La Nostra Storia


La storia dei nostri raid 1982-1999


Autore:

Vittorio Kulczycki Presidente del Moto Club 4x4 Avventure nel Mondo


Molti anni sono passati dal nostro primo viaggio in terra africana; ricordiamo quel 1° Italia Timimoun del maggio del 1983 con molta nostalgia. Ci affacciavamo con le nostre moto e le nostre 4x4 sull’immensità del deserto, con timore reverenziale, conoscendone i pericoli, le insidie e il diabolico fascino.

Da allora quanti chilometri di pista, quanta sabbia è passata sotto le nostre ruote, quanti errori e quanta tensione nell’affrontare ogni nuova avventura. Ma questi primi anni sono serviti ad accumulare un patrimonio unico di esperienza, abbiamo così imparato a conoscere e rispettare il “Dio Deserto” tanto severo con chi lo sottovaluta e tanto amico con chi sa rispettarlo e sa convivere con la sua dura realtà senza abbandonarsi al caso.

  L’Africa con il suo fascino è stata la culla delle nostre prime esperienze fuoristradistiche, non a caso il primo viaggio di Avventure nel Mondo nel 1971/2 fu un temerario Italia - Tamanrasset - Djanet - Italia con auto noleggiate a Tunisi e un deserto che non aveva ancora conosciuto l’onta dell’asfalto; quell’ambiente duro e difficile dove abbiamo messo a punto una formula che poi abbiamo applicato e stiamo applicando ovunque nel mondo.

  Ma non possiamo dimenticare, noi motociclisti e piloti di 4X4, il contributo straordinario che ci è venuto dai viaggiatori di Avventure, quelli senza moto e senza auto, che con uno spirito di grande intraprendenza sono andati alla scoperta di regioni remote, isolate, difficili a bordo di camion, di mezzi locali, di sgangherate fuoristrada ed hanno annotato tutto, distanze, stato delle piste, delle strade, delle strutture ricettive, i climi, le abitudini locali, la burocrazia, la realtà socio-politica, creando così quel patrimonio preziosissimo di esperienze dal quale abbiamo attinto a piene mani per organizzare i nostri grandi raid con la certezza di non sbagliare itinerario, di non sbagliare il periodo di effettuazione, di non sbagliare il corrispondente locale a cui rivolgersi per l’assistenza.

Il nostro libro sulla storia dell’epopea del Moto Club 4x4 Avventure, tante volte annunciato, non riesce ad uscire eppure il materiale è tutto lì, ammucchiato, impilato in cartelle e cartelline oramai polverose, con i racconti, i diari, le cartine, le foto, tutto letto e riletto eppure non esce ed infondo una ragione c’è e la stiamo vivendo anno dopo anno: quella storia, quella epopea non è ancora finita ed ogni anno, ogni stagione si arricchisce di nuove imprese che devono trovare spazio nei ricordi scritti e pubblicati che poi rappresentano la storia, una qualsiasi storia, delle vicende della nostra vita.

 
Che questo libro dovrà prima o poi essere pubblicato é noto a tutti noi, ne cominciammo a parlare una sera attorno al fuoco, al termine della prima Roma Dakar con le 48 moto, gli “scaccini” quei vecchi camion ex militari che ci accompagnarono fino a Dakar, dicevamo a noi stessi “tutto ciò deve essere raccontato”, continuammo a parlarne entrando a Douala dopo la straordinario raid Egitto Camerun che ci vide traversare lo sconosciuto Sudan, impresa indimenticabile e mai ripetuta e sulla spiaggia del Togo al termine di quell’ Italia Lomé che ci aveva visti sulle sabbie del deserto dei deserti : il Ténéré; ne parlammo mentre traversevamo i famosi 70 cordoni di dune a sud di Bilma in quello storico Italia Douala... e quando traversammo il continente africano da Mombasa alla Namibia per finire sulla spiaggia della Skeleton Coast, quando varcammo per la prima volta il confine libico nel lontano 1991 e quanto dopo quasi un decennio di sosta ricominciammo alla grande con il mitico Asia Raid 2000 ben 11,000 km dal Pakistan, alla Cina, attraverso le Repubblice Centroasiatiche, un ritorno storico del nostro motoclub che ha dato ossigeno ad una serie di iniziative straordinarie, come il Transandina 2001 dal Quito a Buenos Aires, l’Omoro River Raid in Etiopia il primo Yemen Motoraid, il Mongolia Sibir raid eccezionale mai ripetuto, per arrivare ai nostri giorni con l’Africaaustrale, con “i duri del Van Zyl Pass", l’esplorazione del deserto nubiano in Sudan con il Blue Nile, il primo Gilf Kebir in Egitto e le iniziative con le KTM a nolo : INIZIAZIONE AL DESERTO un’epopea di piloti che sono andati in Algeria e Libia per provare la sabbia!!!

