Torna alla Home page delle news

Torna al sommario

Festival del Viaggio 2012
per la prima volta si svolgerà anche a Palermo
in collaborazione con il Centro Studi AnM di Palermo

http://www.festivaldelviaggio.it/2012/materiali/palermoFdV_03.pdf
  www.festivaldelviaggio.it    www.societadeiviaggiatori.org

Dopo Firenze, il Festival del Viaggio approda a Palermo
per una settimana di mostre fotografiche, video proiezioni ed incontri
dedicati al Giappone, al Deccan, alla Patagonia, all'Asia e all'Africa.

In collaborazione con il Centro Studi "Avventure nel Mondo".

Esplorare geografie, raccogliendo immagini di paesaggi, costumi e culture differenti, dal Giappone alla Patagonia, fno all'Africa: è il filo conduttore del Festival del Viaggio, primo festival italiano multidisciplinare sul tema del viaggiare, in programma a Palermo dal 22 al 29 giugno 2012.
Giunta al suo settimo anno di programmazione, la manifestazione organizzata dalla Società Italiana dei Viaggiatori approda per la prima volta in terra siciliana grazie alla collaborazione con il Centro Studi "Avventure nel Mondo" di Palermo e propone una settimana di mostre fotografiche, video proiezioni ed incontri ospitati fra Villa Niscemi e il Vela Club di Mondello.

Al centro del programma ci sono le due mostre fotografiche allestite a Villa Niscemi: Giappone: un giardino per tutte le stagioni (di Marcella Croce) e Deccan: un mondo variopinto (di Antonio Raciti), che raccontano due universi incantati e controversi di un'Asia sempre più al centro dello sviluppo economico, ma ancora in parte sconosciuta a livello popolare in Europa. Dopo l'inaugurazione di venerdì 22 giugno alle 17.30, con l'esposizione di alcuni oggetti di arte orientale appartenenti alla collezione Croce Matranga (e gli interventi di Alessandro Agostinelli, direttore del Festival del Viaggio, e il fotoreporter Melo Minnella) le mostre rimarranno aperte tutti i giorni (tranne domenica 24), dalle 17.30 alle 19.30.

Particolarmente ricco il calendario delle video proiezioni collaterali, sempre a Villa Niscemi, che ci condurranno in vero e proprio viaggio attorno al mondo, fra Armenia, Indocina, Iran, Etiopia ed Eritrea. Le proiezioni si terranno tutti i giorni (tranne domenica 24), dalle 17.30 alle 19.30.

Il 29 giugno, al Vela Club di Mondello, il Festival si chiuderà con In Patagonia. Racconto di viaggio, conferenza con video proiezione di Marcella Croce, responsabile del Centro Studi Avventure nel Mondo, in collaborazione con WWF Sicilia e Comune di Palermo.

Programma del festival in pdf