GERUSALEMME E TERRITORI
Gerusalemme e la visita di Betlemme ed Hebron, Nablus e Ramallah in Palestina, il mondo arabo ed ebraico costretti ad una convivenza sempre più difficile da vivere ed accettare.
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA08 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOtutto l’anno
PERNOTTAMENTIOstelli e alberghetti case private in Palestina
TRASPORTIpulmino con autista
PASTIristorantini
DIFFICOLTA'facile
VISTI E VACCINAZIONI
Non occorrono visti.
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Per informazioni: Cesare Sabbatini - Tel. 3335882477

TROVA SU FACEBOOK GLI SPLENDIDI SCONOSCIUTI
CHE POTRESTI INCONTRARE IN VIAGGIO
Vuoi conoscere i tuoi compagni di viaggio o chi ha interesse
ad una eventuale partecipazione, condividere dettagli ed informazioni,
vuoi seguire notizie e approfondimenti, dialogare con i coordinatori
sui viaggi per Il MEDIO ORIENTE
Chiedi l'amicizia a questo gruppo aperto MEDIO ORIENTE: Avventure …Yes I AM
https://www.facebook.com/groups/459289767485695
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
    

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
ISRAEL
ISRAEL
PALESTINA
PALESTINA

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona

LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA Consulta la nostra libreria e scegli il tuo libro per viaggiare
    

MAIL Clicca sul logo qui sotto per inviare questa scheda viaggio ad un amico

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
1559
26-12-2017
02-01-2018
0
  coord. VALENTINA CIBIN - 0034654886348
1009
27-12-2017
03-01-2018
12
  coord. STEFANO BONCHI - 3283071640
3090
30-12-2017
06-01-2018
12
coord. CINZIA TALLON - 3292691812
1007
06-01-2018
13-01-2018
0
 
1011
13-01-2018
20-01-2018
0
 
1021
27-01-2018
03-02-2018
0
 
1036
10-02-2018
17-02-2018
0
 
1093
03-03-2018
10-03-2018
0
 
1221
31-03-2018
07-04-2018
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
DIC 2017
GEN 2018
FEB 2018
MAR 2018

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e MILANO EUR
860
Supplemento alta stagione: Pasqua e ponti d'Aprile, Estate, Natale-Capodanno EUR
200
Supplemento voli nazionali se necessario per le coincidenze
Per partenze da altre città indicare la preferenza sulla scheda
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo, il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), il noleggio di un pulmino con autista per 4 giorni,  compreso il carburante e le assicurazioni. 
Esclusi i pernottamenti autista, da pagare con la Cassa Comune.
LA QUOTA NON COMPRENDE gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
400
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
NOTA PER TUTTI I VIAGGI IN ISRAELE E TERRITORI
Gli itinerari dei programmi in ISRAELE e TERRITORI potrebbero variare sulla base dei comunicati del Ministero degli Esteri sito web www.viaggiaresicuri.it

Una breve ma intensa full immersion in una realtà unica al mondo. Mondo arabo e mondo ebraico a contatto di gomito, costretti in una convivenza sempre più difficile da vivere ed accettare. Fulcro del viaggio è la visita a quella che doveva diventare la capitale del mondo, Gerusalemme. Immergersi nel suo animato suq è una esperienza unica, ad ogni passo una chiesa, un simbolo religioso, una differenza di razza. Non potremo mancare le visite ai pilastri religiosi della città:  la Basilica del Santo Sepolcro, il Muro del Pianto ed infine l’Haram Ash-Sharif – Monte del Tempio. Poi è un perdersi tra i violetti per raggiungere la Sinagoga Ramban (una delle poche visitabili), salire il Monte degli Ulivi con le sue nuove ma suggestive chiese, percorrere la Via Dolorosa, salire il Monte Sion con la Tomba di Re David e magari di domenica assistere ad una messa cantata nella Chiesa Armena di San Giacomo. Passando alla parte nuova della città sono immancabili il suggestivo e toccante Museo Yad Vashem (dell’Olocausto), l’animato mercato di Mahane Yehuda per poi arrivare al quartiere Ulta Ortodosso Mea She’Arim in cui entreremo con rispetto per chi ci abita. Avremo quindi un paio di giorni da dedicare ai territori Palestinesi cercheremo i più bei murales del famoso muro che divide il mondo Ebraico da quello Palestinese, faremo una capatina a Betlemme nella Basilica della Natività e nel suq circostante, raggiungeremo Hebron dove toccheremo pesantemente la divisione razziale. Il giorno successivo raggiungeremo Nablus città della Cisgiordania più popolata e più colpita nel tempo dall’esercito Israeliano. Quattro passi nella Città Vecchia e nell’antico suq Al Qasaba pieno di negozietti e di vita. Assaggeremo i delicati falafel e gli aspri kunafeh le famose paste di formaggio di capra. Tra la trentina di moschee della cittadina degna di nota è la Moschea di An-Nasir con il suo alto minareto. Nel tempo che ci rimarrà a disposizione potremo visitare il Castello Touqan, oppure il famoso saponificio Al-Bader o più semplicemente dedicare un’oretta al relax nell’antico bagno turco Al-Shifa. Riprendendo la strada verso Gerusalemme non possiamo mancare ad una breve sosta ad Al-Muqata’a quella che fu per anni la residenza blindata di Arafat e ora luogo in cui riposa nella sua monumentale tomba. Pochi minuti e raggiungiamo Ramallah città viva e rumorosa. Cammineremo sulla Rukab St fino alla Città Vecchia con i suoi edifici di epoca Ottomana poi un salto al souq per essere travolti dai colori e dagli odori, raggiungiamo l’aereoporto Ben Gurion e siamo in rientro in Italia.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di viaggio scritto e aggiornato dai partecipanti e dai coordinatori su una esperienza di vita vissuta che contiene descrizioni di località, itinerari, ambientazioni culturali, storiche, letterarie ed ha con i viaggi pubblicati un rapporto di semplice informazione geografica e culturale e di suggerimento sull'itinerario da seguire che in ogni caso rimane soggetto alle decisioni del gruppo nello spirito dell'autogestione del viaggio. In considerazione di ciò, non è parte integrante del contratto di viaggio