la belle étoile” sotto le stelle ma in assoluta sicurezza; i pasti saranno preparati  dalle guide  e dal cuoco che seguirà il gruppo fino all'8° giorno.
Oltre Petra il viaggio riassume tutte le caratteriste dei nostri viaggi coinvolgendo il gruppo nella gestione dei servizi di pernottamento e visite descritte nel programma utilizzando il fondo di Cassa Comune costituito e previsto per il viaggio.

ITINERARIO DI MASSIMA DEL RAID


Giorno 1: Incontro assistenza all'aeroporto di Amman / trasferimento in Amman, cena pernottamento.
Giorno 2: prima colazione in albergo / incontro con gli autisti dei 4X4 Jeep per iniziare l’avventura nel Deserto Giordano, partendo per i castelli del deserto, visitando Qaser Amra. subito dopo Qaser Kharana, continuazione per Qaser Azraq Castle, Dhaumari Reserve, Qsar Tubah Camp.
Giorno 3: trasferimento da Qasr Tubah (Ummayad Castle) e a Bayr, continuazione per wadi Al Jafr, pernottamento al campo.
Giorno 4: Wadi Al Jafr - Mudawwara - Campo a Um Sahen
Giorno 5: Trasferimento per Wadi Sahab, Wadi El-Enab, Mohrrak
Giorno 6: trasferimento verso Wadi Rum, Bourdah, Kazali Wadi Sabit, Nugrah, pernottamento a Salma Camp (docce)
Giorno 7:
trasferimento a Wadi Rum Nord, Qsr Frech Film - Archi, Petra
Giorno 8: Petra visita trek (13 km) per Maisrah. Incontro col minibus e rientro a Petra.
Giorno 9: Il viaggio continua in minibus, Petra, villaggio neolitico, Piccola Petra, Shobak, Dana Reserve, Wadi el Hasa. Pernottamento in albergo. Pasti in ristorante/albergo.
Giorno 10: Partenza in minibus per Monte Nebo, Madaba, Wadi Mujib Dam, Kerak, pernottamento in albergo. Pasti in ristorante/albergo.
Giorno 11: Kerak, visita al castello, fiume Giordano, Dead Sea, Spa Hotel (o similare) pernottamento, cena e prima colazione in albergo. Bagno nel Mar Morto.
Giorno 12: Trasferimento all’aeroporto di Amman e partenza per l'Italia.

UNA NOTA DAL 2° VIAGGIO EFFETTUATO
Ciao Vittorio
Ti mando qualche notizia del mio viaggio Giordania deserto 4x4
Abbiamo percorso 650 Km interamente nel deserto, in 6 gg.  Da quando abbiamo lasciato Azrak  fino a quando siamo arrivati a Petra (per percorsi sterrati)
Abbiamo utilizzato  3 Fuoristrada 4x4 per noi + 1 per i viveri vettovaglie e rifornimenti.
3 autisti  (per noi) 1 cuoco 1 poliziotto 1 tuttofare
La temperatura: notturna 15°/20° - diurna 35°/38° secco
Possibilità di dormire in tenda o a cielo aperto. Di notte mai sofferto il freddo. Sacco a pelo leggero e poco abbigliamento.
La cucina è una delle cose che rimangono impresse di questo viaggio. Anche se in condizioni di disagio Il cuoco Samir e il suo aiutante Sami riescono a preparare menù sempre diversi, deliziosi, belli a vedersi e sempre rispettando l’igiene e il decoro. Lo staff è stato perfetto.
Il corrispondente l’ho visto solo una volta mio arrivo a Amman. Mi ha presentato  solo la guida Jaber, poi mai più. Nell’occasione del rimpatrio della mia partecipante,  su mia richiesta ha dato la massima disponibilità ed ha mandato subito in aeroporto una persona di sua fiducia per assisterla nelle pratiche per la partenza.
Le nostre tappe hanno ricalcato lo stesso vostro percorso del deserto
2° giorno Amman/castello Al Karanna/castello Amra/Azrat/Tuba
2°giorno Castello Tuba/Bayir/Qa Al Jafr
3°giorno  Qa Al Jafr/Mudawwara/Um Sahen
4°/5°/6° Esplorazione del  Wadi Rum
Le notti nel deserto sono state le più belle del viaggio. La prima nel Castello di Tuba su tutte. La seconda notte bisogna concordare di fermarsi a dormire dentro il canyon Al Jafr. Sicuramente più spettacolare dell’avamposto  dove ci siamo fermati noi.
Le cartine che mi hai fornito sono state solo mezzo di curiosità, in quanto non ero nelle condizioni per avanzare richieste sull’itinerario.  A volte anche guida e autisti  davano l’impressione di non riuscire a trovare la strada giusta. Forse bleffavano ma anche questo aumentava il fascino del deserto. Trovo che questo sia un viaggio completo per chi non vuole annoiarsi del deserto.  Nell’itinerario non cambierei niente. Anche quello meno bello e meno colorato vale  la pena farlo in modo da apprezzarne la diversità. Non voglio insegnar niente a nessuno, ma credo che per questo viaggio bisogna “giocare” molto sulla diversità, sui colori, e sul contatto e la sensibilità della gente che ci accompagna. Al più presto caricherò scheda sintetica e relazione. Per il momento spero di aver scritto qualcosa di utile. Ancora grazie per il viaggio.
Carmelo Barbasso


L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di viaggio scritto e aggiornato dai partecipanti e dai coordinatori su una esperienza di vita vissuta che contiene descrizioni di località, itinerari, ambientazioni culturali, storiche, letterarie ed ha con i viaggi pubblicati un rapporto di semplice informazione geografica e culturale e di suggerimento sull'itinerario da seguire che in ogni caso rimane soggetto alle decisioni del gruppo nello spirito dell'autogestione del viaggio. In considerazione di ciò, non è parte integrante del contratto di viaggio