EGITTO DELTA
Il Cairo e le Oasi del Basso Egitto: un mondo ancora fuori dai flussi del turismo di massa tra le antichità egizie e la civiltà musulmana e copta
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA09 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOtutto l’anno
PERNOTTAMENTIalberghetti
TRASPORTIpulmino con autista
PASTIristorantini
DIFFICOLTA'facile
VISTI E VACCINAZIONIIl visto viene fornito dalla Viaggi nel Mondo ed è compreso nella quota. Indicare chiaramente i dati del passaporto, valido almeno 3 mesi, nella scheda di prenotazione.
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Per informazioni: Dora Cavagnis Tel 0303756483
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in Nord Africa: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
      

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
EGYPT
EGYPT

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona

LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE
Entra nel sito della nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio; catalogo completo e acquisto on line

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
1341
25-12-2019
02-01-2020
0
 
1350
29-12-2019
06-01-2020
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
DIC 2019

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e da MILANO EUR
970
Supplemento alta stagione: Pasqua, ponti di Aprile-Maggio, Estate, Natale-Capodanno EUR
80
Supplemento voli nazionali qualora necessario
Quote basate su voli diretti Egypt Air e su 9 partecipanti
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo, il trasferimento in bus da e per l’aeroporto del Cairo, il noleggio del pulmino con autista compresa la benzina, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), la Guida Vissuta Egitto, il costo del visto.
LA QUOTA NON COMPRENDE gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
370
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
Le vestigia del passato che testimoniano le vicende storiche, culturali e religiose dell’Egitto negli ultimi dieci millenni sono molte e superbe, per questo pensiamo che ogni viaggio nel “Paese di Misr” debba essere debitamente studiato e mirato per riuscire a cogliere interamente, con profonda emozione e godimento il senso delle varie culture ed epoche che vi si sono avvicendate e sovrapposte. 
Questo viaggio si propone mete al di fuori dei soliti itinerari turistici, volte alla piacevole scoperta di un Egitto che non è solo la Terra dei Faraoni, ma un Paese affascinante e vario, per lo più sconosciuto ai frettolosi viaggiatori odierni.
 Le visite di questo viaggio sono state concepite per riscoprire le testimonianze della religione cristiana . Visiteremo i luoghi nel deserto in cui i cristiani si rifugiarono per sfuggire alle persecuzioni romane , le chiese copte fondate dai cristiani che   che ancora oggi vivono con grandi difficoltà. Visiteremo inoltre i luoghi che videro instaurarsi il primo credo islamico, ammirando le più antiche moschee di El-Qahira, “La Vittoriosa”, come chiamarono i cronisti arabi la loro capitale. Conosceremo Alessandria, la leggendaria città cosmopolita, costruita nel 331 a.C. dall’architetto Dimocrate seguendo il ”sogno di Alessandro” perché fosse la capitale   e che in breve divenne la seconda città dell’Impero romano e la nuova e modernissima Biblioteca che rinnova i fasti di quella dei Tolomei. Da qui raggiungeremo Rosetta, la “città dei mille palmeti”, una tra le più affascinanti città ottomane del Delta, famosa nel mondo intero per la stele che permise a Champollion nel 1822 di decifrare per la prima volta i geroglifici. Ci recheremo a To-She, “Il Paese del Lago”, dove i Faraoni dell’Antico Regno andavano a caccia di selvaggina nelle paludi popolate dai coccodrilli, immagini viventi del dio Sobek. Ancora oggi la depressione di el-Fayoum, divenuta sotto Tolomeo II Filadelfo e i coloni greci e romani il Verziere d’Egitto, è una delle zone più interessanti e varie del Paese, un microcosmo fertilissimo, fatto di campi coltivati, che ne caratterizzano il paesaggio verdissimo, siti archeologici di epoca preistorica, classica, tolemaica, greca e romana, di aride montagne e di un vasto lago salato, il Birket Qarum.
La visita di questo nostro particolare Egitto ci porterà, naturalmente, anche a Giza e Saqqara, le necropoli di Menfi, la capitale dell’Antico Regno, che raggiunse l’apogeo con i regni di Snefru, Cheope e Chefren, i grandi Faraoni della IV dinastia. Il nostro ultimo giorno, invece, ci vedrà impegnati in un percorso tutto musulmano attraverso la zona turca del Cairo fino ad arrivare alla moschea della celebre Università di el-Azar e alla madrasa di el-Gourni. 


