CORSICA Minibus
giro in pulmino dell’isola, le coste rocciose, un mare blu intenso e incredibili montagne
 
CARATTERISTICHE DEL VIAGGIO
DURATA12 GIORNI
date e durate definitive sono indicate nella tabella Partenze Programmate
PERIODOmarzo-ottobre e dicembre
PERNOTTAMENTIalberghetti, ostelli, tenda propria
TRASPORTIpulmino a nolo. I partecipanti si alternano alla guida
PASTIcassa cucina e ristorantini
DIFFICOLTA'facile, possibilità di brevi trekking
VISTI E VACCINAZIONINon occorrono.
Vai al gruppo facebook dedicato ai Viaggi in Europa EUROPA 135 PROGRAMMI: Avventure... Yes I AM
Se vuoi condividere questo viaggio con i tuoi amici clicca sull'icona Facebook a lato
MAIL Clicca per inviare questa scheda viaggio ad un amico
CLASSIFICAZIONE, CARATTERISTICHE E DIFFICOLTA' DEL VIAGGIO Clicca sull'icona per vederne il significato
    

PAESI VISITATI Clicca sulle bandiere per accedere al sito del Ministero degli Esteri Unità di crisi - Vaggiare sicuri - con informazioni su Sicurezza e relativi consigli Clima - Meteo - Sanità - Documenti di viaggio - Visti e valuta
FRANCE
FRANCE

CARTE GEOGRAFICHE Clicca sul globo per visualizzare una mappa della zona
     clicca per visualizzare una mappa della zona     clicca per visualizzare una mappa della zona

LIBRERIA ANGOLO DELL'AVVENTURA
CENTRO DI DOCUMENTAZIONE
Entra nel sito della nostra libreria specializzata in viaggi e cultura del viaggio; catalogo completo e acquisto on line

LEGGERE LE INFORMAZIONI E LE CONDIZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

IN CASO DI ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO DA PARTE NOSTRA L'ANTICIPO VERSATO VIENE IMMEDIATAMENTE RIMBORSATO

PARTENZE IN GRUPPO PROGRAMMATE
Codice
Partenza
Ritorno
Prenotati
Offerte/Note
 
Clicca sul mese per vedere le partenze programmate
AGO 2019

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

LE QUOTE HANNO UN VALORE INDICATIVO E SARANNO CONFERMATE NEL FOGLIO NOTIZIE DI OGNI PARTENZA.
da ROMA/LIVORNO EUR
570
LA QUOTA COMPRENDE il trasporto in pulmino, il traghetto per passeggeri e auto (esclusa la benzina), le assicurazioni, la polizza infortuni e l’assistenza completa Europassistance (prendere visione delle condizioni delle due polizze).
LA QUOTA NON COMPRENDE i pedaggi autostradali, il carburante

CASSA COMUNE
CASSA COMUNE IN CORSO DI VIAGGIO EUR
600
Importo previsto di spesa in corso di viaggio per i servizi non compresi nella quota, si basa sulle esperienze dei gruppi precedenti ed è gestito dal gruppo che elegge un cassiere.Si basa sull'utilizzazione di servizi di medio livello. Consultare il Decalogo, punto 5 per una esauriente spiegazione sulla gestione della cassa Comune. Clicca qui

ITINERARIO CONSIGLIATO E REDAZIONALE DI VIAGGIO
Partiamo da Roma (il giorno prima) con il nostro pulmino e lo carichiamo sul traghetto a Livorno e ci godiamo la traversata fino a Bastia. Iniziamo il nostro viaggio sulla terra del grande Napoleone, scegliendo itinerari che ci porteranno sulla costa e nell’interno alla ricerca dell’immagine di un popolo fiero, troppo spesso nascosta sotto il peso di un turismo tradizionale eccessivamente invadente.
A Bastia ci sistemiamo nella città vecchia lasciando il pulmino per non essere imbottigliati dal traffico caotico delle stradine tortuose, girando a piedi per la cittadella e il vecchio porto. Dopo il primo impatto con la rumorosa atmosfera della città, lasciamo Bastia, verso Aleria adagiata tra distese di filari prima di entrare nell’interno in direzione di Solenzara, estremo lembo sud del Parco Nazionale Corso. Il paesaggio, tipicamente alpino, ricorda la bellezza delle Dolomiti in un’atmosfera estremamente selvaggia. Non mancheremo di fare qualche passeggiata lungo gli stupendi corsi d’acqua, che dalle gole della montagna scorrono lungo la distesa verde dei pini nel fondovalle. Da Solenzara e Porto Vecchio alle bianche scogliere di Bonifacio affascinante città portuale munita di poderose fortificazioni, dove ha sede uno dei pochi reggimenti superstiti della gloriosa Legione Straniera. Qui organizzeremo la nostra breve sosta al mare in una delle innumerevoli, stupende calette sabbiose. Dopo saliremo verso nord per Ajaccio, una sosta a Sartene, la città corsa per eccellenza. L’ambiente ricorda tanti personaggi descritti in Papillon, la gente del paesino vanta una storia ricchissima di condanne al bagno penale, tutto questo in un ambiente veramente suggestivo. Dopo la visita alla casa di Napoleone lasciamo Ajaccio verso Marignana per la passeggiata alle cascate di Airone poi Porto e le sue rocce rosse a picco sul mare e da Piana il trek Calanche, poi una deviazione verso l’interno per Calacuccia da dove organizzeremo il nostro trekking alle falde del Monte Cinto e del Monte Rotondo, in un ambiente estremamente selvaggio. Torniamo sulla costa alla spiaggia nera di Galeria con escursione alle suggestive Gole del Fango e al Golfo di Girolata. Poi arriviamo a Calvi, Ile Rousse, il deserto degli Agriotes e il porticciolo di St. Florent e poi su a nord verso Capo Corso per Cannelle, Marina di Giottani, Ausa, Macinaggio ed eccoci rientrare a Bastia da dove, non senza rimpianti, lasceremo questa isola aspra, ma affascinante. Sbarco a Livorno.

Il viaggio può essere realizzato in senso inverso.
L'Itinerario Consigliato e Redazionale Geografico è un racconto-relazione di una precedente esperienza di viaggio scritta e aggiornata dai partecipanti e dai coordinatori che costituisce lo schema del programma di viaggio suscettibile di modifiche sulla base delle decisioni dei gruppi nello spirito dell'autogestione del viaggio, caratteristica della formula dei viaggi avventure proposti da Viaggi nel Mondo.