OLANDA
un piccolo paese, una grande storia e un tripudio di colori e profumi e...Amsterdam
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA09 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOaprile-settembre
PERNOTTAMENTIostelli e alberghetti
TRASPORTIauto a nolo, i partecipanti si alternano alla guida
PASTIristorantini
DIFFICOLTA'facile
VISTI E VACCINAZIONINon occorrono.
INFORMAZIONII coordinatori segnalati hanno effettuato il viaggio e possono dare informazioni.Rivolgetevi a loro con la cortesia che si usa tra amici.

Stefania LAERA - Tel. 3771730420
Claudia BRAGATO - Tel. 3487953336
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in Europa EUROPA 135 PROGRAMMI: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
    

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
NETHERLANDS
NETHERLANDS

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona

LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE
Entra nel sito della nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio; catalogo completo e acquisto on line

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
785
08-06-2019
16-06-2019
0
 
787
29-06-2019
07-07-2019
0
 
788
20-07-2019
28-07-2019
0
 
790
10-08-2019
18-08-2019
0
 
791
31-08-2019
08-09-2019
0
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
GIU 2019
LUG 2019
AGO 2019

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA e da MILANO EUR
780
Supplemento alta stagione EUR
120
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto aereo, il nolo auto (escluso il carburante), le assicurazioni, il quaderno di viaggio (solo se disponibile nella nuova versione), la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze).
LA QUOTA POTRA' ESSERE RIDOTTA IN FUNZIONE DELLA POSSIBILITA' DIPRENOTARE SU COMPAGNIE LOW COST. I RELATIVI AGGIORNAMENTI SARANNOPUBBLICATI APPENA DISPONIBILI.
LA QUOTA NON COMPRENDE gli eventuali supplementi per carburante e per controlli di sicurezza applicati dai vettori aerei successivamente alla pubblicazione dei programmi e tutto ciò che non è compreso ne LA QUOTA COMPRENDE

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
600
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
L'Olanda è un paese che racchiude in sé una sorprendente varietà di stili e caratteri. Le province settentrionali della Frisia e Groniga potrebbero essere distanti milioni di chilometri dal Limburgo e dal godereccio Brabante mentre invece la distanza è di poche centinaia di chilometri. Conosceremo questo popolo di navigatori, che trae le proprie ricchezze, ma anche sventure (devastanti alluvioni) dallo strettissimo rapporto che ha con il gelido mare del Nord, a cui ha sottratto i 2/3 del proprio territorio. È anche il paese dei tulipani, forse è meglio dire dei fiori in generale, dei mulini a vento e dei formaggi, ma non solo, anche dei castelli, dei parchi giochi, delle riserve naturali. Arriviamo ad Amsterdam, prendiamo le nostre automobili e puntiamo subito a nord immergendoci nei campi di tulipani dai mille colori e sfumature; raggiungiamo i cosiddetti porti del secolo d'oro la cui gloria ha preceduto quella di Amsterdam negli intensi scambi commerciali con le Indie. Eccoli affacciati sui Markemeer: Monnickendam con la sua cinquecentesca torre con carillon, Edam, Volendam e infine Marker, strappata alla terra ferma durante una tempesta avvenuta nel tredicesimo secolo e rimasta isolata a 2 km dalla costa fino al 1957, anno in cui viene raggiunta con una diga. Qui gli abitanti, soprattutto la domenica, indossano i loro costumi che risalgono, immutati, al diciassettesimo secolo. Andiamo poi a bighellonare per l'entroterra tra Hoorn e Alkmaar (dove non mancheremo di visitare il colorato mercato dei formaggi), una delle terre più fertili d'Europa; visiteremo il paesino di De Rijp nel cuore del polder di Beemster ricordandoci che nel 1575 era un villaggio isolano famoso per la flotta impiegata nella pesca delle aringhe e per la fiorente industria baleniera, ora è tutto inglobato da terre, nel centro della provincia e distante dal mare quanto l'Olanda settentrionale lo permette, anche se ben al di sotto del suo livello. Ci spingiamo ancora più a nord verso Afsluitdijk sempre immersi nei campi di tulipani dagli sgargianti colori ed eccoci, imboccando la diga, in Frisia. Qui, nel nord dell'Olanda, Vincent Van Gogh traeva ispirazione per i suoi quadri ovunque andasse. Se avremo tempo visiteremo una delle isole Frisone: Schiermonnikoog che vanta il paesaggio più selvaggio o la accogliente Vlieland... Attraversiamo la bella campagna frisona e raggiungiamo la Betuwe che si adagia tra il Reno e il Waal detta anche il frutteto d'Olanda, in primavera è tutta in fiore. Ma la nostra meta è Maastricht crocevia di popoli e culture, città cosmopolita che andremo a visitare partendo dalle incredibili “Kazematten” (casematte) che corrono sotto il vecchio centro storico, scavate tra il 1575 e 1825 per permettere ai soldati di uscire segretamente dalla città e fare scorrerie durante gli assedi. Lasciamo il ridente Limburgo (passando da Breda) per inoltrarci nella provincia di Zeeland, detta anche l'Olanda in miniatura, dove incontreremo i primi mulini a vento e visitiamo il delta Expo, anche qui l'uomo ha dimenticato le inondazioni grazie alle imponenti dighe erette dopo il 1958. Il tempo stringe e ci dirigiamo su Delft, recentemente descritta dal Sunday Times come la cittadina più deliziosa d'Olanda. Cominceremo la visita delle famosissime fabbriche di ceramica blu, passeremo poi al municipio seicentesco e alla Chiesa Nuova, cappella funeraria dei reggenti d'Olanda. Ma ora è Amsterdamla nostra meta, la raggiungeremo attraversando altri sterminati campi di tulipani e facendo una tappa a Keukenhof: il più grande giardino botanico d'Europa. Il modo migliore per iniziare a visitare Amsterdam è ammirarla da uno dei battelli che solcano i canali, ma la visita deve proseguire a piedi per poter assaporare completamente il Joordan, vedremo la casa di Anna Frank ora diventata museo, il Vincent van Gogh con 200 dei suoi capolavori, l'ex edificio della borsa che ammalia gli architetti di tutto il mondo. Passeremo qualche ora seduti in uno dei tanti 'caffè marroni' respirando e assaporando l'atmosfera di inizio secolo. Lasciamo a malincuore questa città il cui motto è 'vivi e lascia vivere' per rientrare in Italia.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.