Un volo per Cairo dove inizia la nostra attenta visita della città: visita a Misr al-Qadima, Il Cairo Vecchio la Moschea Ibn Tulun. Costruita come una fortezza nell’VIII controlla la collina di Yashkur, è la moschea più antica del Cairo e, nonostante i vari utilizzi cui fu sottoposta nei secoli, conserva il suo aspetto originale. Salita alla Cittadella per un visita alla moschea di Alabastro e per la visione del Cairo al tramonto.
 Dal Cairo inziamo il nostro giro in auto alla scoperta di un Egitto sconosciuto ed affascinante. Partenza in pullman per Karanis. Lungo la strada visiteremo presso Kom Aushim le rovine e il Museo di Karanis, città fondata da Tolomeo II. Arrivo sul lago Fayoum  a  Birket Qarum. Visita di Medinet Dimai con l'isola del dio coccodrillo; e ai siti della zona con gita in barca sul lago. Si prosegue con la visita di Kom Medinet Madi, l’antica Narmuthis, con il tempio del Medio Regno consacrato a Sobek e di Um el-Brigat, la Tebtynis dei coloni romani,  visita di Hauwaret el-Maqta con la piramide, il labirinto e la necropoli greco-romana e  al cimitero dei coccodrilli.  Partenza per Beni Suef, attraversamento del Deserto e quindi visita al Monastero di Sant’Antonio. Il convento, nella cui chiesa è sepolto Sant’Antonio e che ebbe una vivace vita intellettuale dal XII al XV secolo, è oggi abitato da monaci copti ortodossi. Rientrati a  El Fayoun preseguiamo per  Wadi Natrun, l’antica Shiet, dove San Macario costruì nel III secolo i primi eremi della zona a Ovest del Nilo. Oggi qui si trovano quattro fra i più importanti monasteri della comunità copta ancora in attività. Giunti ad  Alessandria iniziermo  la visita con la  città turca con la Moschea di Abu el-Abbas, opera dell’architetto italiano Mario Rossi (1879-1961), il Forte di QaitBey (costruito nel XV sec. sul sito del celebre faro); visita alla Nuova Biblioteca sul promontorio di Silsila (antica Lochias), ai suq e al quartiere ebraico. 
Compatibilmente con lo stato di sicurezza e d’accesso del momento, visiteremo le Catacombe di Kom-esh-Shuqafa, scavate nella roccia su tre piani sovrapposti e risalenti ai primi secoli della nostra Era. Le Catacombe con la loro fusione alessandrina degli stili greco-romano ed egizio, stupirono grandemente l’archeologo Gaston Maspero (1846-1916), allora capo del Servizio di Antichità. Visita della cosiddetta Colonna di Pompeo, del Museo greco-romano e dell’anfiteatro romano di Kom ed-Dik (II-IV sec.). Da Alessandria raggiungeremo  Rosetta famosa per il ritrovamento della stele che permise la decifrazione dei geroglifici, con il quartiere ottomano e le caratteristiche moschee. Gita in feluca sul Nilo. Quindi  riprendiamo la strada per Il Cairo  per completare la visita  con  Saqqara dove visiteremo il vasto complesso funerario di Zoeser, il faraone della IV dinastia, realizzato dal famoso architetto Imhotep. Qui vedremo la Piramide a gradoni (la più antica del mondo) con le cappelle di Heb-Sed. Percorreremo la strada lastricata di Uni (V din.) e alcune tombe. Arriveremo alla Piramide di Uni che conserva i famosi Testi delle Piramidi e al Serapeo, luogo stupefacente in cui furono deposti i tori mummificati per rendere il culto al dio Serapide, divinità nata dalla sintesi creata dai primi Tolomei tra Osiride e Api per avvicinare la mentalità greca a quella degli Egizi. Proseguiremo fino alle tombe di Akhi-Hotep e Ptah-Hotep.  Poi la  zona turca della città da Bab el- Zuweila, salita al Minareto da cui si gode il panorama della città, la moschea di as Sultan al-Majaiad fino alla madrasa di el-Gouri  alla moschea di el-Azhar, la celeberrima Università musulmana del Cairo e al mercato di Khan al Khalili dove avrà termine il nostro  viaggio  attraverso un Egitto  poco  visitato dalle masse di turisti croceristi  ma  che conserva ancora intatto il fascino  di un mondo ancora incontaminato e prezioso. Non ci aspetta che il volo per rientrare in Italia.

PER TUTTI I VIAGGI IN EGITTO

Il corrispondente egiziano effettua alcune prenotazioni alberghiere. E' opportuno che i gruppi le rispettino.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.