Torna alla Home page delle news

Torna al sommario

VIAGGI IN GIAPPONE – KOREA
VIAGGIARE SICURI - GIAPPONE

Estratto dal comunicato diffuso il 12.04.2011dal Ministero degli Esteri: Tuttora valido.

Riguardo all'emergenza nucleare, le Autorità giapponesi hanno ordinato l'evacuazione della popolazione in un raggio di 20 km dalla centrale di Fukushima-I, nonche’ di alcuni specifici centri abitati situati al di fuori della zona in questione.
Il Governo statunitense considera a rischio un'area estesa fino a 80 km. Tale valutazione prudenziale è condivisa dal Governo italiano e la raccomandazione di evitare questa più ampia fascia è valida anche per i cittadini italiani.
Al di fuori di questa zona di 80 Km dalla centrale di Fukushima, non si ravvisano al momento condizioni ambientali che possano mettere a rischio la salute pubblica
.
Entro tali parametri di cautela, alla luce delle circostanze sopra descritte e continuamente monitorate
dall’Ambasciata a Tokyo, non si ravvisano motivi che possano sconsigliare viaggi in Giappone al di fuori
dell'area di 80 Km dalla centrale di Fukushima.
Si raccomanda a tutti coloro che intendano intraprendere un viaggio in Giappone e ai connazionali
presenti nel Paese di tenersi informati sull’evoluzione della situazione, consultando frequentemente il sito
della nostra Ambasciata:
www.ambtokyo.esteri.it.
L'Alitalia mantiene operativi tutti i voli settimanali programmati da Tokyo Narita a Roma Fiumicino e
a Milano Malpensa e da Osaka a Roma Fiumicino.