4X4 EXPLORER MAROCCO DESERT
Per fuoristradisti alla guida di 4x4 e auto di appoggio con guida locale. Nuova esplorazione in 4x4 del remoto Erg Chegaga, nel sud marocchino alle porte del grande Sahara.  Un percorso naturalistico di grande interesse, tra le remote sabbie della valle del Draa e dell’Erg Chegaga, e le piste di montagna dell’Anti Atlante. 
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA9 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODODa Set a Giu
PERNOTTAMENTIalberghetti, campi tendati con servizi
TRASPORTI1 auto 4x4 con guida/autista locale, i partecipanti si alternano alla guida delle altre auto 4x4 (è necessario avere esperienza di guida in fuoristrada).
PASTIristorantini e pasti
DIFFICOLTA'guida su piste sterrate e sabbia (per chiedere di guidare occorre avere una buona esperienza di 4x4)
VISTI E VACCINAZIONIOccorre il passaporto (valido almeno 6 mesi dalla data di partenza). In Marocco è riconosciuta la patente italiana per un periodo massimo di 12 mesi.
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in Nord Africa: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
      

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta    
MOROCCO
MOROCCO

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
1573
24-07-2020
01-08-2020
0
 
1606
19-09-2020
27-09-2020
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
LUG 2020
SET 2020

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
Da ROMA e MILANO (voli diretti) base 10 partecipanti  EUR
1.270
Supplemento alta stagione Lug/Ago - Natale-Capodanno EUR
150
Supplemento Pasqua EUR
50
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo nella classe e con voli previsti da Roma e Milano (supplemento qualora siano necessarie tratte nazionali in coincidenza con il volo internazionale), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), il noleggio di auto fuoristrada 4x4 escluso il carburante (pagato con Cassa Comune), una guida/autista che guiderà una delle 4x4 (le altre auto saranno guidate dai partecipanti con adeguata esperienza di guida in fuoristrada), i pernottamenti in campi tendati ed alberghetti con cena e colazione, l’acqua minerale durante il corso del viaggio.
LA QUOTA NON COMPRENDE il carburante, gli eventuali supplementi per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto cio che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
190
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO

I viaggi della linea 4X4 EXPLORER sono realizzati con auto fuoristrada 4x4 a noleggio (4 o 5 posti). Per ogni gruppo un’auto 4x4 è guidata, per l’intero viaggio, da una autista/guida locale esperta di viaggi in fuoristrada con adeguata conoscenza ed esperienza di raid africani. La guida rappresenta un’utile figura di riferimento e collaborazione per il coordinatore e per i partecipanti. Le altre auto saranno guidate dal coordinatore e da altri partecipanti con adeguata esperienza di guida in fuoristrada. L’organizzazione provvede a fornire pernottamenti e pasti in strutture ricettive tipo campi tendati. Il partecipante porterà con sè un buon sacco a pelo. 
Nei viaggi della Linea 4X4 EXPLORER IL PARTECIPANTE È CHIAMATO AD UNA TOTALE COLLABORAZIONE E COINVOLGIMENTO IN OGNI FASE DEL VIAGGIO E SI IMPEGNA A CONTRIBUIRE ALLA RISOLUZIONE DI OGNI PROBLEMA CON IL MIGLIORE SPIRITO DI GRUPPO.  È PERTANTO OPPORTUNO CHE PRIMA DI PARTIRE VALUTI OBIETTIVAMENTE LA DIFFICOLTA’ DEL VIAGGIO.   


