COSTA TURCHESE
Viaggio in minibus nella Turchia Mediterranea, la Costa Turchese e i principali siti archeologici della regione, un’immersione in un magnifico mare e nel nel fascino di sconosciuti siti  archeologici.
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA13 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOda Aprile a Ottobre
PERNOTTAMENTIalberghetti
TRASPORTIMinibus con autista
PASTIristorantini
DIFFICOLTA'facile
VISTI E VACCINAZIONIOccorre il passaporto o la carta d'identità per l'espatrio (validi almeno 6 mesi dalla data di partenza).
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in Europa EUROPA 135 PROGRAMMI: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
    

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
TURCHIA
TURCHIA

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona

LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE
Entra nel sito della nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio; catalogo completo e acquisto on line

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e MILANO EUR
1.010
Supplemento Pasqua, ponti Aprile-Maggio EUR
80
Supplemento Estate EUR
120
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo, il trasporto in minibus con autista per l’itinerario stabilito (escluso carburante da pagare con la Cassa Comune), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze).
LA QUOTA NON COMPRENDE i pernottamenti, i pasti, gli ingressi a monumenti e musei, da pagare con la Cassa Comune, gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE.

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
500
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
La costa della Turchia non risplende solo per le magnifiche baie e il mare ancora incontaminato quasi ovunque, ma anche per la ricchezza dei suoi siti  archeologici, ogni baia, ogni insenatura offre  un incanto diverso. Siti archeologici da scoprire, acque blu in cui immergersi, atmosfere rilassanti in cui è piacevole trovarsi. Un itinerario tutto lungo la costa del Sud (detta anche « costa turchese ») può perciò offrire l’occasione di una bella vacanza unita a un « bagno » di archeologia greco-romana di prim’ordine. 

In volo raggiungiamo Bodrum punto di inizio e termine del nostro viaggio di 13 giorni, città nata nel punto di incontro del Mar Egeo con il Mar Mediterraneo, questi due mari si sposano fondendosi in un caloroso abbraccio, diede i natali a Erodoto conserva pure oggi monumenti di grande interesse storico come la Tomba del Re Mausolo ed il Castello medioevale di San Pietro magnifico edificio del XV secolo oggi diventato museo di archeologia subacquea che inizierà. Iniziamo il nostro viaggio raggiungendo Efeso passando per Didima e Pirene.  Efeso, la più importante zona archeologica dell'Egeo, sorge su una baia riparata alla foce del fiume Kaystros, dove venne fondata dagli ioni verso il I millennio a.C.. Divenne un importante centro commerciale, culturale e religioso, dedicato al culto di Artemide, dea della caccia e della luna. Raggiunse il massimo del suo splendore in età romana, quando contava ben 200 mila abitanti. Il complesso archeologico di Efeso è costituito dall'affascinante Biblioteca di Celso, il monumentale Teatro, che poteva contenere 25 mila spettatori, ed il Tempio di Adriano. Proseguiamo per Pamukkale che in turco significa "castello di cotone", l'antica città di Hierapolis venne costruita sulla sommità del bianco castello, quel bianco abbagliante non è neve, ne ghiaccio, ma di rocce di calcare e travertino che formano delle piscine di acque termali, dove è possibile anche farsi un bel bagno.
Proseguiamo per la famosa Antalya vivace cittadina ubicata in una ottima posizione ai piedi della catena montuosa del Tauro, partendo dal centro storico ricco di monumenti storici si può avere una bella vista panoramica del porto, una porta marmorea fa rientrare nella memoria la presenza dell'Imperatore Adriano. Visiteremo i pittoreschi mercati sui quali spiccano i coloratissimi minareti e le Moschee,  la famosa spiaggia cittadina prende il nome di una tra la più affascinante regina egiziana avente, Cleopatra. Ci sposteremo  di circa 45 Km da Antalya per raggiungere bellissima Kemer su un meraviglioso promontorio seguendo la litoranea troveremo numerose spiagge, tutte bellissime. Ancora a sud di Kemer incontriamo l'antica città di Phaselis sulle falde del monte Tahatali, presenta ancora i resti di acquedotti, di un'agorà, bagni pubblici, di un teatro e dell'antica porta di Adriano, procedendo verso ovest l’antica Olympos da dove potremo fare una gita in barca alle rovine sommerse di Kas ancora oltre l'aerea balneare di Fethyie incoronata dalle rovine di una fortezza edificata dai Cavalieri di Rodi, da dove è possibile fare una gita in barca alle 12 isole antistanti la baia, una più bella dell’altra non avremo che l’imbarazzo delle scelta. Un'ultima baia bellissima da visitare è quella denominata Belcegiz di finissima sabbia bianca si tratta di un vero e proprio paradiso, ma non si tratta di solo mare e relax, infatti trovandosi vicino alle montagne può diventare una base per fare del trekking!
Proseguiamo per Marmaris, un tempo un villaggio di pescatori oggi rinomata località marina, nata intorno la porto naturale a fine del 1700 Lord Nelson organizzò la flotta per l'attacco ai francesi di Alburkir, offre una spettacolare vista sulla baia, oggi la pittoresca parte vecchia della città una volta silenziosa e tranquilla è diventata molto caotica per una miriade di negozi per turisti, ristoranti e bazar, qui ritroveremo l’atmosfera  rumorosa dei locali notturni, dei pubs, insomma un ritorno dal sogno alal realtà che tutti conosciamo. Non ci resta che ritornare  a Bodrum dove potremo concludere  la nostra avventura nei localini di Karaincir. Poi il volo per l'Italia.  
 
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.