 A 20 anni dalla prima grande avventura fuoristradistica, la mitica ITALIA DAKAR nasce il progetto BALISE AVVENTURA, raid attraverso i deserti più belli del mondo...

Da Dakar ad Alessandria d’Egitto.

Risuona nelle sabbie del deserto il grido “Birra ghiacciata... ad Alessandria” ..

 Insomma questa storia sara’ prima o poi scritta perche’ l’epopea del Moto Club Avventure nel Mondo non appartiene solo a noi organizzatori ma a tutti i piloti di moto e di fuoristrada che a partire dai primi anni ‘80 hanno avuto il coraggio e lo spirito di partecipare alle nostre iniziative motoristiche, scrivendo il proprio nome in quelll’ Albo d’Oro di Avventure nel Mondo che in qualche modo deve essere reso pubblico, non per una semplice esigenza di autocelebrazione ma perché le nostre imprese realizzate in terra d’Africa, d’Asia, d’America restano ancora oggi uniche ed irripetibili.

E furono realizzate non solo grazie all’esperienza acquisita dopo tanti anni di raid sahariani, su auto fuoristrada, camion 4X4 o vecchi Bedford ma anche grazie a quel pizzico di incoscenza che permette di osare oltre i confini del possibile, del concepibile e che in fondo rappresenta l’anima di ogni grande impresa. Racconteremo questa storia affinchè tutti coloro che in qualche modo ne furono partecipi possano ricordare insieme a noi quegli attimi di felicità, quei momenti di sconforto, quel senso di paura di aver osato troppo, quel diffuso spirito di solidarietà nel gruppo che ci permise di superare le difficoltà più estreme, quel senso di sbigottimento dinanzi all'ambiente sahariano con i suoi confini infiniti, quei silenzi assoluti avvolti nei sibili del vento, quella solitudine immensa di fronte alla pista deserta con l'angoscia di essersi persi, di aver perso il gruppo dei compagni di viaggio e la gioia di ritrovarli nascosti dietro una duna o resi invisibile dal miraggio creato dalla calura.

Racconteremo questa storia anche per quanti scivolando con i loro occhi sulle piste delle carte Michelin o sulle nuove carte satellitari sognano grandi raid africani, grandi traversate sahariane e forse non hanno sufficiente esperienza e coraggio per tentare, osare e partire. Attraverso la lettura delle relazioni, dei diari, dei racconti, tutte storie palpitanti di vita vissuta, potranno capire o meglio cercare di capire ed osare seguendo le tracce delle nostre moto e delle nostre auto.

La passione che non bada a interessi e a strategie commerciali ci spinge ad osare nuove e esaltanti imprese, abbiamo traversato i deserti più difficili di Algeria, Niger, Libia, Mauritania, Yemen, Sudan, Namibia, Cina, Asia Centrale, abbiamo traversato i salares boliviani viaggiando per giorni e giorni a quote di oltre 4000 m, superato passi himalayani, abbiamo valicato incredibili barriere burocratiche e con lo stesso entusiasmo vi proponiamo nuove esaltanti avventure... a cavallo della nostra moto o al volante della nostra 4X4 per vivere sulle piste di sabbia, sugli sterrati di montagna, sulle rosse strade africane, sulle paurose piste himalayane, mongole, patagoniche, australiane l’affascinante avventura della nostra vita.

On the road again... Forever
Vittorio Kulczycki
Presidente del
Moto Club Avventure

INDICE DEGLI ARTICOLI
Tutti gli articoli pubblicati sul nostro motoclub dal 1982 al 1999.
Dall'anno 2000 gli articoli sono elencati sotto: I grandi raid realizzati


1° Desert Motoraid Italia
Timimoun-Italia
28 maggio 1982

2° Desert Motoraid Italia
Djanet-Italia
ottobre 1982

3° Desert  Motoraid Italia
Tamanrasset-Djanet-Italia
6-30 ottobre 1983

"Seimila chilometri di avventure" da Motociclismo marzo 1984
"Dall'Italia ai confini del Niger" da Avventure nel Mondo n.1-1984

Il triangolo magico Italia-Tam-Djanet dicembre 1983

4° Desert Motoraid
Italia- Dakar
15 ottobre -14 nov 1984
"Da Roma a Dakar per il massacrante desert Moto Raid" da Motociclismo aprile 1985
"Birra ghiacciata a Dakar!" da Avventure nel Mondo n.1-1985
Sponsor del 4° desert moto raid


1° Africa Motoraid
Italia-Egitto-Camerun
25 dicembre 1985 - 7 febbraio 1986
"Con trenta moto attraverso l'Africa" da Speciale Motociclismo 1986
"Sudan e dintorni. Oltre il deserto" da Moto Sprint n.15 1986
"Dall'Egitto al Camerun, oltre 7000 km di deserto, sabbia, savana e foresta" da Rivista AnM n.2-3/1986

