IONIE AL SACCO
da Corfù a Zante a Cefalonia attraverso le isole del Mar Ionio, in due settimane.
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA16 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOmaggio-settembre
PERNOTTAMENTItenda e case private
TRASPORTItraghetti, mezzi locali, motorini a nolo
PASTIristorantini
DIFFICOLTA'facile, spostamenti frequenti
VISTI E VACCINAZIONINon occorrono.
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Per informazioni: Emanuele EVANGELISTI - 3386081751

TROVA SU FACEBOOK GLI SPLENDIDI SCONOSCIUTI
CHE POTRESTI INCONTRARE IN VIAGGIO
Vuoi conoscere i tuoi compagni di viaggio o chi ha interesse
ad una eventuale partecipazione, condividere dettagli ed informazioni,
vuoi seguire notizie e approfondimenti, dialogare con i coordinatori
sui viaggi per EUROPA 135 PROGRAMMI
Chiedi l’amicizia a questo gruppo aperto EUROPA 135 PROGRAMMI: Avventure …Yes I AM
https://www.facebook.com/groups/315523448578018/
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
    

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per vedere le Informazioni del Ministero degli Esteri - ACI su Clima - Meteo - Sanità - Sicurezza - Visti e valuta
GREECE
GREECE

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona

LIBRI E GUIDE Clicca sul logo IBS per visualizzare ed acquistare on line libri e guide sui paesi visitati in questo viaggio o in questa area geografica
  

MAIL Clicca sul logo qui sotto per inviare questa scheda viaggio ad un amico
  

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da BRINDISI bassa stagione EUR
400
da BRINDISI alta stagione EUR
430
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto in traghetto, il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze), un ammontare che riteniamo sufficiente a coprire tutti i trasporti in traghetto da un’isola all’altra.
LA QUOTA NON COMPRENDE tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE.

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
450
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
Le isole del Mare Ionio a ridosso delle Coste greche di Corfù a Zante tutte da scoprire nella formula sacco in spalla e tanta amicizia, un'avventura nell'avventura da vivere tra spiagge e mare, sotto il caldo sole estivo. Partiamo tutti insieme in traghetto da Brindisi per Corfù, la più settentrionale delle isole Ionie. L'atmosfera veneziana del centro storico di Kerkira, le baie serene con i cipressi a fior d'acqua hanno reso giustamente celebre il paesaggio dell'isola, cui aggiunge attrattiva il fascino delle leggende. Gireremo l'isola con i mezzi locali, dormiremo nei campeggi e non mancheremo qualche parentesi più impegnativa come la visita al museo archeologico con il famoso frontone della Gorgone. Sceglieremo l'angolo più deserto tra le spiagge più belle dell'isola: Paleokastritsa, Kalami, Kerassia, Glyfada, poi al porto eccoci pronti al primo traghetto greco: destinazione di Paxi miniparadiso balneare dove le sue perle Lakka, Loggos, Gaios e le spiagge coralline di Antipaxos lasceranno un segno nella nostra memoria. Da Paxi raggiungiamo la terraferma a Parga e in autobus il porto di Prevesa dominato dal forte veneziato. Da Prevesa potremo considerare la possibilità di effettuare un'escursione in auto nei monti Pindos con caratteristici monasteri e una vita arcaica ancora vissuta nelle sue valli. Da Prevesa traversiamo in traghetto lo stretto omonimo per Aktion e puntiamo sull'isola di Leucade montagna dominata dal monte Elati (m 1.158) con i suoi porticcioli Agios Nikitas, Nydri, Poros e Vassiliki. Da qui in barca o per mulattiera raggiungeremo il Salto di Leucade, uno splendido sperone alto 72 m da dove si sarebbe gettata in mare la poetessa Saffo. Poi di nuovo in traghetto per la prossima isola: Itaca e saranno inevitabili ricordi di studi più o meno recenti: Omero, Ulisse, l'Odissea. Centro principale è Ithaki (o Vathi) dalle bianche case ad anfiteatro sulla baia. Dal monastero di Katharon la bellezza del panorama ci lascierà con il fiato sospeso. Molti luoghi dell'isola sono legati alla tradizione omerica: la fonte Aretusa, le grotte delle ninfe, le stalle di Erumeo e tanti altri. La vicina Cefalonia è la nostra prossima meta sempre raggiunta in traghetto o, se possibile, con barche di pescatori. L'isola ci appare da lontano con il suo profilo montagnoso e la cima del monte Enos di ben 1.628 m (una vera impresa per qualche superallenato del gruppo). Non mancheremo di vedere l'incantevole porticciolo di Fiskardo, vera Portofino greca, le grotte di Melisani e Droggorati e i mulini mossi dall'acqua di mare che risale in superficie grazie a un gioco di correnti sotterranee: un'autentica curiosità dell'isola. Poi ce ne andremo a rilassarci nelle spiagge di Antissamos, di Lassi e di Myrtos. Ultima nostra isola è Zante, il «fiore del levante» dove nacque Ugo Foscolo nel 1778. È stata la rivale di Corfù, non solo per le bellezze naturali, ma anche per il fascino delle sue vie fiancheggiate di portici e delle sue case di campagna sparse per la pianura. Zante è patria del musicista Solomos che compose, oltre all'inno nazionale greco, canzoni popolari, le cui melodie si possono ancora udire la sera nelle taverne del lungomare. Concluderemo il viaggio andando ad ammirare il tramonto dal faro di Keri un vero strapiombo. Da Zante in traghetto a Killini e quindi in bus a Patrasso dove troveremo ad attenderci la nave che ci riporterà a Brindisi, abbronzati, un po' tristi per il ritorno a casa, ma certamente con qualche amico in più.
L’Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di viaggio scritto e aggiornato dai partecipanti e dai coordinatori su una esperienza di vita vissuta che contiene descrizioni di località, itinerari, ambientazioni culturali, storiche, letterarie ed ha con i viaggi pubblicati un rapporto di semplice informazione geografica e culturale e di suggerimento sull’itinerario da seguire che in ogni caso rimane soggetto alle decisioni del gruppo nello spirito dell’autogestione del viaggio. In considerazione di ciò, non è parte integrante del contratto di viaggio