Viaggio in 4x4 alla scoperta dei più affascinanti deserti del Marocco, oltre i monti dell’Atlante tra kasbah e palmeti fino alle dune di Merzouga nell’Erg Chebbi e al più remoto e sconosciuto Erg Chegaga, alle porte del grande Sahara. Un viaggio in questa parte del Marocco risulta affascinante per i paesaggi che si attraversano. Si passa dalle montagne ai deserti di sabbia, alle piane rocciose arse dal sole, alle oasi rigogliose e verdeggianti, fino alle infinite dune del sud. Un mondo che andremo a scoprire con le nostre 4x4 nella formula dei raid Explorer già ampiamente collaudata in altre regioni dell’Africa australe. La possibilità di provare il fascino della guida di un 4x4 (occorre avere già una buona esperienza) con i partecipanti che si alternano alla guida e che svolgono un ruolo di attori di primo piano, affrontando sterrati, piste sabbiose, dune, semmai seguendo sempre la più esperta guida locale. Un breve volo dall’Italia ci porterà a Casablanca e in rapida coincidenza, alla nostra base logicistica di Ouarzazate, la “porta del deserto”.  Il tempo di prendere un po’ di confidenza con le nostre 4x4 e con il meccanico-autista che ne guiderà una e partiamo subito verso sud, infilandoci tra piste e sterrati di montagna. Siamo nella catena montuosa dell’Anti Atlante, che separa la valle del Dadès da quella del Draa. Su sinuosi sterrati montani arriviamo prima a Tazenakht e quindi a Foum Zguid, alle porte della valle del Draa. Entriamo in una delle aree più suggestive del viaggio, la grande valle del Draa, dove ci aspettano serate attorno al fuoco, notti sotto le stelle, incontri con personaggi che sembrano uscire da un remoto passato. Siamo vicini al confine con l’Algeria, in un’area desertica remota ed ancora estremamente selvaggia ed incontaminata dal turismo. Una serie di affascinanti dune ci inviteranno a provare l’ebrezza ed il fascino della sabbia. Siamo praticamente alle porte del grande Sahara, regione che ai tempi era attraversata dalla mitica corsa, la Dakar, ed è qui che incontreremo le nostre prime grandi dune sabbiose, le più grandi del Marocco. Attraversiamo il prosciugato Lago Iriki ed eccoci arrivare all’Erg Chegaga, il più grande e remoto del paese, raramente visitato e dove alcune dune superano addirittura i 300m di altezza.  Qui trascorreremo 2 notti alla scoperta delle bellezze nascoste e sconosciute di questo straordinario deserto. Quindi percorriamo una pista che corre lungo il wadi prosciugato del Draa fino alla piccola oasi di Mhamid, che raggiungiamo nel tardo pomeriggio dopo aver percorso una pista sabbiosa ed impegnativa. 
Riprendiamo la pista per Sidi Ali e proseguiamo per Ramlia Ouzina incontrando dune man mano sempre più raggruppate in piccoli erg ben contraddistinti. Sempre attraverso aree storicamente percorse dalla Dakar puntiamo verso le dune di Merzouga, alla scoperta delle piccole oasi che circondano alcune delle dune di sabbia più alte del Marocco. Eccoci infine davanti al grande Erg Chebbi. Si tratta del secondo erg più grande del paese ma sicuramente il più famoso, di innegabile spettacolarità. L’area è tutta via molto vasta, ed avremo sicuramente modo di divertirci evitando quelle che sono le aree più contaminate dal turismo di massa. Lasciamo infine la parte più sabbiosa del nostro itinerario, e ci “rituffiamo” in un contesto fatto via via sempre più da sterrati montani e sempre meno da dune e piste sabbiose. Da Fezzou proseguiamo verso Tourza, e da lì imbocchiamo sterrati sinuosi che a tutti gli effetti ci riportano tra i monti dell’Alto Atlante. Rocce e montagne aride, ma anche tanta natura con alberi di mandorli, palme da dattero e svariate oasi verdi attorno alle quali avremo sempre modo di incontrare villaggi ed altre piccole realtà locali. Faremo tappa ad Ikniouen, località posizionata alle falde del grande Jbel Saghro che con i suoi 2595m segna il confine orientale dell’Alto Atlante, prima di ritornare nella valle dei Dadès . Da Boumalne Dades, percorrendo un breve tratto panoramico di asfalto, potremo andare a visitare le famose e tortuose gole di Dades, destinazione turistica molto frequentata. Non ci resta ormai che rientrare alla nostra base di Ouarzazate dove lasceremo le nostre 4X4, la nostra guida autista e rientreremo in Italia portandoci dietro un po’ di sabbia del nostro deserto. I gruppi avranno sempre un autista-meccanico nella prima 4x4 (auto da 5 persone compreso autista), mentre le altre auto saranno guidate dai partecipanti. Il viaggio sarà effettuato con un minimo di 2 auto 4x4.

 GiornoItinerario  Km (1241)
 1 Italia – Casablanca – Ouarzazate 
 2 Ouarzazate – Foum Zguid 195
 3 Foum Zguid – Lake Iriki - Erg Chegaga 125
 4 Erg Chegaga 100
 5 Erg Chegaga - Mhamid – Sidi Ali 190
 6 Sidi Ali – Ramlia – Ouzina – Merzouga (Erg Chebbi) 115
 7 Merzouga – Fezzou – Ikniouen 245
 8 Ikniouen – Boulmane Dades – Dades Gorges – Ouarzazate  300
 9 Ouarzazata – Casablanca - Italia  

L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.