Italia-Dakar
torniamo a Dakar
24 dicembre  1986 - 24 gennaio  1987

Initiation au Sahara
prima ricognizione nel deserto del Ténéré
Tunisia - Algeria - Niger
febbraio-marzo 1987

2° Africa Motoraid
Kenya-Sud Africa
20 agosto-19 settembre 1987


Indice



-----------------------

In attesa del Libro:
L'EPOPEA DEL 
 
MOTOCLUB 4X4
AVVENTURE
 
Tutte le relazioni 
dei raid realizzati 
dal nostro 
MotoClub4x4
      INDICE

INIZIAZIONE AL DESERTO CON MOTO A NOLO
Storie racconti ed immagini della nostra più grande avventura africana

 Gruppo Zambon
My Faraoni's Rally
----------------------

ZAMBIA NAMIBIA RAID
2011 - Gruppo Kulczycki

----------------------

RIFT VALLEY RAID
2010 - Gruppo Kulczycki

----------------------

TRANSANDINA RAID
2010 - Gruppo Barba

----------------------

THAI LAOS MOTO RAID
2009/10 Gruppo Zambon-Losi
-----------------------

PATAGONIA RAID
2009/10 Gruppo Di Nauta

----------------------

ETIOPIA KENYA TANZANIA RAID
2009 Gruppo Mattei

----------------------

OMO RIVER RAID
2009 Gruppo Barba

----------------------

AFRICAUSTRALE RAID

2009 Gruppo Gioetto

----------------------

TRANSANDINA RAID
2009 - Gruppo Cerpelloni

----------------------

BORNEO RAID
2009 - Gruppo Kulczycki

----------------------

OMO RIVER RAID
2008-2009 Gruppo Tullini

----------------------
PATAGONIA RAID
2008-2009 Gruppo Capra

----------------------
DANCALIA RAID
2008-2009 Gruppo De Longis

----------------------
WEST AFRICA RAID
2008-2009 Gruppo Losi Marna 
-Garavelli Sandro

----------------------
TRANSAFRICA NORDSUD 
2008 - Gruppo Kulczycki

----------------------

TORTUGUERO RAID  2008
Gruppo Ramperti

----------------------

TRANSANDINA  2008
Gruppo Gioetto

----------------------

MURZUK-LIBIA RAID EXPRESS
2006 -
Gruppo Kulczycki

----------------------

OMO RIVER RAID
2008 - Gruppo Gioetto

----------------------

ITALIA LIBIA RAID
2008 - Gruppo Turchi

----------------------

ITALIA SUDAN RAID
2007/2008 - Gruppo Garavelli

----------------------

MEKONG MOTO RAID
2007/2008 - Gruppo de Longis

----------------------

MADAGASCAR RAID 4X4
2007 - Gruppo
de Longis

----------------------

TRANSANDINA 2007
Gruppo Bernardini

----------------------

TRANSAMAZZONICA RAID
2007 - Gruppo Ramperti

----------------------

ASIA RAID 2007
Gruppo Arnoldi

----------------------

YEMEN OMAN RAID
2006/2007 -
Gruppo de Longis

----------------------

DANCALIA RAID-ETIOPIA
2005
- Gruppo Mattei

----------------------

ROYAL ENFIELD INDIA RAID
2006/2007 - Gruppo Rizzo

----------------------

TRANSANDINA 2006
Gruppo Forzoni

----------------------

LADAKH INDIA RAID
2006 - Gruppo Kulczkycki

----------------------

SILK ROAD RAID 2006
Gruppo Castagna

----------------------

TRANSAUSTRALIA 2005
Gruppo
Kulczycki

----------------------

TRANSANDINA 2005
Gruppo de Longis

----------------------

MARCO POLO 2005
Gruppo Pistore

----------------------

GREAT SAND RAID 2005
Gruppo Kulczycki

----------------------


NEPAL TIBET RAID 2004
Gruppo Kulczycki

----------------------


CINA TIBET RAID 2004
Gruppo Cristani

----------------------

CAMERUN RAID 2004
Gruppo Alex Monticone

----------------------

BLUE NILE RAID
2003/2004 - Gruppo Kulczycki

----------------------
AFRICAUSTRALE RAID
2003-
Gruppo Kulczycki
----------------------

MOTOAFRIKA 2003

----------------------

OMO RIVER RAID
2003-Gruppo Cairoli

----------------------
GILF KEBIR RAID
2003-Gruppo Garavelli

----------------------
DJANET TAM DJANET
2003-Gruppo
Kulczycki

----------------------

OMO RIVER RAID 2002
Gruppo Kulczycki

----------------------
MONGOLIA SIBERIA RAID 2002
----------------------
TRANSANDINA 2002
----------------------
TRANSANDINA 2001
Gruppo Kulczycki 

----------------------

ASIA RAID 2000
Gruppo Kulczycki